Come estrarre un tappo di sughero da una bottiglia

Tramite: O2O 05/06/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il sughero, a differenza della plastica, mantiene integro l'aroma del liquido all'interno di una bottiglia. Che sia esso vino, liquore oppure spumante, la qualità della bevanda è denotata anche da elementi particolari come appunto la presenza del tappo di sughero. Esso, essendo 100% naturale, ha anche un costo elevato rispetto al gemello di plastica ma, a parità d'uso, quello naturale può spezzarsi facilmente, rimanendo incastrato all'interno della bottiglia di vetro. È possibile estrarre il tappo, o ciò che ne rimane, usando un paio di pinze e qualche piccolo accorgimento. Come? Scopriamolo insieme.

27

Occorrente

  • Pinza per le sopraciclia
  • Ago di lana
  • Caraffa
  • Busta di plastica
  • Phon
37

Il primo accorgimento va adottato proprio nel momento in cui vi accingete a stappare la vostra bottiglia. Usate un cavatappi a spirale e bucate il tappo al centro, inserendo fino in fondo l'apribottiglie. Più affonderete il cavatappi, minore sarà la probabilità che il sughero si spezzi rimanendo all'interno della bottiglia. Forare il tappo al suo centro invece faciliterà la sua estrazione evitando che la bottiglia possa perdere equilibrio rompendosi.

47

Se accidentalmente il tappo rientrasse nella bottiglia, ahimè, toccherà estrarlo. Ovviamente svuotate il contenuto all'interno di una caraffa e se il sughero si fosse spezzato, utilizzate un colino per filtrare la bevanda ed eliminare residui di sughero che potrebbero compromettere il sapore della bibita. Asciugate l'interno della bottiglia usando un phon ed impedendo al sughero di rimanere appiccicato alle pareti. Una volta asciutta, capovolgete la bottiglia e fate in modo che il tappo cadi in corrispondenza del collo. Cercate di spezzettarlo usando una pinza per le sopracciglia e un ago, mentre, se riuscireste ad estrapolarlo senza romperlo, sempre con la pinzetta tiratelo fuori usando un po' di forza.

Continua la lettura
57

Invece, se volete mantenere integro il tappo, procuratevi una busta di plastica, di quelle per la spesa, possibilmente integra e non forata. Accartocciatela su se stessa fino ad ottenere un cilindro di dimensioni piccole che possa passare dal collo della bottiglia. Lasciate fuori solo i manici della busta e un po' di bordo, che serviranno per eseguire l'operazione successiva. Non è necessario che la busta tocchi il fondo della bottiglia. È invece fondamentale che essa si trovi al suo interno e possa essere gonfiata senza incontrare intralci.

67

Rivoltate a testa in giù la bottiglia, scuotetela e fate in modo che il tappo cada esattamente in direzione del collo. Iniziate a gonfiare la busta dai bordi precedentemente lasciati fuori. Man mano che si incorporerà aria, il tappo dovrebbe avvicinarsi in prossimità del collo. Se esso dovesse trovarsi in posizione orizzontale (quindi difficile da estrarlo), aiutatevi a riposizionarlo usando nuovamente le pinzette da sopracciglia. Una volta trovata la posizione esatta basterà tirare via la busta per riavere il tappo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come togliere un tappo di sughero caduto all'interno della bottiglia

Molte persone provano una certa ansia a rimuovere i tappi caduti nelle bottiglie di vino, forse perché non vogliono commettere errori che possano danneggiare il vino o farle sembrare sciocche. Un problema comune quando si cerca di rimuovere il tappo...
Bricolage

Come realizzare un portachiavi con un tappo di sughero

L’estate è ormai terminata ed è giunto il periodo autunnale, che porta con sé tanti piatti nuovi ma soprattutto il vino. Molti di noi non potranno fare a meno di berne un bicchiere, ma una volta terminata l bottiglia, la domanda che sorgerà spontanea...
Bricolage

Come ammorbidire i tappi di sughero

Stappando una bottiglia, l'odore del tappo è la prima impronta che si ha del vino che ci si appresta a bere e, di conseguenza rappresenta la "carta d'identità" dell'azienda vinicola. Secondo gli enologi, il tappo deve sigillare il più possibile la...
Bricolage

Come costruire un portabottiglie con i tappi di sughero

Spesso svuotata una bottiglia di un buon vino, o champagne, si creano diversi prodotti di scarto, come involucro in vetro della bottiglia stessa, la confezione di legno, plastica o cartone, e il tappo di sughero. Questo succede con quasi tutti i beni...
Bricolage

Come fare un tappetino di tappi di sughero

L'arte del riciclo si affianca benissimo con gli amanti del fai da te e con chi è sempre alla ricerca di qualcosa di particolare per arricchire e personalizzare la propria casa. Da un oggetto comune come un tappo di sughero infatti, potrete ricavarne...
Bricolage

Come realizzare un messaggio d'amore in bottiglia

San Valentino si avvicina e hai intenzione di esprimere i tuoi sentimenti in modo particolare e non sai come fare? Vuoi essere originale e romantico e sei alla ricerca di qualcosa per sorprendere la persona che ami? Allora questa guida fa per te! Scopri...
Bricolage

Come Fare Una Bambola Con Una Bottiglia

Siete amanti del riciclo o più semplicemente amate creare piccoli oggetti con le vostre mani e magari con l'aiuto dei più piccoli? Oggi vi mostrerò come, partendo da semplici oggetti, ottenere dei lavori molto particolari. Il riutilizzo infatti è...
Bricolage

Come fare delle calamite retro' con antichi tappi di bottiglia

Quello che ritenete spazzatura può divenire il vostro futuro gioiello, portachiavi o calamita. Dunque, pensateci molto bene prima di buttare qualcosa nel cestino. Nel presente tutorial di bricolage che vi riporterò qui di seguito, vi mostrerò come...