Come essiccare i fiori già recisi

Tramite: O2O 16/10/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quante volte passeggiando immersi nella natura ci si ritrova interdetti a causa di quel desiderio tanto spontaneo quanto egoistico, di portarsi a casa un fiore della cui vista non intendiamo privarci? Avviene spesso starete pensando e qualcuno tra voi, un po' meno sensibile, un "paio" di volte si è pure chinato. Questo articolo al contrario, come sottointende il titolo, non contempla suddetta circostanza, rivolgendosi invece a tutti coloro che, imbattendosi in delicati fiori già recisi, vogliano (stavolta meritevolmente) salvaguardarne l'essenza conservandone la forma. Ed ecco qui il vero dilemma. Come conservarlo senza farlo essiccare?

26

Occorrente

  • Sensibilità, fiori già recisi, lacca.
36

Come ogni organismo vivente anche i fiori, una volta rimasti privi del loro nutrimento, soffrono di un repentino deterioramento, in particolare modo se lasciati esposti al sole o in ambienti decisamente caldi (l'espressione attonita aprendo l'automobile è un classico, attenzione!). Sapere quindi come comportarsi vi tornerà utile la prossima volta.

46

Innanzi tutto, ricordatevi di recidere di netto, con l'ausilio di qualche accessorio a portata di mano, lo stelo del fiore in senso diagonale, subito sopra lo strappo. Successivamente, se il fiore raccolto dovesse essere ancora in uno stato rigoglioso, lasciatelo riposare per circa un'ora prima di trattarlo, concedendogli il tempo necessario affinché inizi il suo processo naturale di essiccamento (niente panico, è visibilmente riscontrabile). Dopodiché, distendetelo su di un piano asciutto e preparatevi a mummificarlo! Senza ricorrere a quelle obsolete e poco gradevoli pratiche, ciò che vi occorre è solamente un comune prodotto per capelli: La lacca. Cospargetelo di questa uniformemente e riponetelo qualche giorno in luogo arioso. Qualora invece aveste raccolto metà del prato sospinti dall'idea originale di creare un variopinto "mazzolin di rose e viole" da porgere alla vostra amata, agite allo stesso modo, con la sola accortezza di tenere i fiori in mano e capovolti durante la vaporizzazione del prodotto. Al vostro ritorno, con mirabile sorpresa, troverete conseguito il risultato sperato.

Continua la lettura
56

Soddisfatti voi, a noi altri ingenui poeti, lasciateci persuasi del fatto che, sebbene un po' stropicciati sciupati e sbiaditi, siano al contrario proprio quei fiori essiccati tra le parole di un diario, come un tempo si faceva, a suscitare profonde emozioni.
Con questo terzo e ultimo passo finiamo la guida su come essiccare i fiori già recisi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come far durare di più i fiori recisi

Per conservare a lungo i fiori recisi, esistono diversi metodi, che possono essere applicati con molta facilità, in pochissimo tempo e spendendo pochi soldi (oppure senza nessun costo, se il materiale richiesto è già presente nella vostra casa). È...
Giardinaggio

Come curare i fiori recisi

Curare i fiori recisi non richiede un grande impegno, ma è molto importante farlo con attenzione se desideriamo che durino a lungo e non emanino cattivo odore. Quindi, se ci piace abbellire la nostra casa con dei vasi pieni di fiori colorati e profumati,...
Giardinaggio

Come conservare il più a lungo possibile i fiori recisi

I fiori sono senza dubbio meravigliosi, utili anche per dare colore e gioia alla casa, ma purtroppo se lasciati semplicemente in un vaso con dell'acqua, avranno una durata breve. Per farli durare più a lungo, si dovranno necessariamente mettere in pratica...
Giardinaggio

Come sistemare nel vaso i fiori recisi

Acquistati o colti in giardino, i fiori recisi hanno bisogno una sistemazione in vaso adatto a mostrare tutta la loro bellezza. Completa la loro composizione con erbe verdi, o rami fioriti, in ogni modo la scelta dei colori dipende dai gusti, dall'ambiente...
Giardinaggio

Come essiccare le ortensie

Le ortensie sono tra i fiori più amati e presenti nei nostri giardini e balconi. Se desideriamo essiccarle per creare un grazioso elemento d'arredo per la nostra casa il procedimento non è difficile. Una volta essiccate, le ortensie potranno essere...
Giardinaggio

Come Far Durare A Lungo I Gigli Recisi

Se si è amanti dei fiori e si vogliono avere delle corrette informazioni sulla loro durata questo tutorial è l'ideale. Infatti, leggendo questa guida si possono avere degli utili consigli su come è possibile far durare a lungo i gigli recisi. Il giglio...
Giardinaggio

5 consigli per essiccare le ortensie

È insolita l'idea di essiccare fiori a scopo decorativo. Spesso si conservano i petali di una rosa all'interno di un libro, per ricordare il dolce momento in cui è stata donata. Oppure qualcuno secca fiori profumati per farne dei potpourri, aggiungendo...
Giardinaggio

Come cambiare colore ai fiori

Con l' inizio della bella bella stagione cresce in noi la voglia di abbellire e rendere più accogliente la nostra casa con piante e fiori, magari giocando sugli accostamenti di colore. È possibile inoltre dar vita a delle composizioni cromatiche, creando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.