Come estendere un cavo ethernet

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Capita spesso di dover spostare il nostro computer o una nostra console in un posto diverso. Nello spostare tali oggetti, vi è la possibilità che il cavo ethernet non sia sufficientemente lungo da coprire tale zona. Acquistare un cavo ethernet più lungo, può risultare costoso e richiede tempo. Oggi, invece, vi mostreremo come estendere una cavo ethernet, evitando così di acquistarne uno nuovo. Il cavo ethernet, chiamato anche cavo di rete locale (LAN), è un filo che trasporta i dati che vengono trasmessi dai computer all'interno di una rete e costituisce il ponte che collega fisicamente tutti i computer all'interno di una rete cablata. Di seguito, vi mostreremo come estendere un cavo ethernet in modo semplice e veloce, evitando così ulteriori spese.

27

Occorrente

  • prolunga ethernet
  • 2 plug RJ 11
  • pinza crimpatrice
  • 1 doppino telefonico a 4 fili
  • forbici da elettricista
37

Il cavo ethernet

Il cavo ethernet, è normalmente formato da 2 o 3 cavi aventi come terminale un connettore che li raggruppa assieme. Per iniziare, è necessario misurare la lunghezza della prolunga che deve essere aggiunta al cavo ethernet, addizionando ulteriori centimetri per consentire un certo margine di errore. Sbucciamo il terminale della prolunga e del filo già esistente utilizzando delle forbici da elettricista ed esterniamo i filetti in rame, che successivamente collegheremo alla prolunga. A quest'ultima andiamo ad applicare il plug RJ 11 da una parte del cavo, collocando i quattro cavi colorati nell'ordine così come segue: nero, rosso, verde ed infine il giallo. Nella parte opposta, congiungiamo l'altro plug con i cavi colorati, posti nell'ordine inverso a quello precedentemente descritto.

47

Procedimento

Procediamo adesso con il cingere questa lavorazione; blocchiamo in maniera precisa la parte del cavo esterno, tenendola ben ferma al di sotto del dente del plug, bloccando in maniera definitiva il cavo. Eseguiamo la medesima operazione anche dall'altra parte del cavo, facendo attenzione ad inserire i colori sia nell'esatto ordine sopra descritto, controllando che i fili siano perfettamente uniti al connettore. Infine, accertiamoci che la prolunga sia direttamente connessa e collegata al filtro senza dover aggiungere ulteriori filtri o prolunghe.

Continua la lettura
57

Conclusione

Questo va tenuto presente perché se tra il cavo e la connessione principale interponiamo dei filtri o delle ulteriori aggiunte, rischiamo di rovinare i piccoli fili che si trovano all'interno del cavo ethernet. Inoltre, questo può verificarsi anche a causa di eventuali pieghe che si possono formare all'esterno. Quindi, è consigliabile tenere sempre leggermente in tensione il cavo e la prolunga appena applicata. Avete visto come estendere un cavo ethernet, in modo semplice e veloce. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se si vuole nascondere il filo ethernet, possiamo farlo passare all'interno di un battiscopa, così da nasconderlo.
  • Eseguite ogni passaggio con attenzione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come estendere i cavi degli altoparlanti

Per riuscire ad ascoltare bene un film o brano musicale, vengono adoperati generalmente degli altoparlanti collegati ad uno stereo o un sistema di home entertainment. La stessa cosa vale anche per ascoltare nella maniera migliore un concerto all'aperto,...
Materiali e Attrezzi

Cavo coassiale: consigli per la sostituzione

Anche se il suo nome può suonare abbastanza strano, il cavo coassiale è solo un mezzo di trasporto usato per trasferire segnali elettrici come quelli tv terrestri o satellitari: sebbene le due tipologie di segnale siano molto diverse, possono entrambe...
Materiali e Attrezzi

Come dimensionare la sezione di un cavo elettrico

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il cavo del freno della bicicletta

La bicicletta tra le tante funzionalità ha ovviamente un impianto frenante, che si compone di un cavo che viene teso nel momento stesso che si aziona l'apposita pinza situata sul manubrio. Spesso capita tuttavia che bisogna sostituirlo in quanto si...
Materiali e Attrezzi

Come sdoppiare il cavo della parabola

La parabola in casa è oggigiorno un'attrezzatura indispensabile per poter aumentare l'offerta di canali televisivi e magari per poter vedere anche buona parte dei programmi trasmessi dai Paesi stranieri. Se in una casa sono presenti più apparecchi televisivi...
Materiali e Attrezzi

Come sdoppiare un cavo elettrico

I cavi sono dei componenti essenziali per un circuito elettrico, insieme alla resistenza ed al generatore di elettricità, se venisse a mancare soltanto uno di tali elementi, il circuito non funzionerebbe. Il compito dei cavi è quello di trasportare...
Materiali e Attrezzi

Come regolare il cavo della frizione

È molto importante il buon funzionamento della propria auto al fine di evitare rotture durante i viaggi. Durante le revisioni annuali vengono infatti controllate tutte le parti che possono usurarsi per via del grande utilizzo della vettura, come ad esempio...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un cavo jack audio

Ascoltare la nostra musica preferita è diventato ormai una forma di rilassamento, un modo come un altro per staccare la spina e goderci in santa pace momenti di assoluta tranquillità. Alzarsi alla mattina e cercare il nostro affidato apparecchio ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.