Come Evitare Di Far Marcire Le Tue Insalate Da Orto

Tramite: O2O 06/12/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Coltivare il proprio orto, è sicuramente un qualcosa di molto bello, di appassionante e di divertente. In molte infatti sono le piante che possiamo coltivare nell'orto che vanno per esempio dalla pianta di pomodoro fino ad arrivare alle piante di fagioli e di piselli. Tuttavia se vogliamo coltivare l'insalata, è necessario adottare delle minuziose cure ed attenzioni onde evitare che l'insalata marcisca. In questa guida infatti vedremo come evitare di far marcire le tue insalate da orto.

26

Il motivo principale per il quale l'insalata marcisce, è sicuramente un eccesso di acqua, ovvero abbiamo annaffiato l'insalata troppo spesso. L'insalata, è una pianta che a differenza di altre, è molto sensibile sia alla qualità di acqua che gli somministriamo sia alla quantità. Il consiglio è quindi quello di lasciare asciugare il terreno intorno alla pianta se è molto umido, per poi somministrargli l'acqua una volta ogni 4-5 giorni, evitando di far diventare il terreno troppo umido. Possiamo utilizzare dell'acqua fresca del lavandino, l'importante è che la somministriamo con cautela all'insalata. Nelle giornate molto calde, diamogli da bere solamente la sera, onde evitare che l'acqua che gli somministriamo possa evaporare completamente.

36

Un altro motivo per il quale l'insalata marcisce, è sicuramente la presenza di parassiti. Se ci accorgiamo che l'insalata è infestata da piccoli ragnetti o da insetti di piccolissime dimensioni, sarà bene consultare il nostro giardiniere di fiducia che può prescriverci un buon insetticida da somministrare all'insalata. A volte l'insalata può anche marcire perché il terreno in cui la mettiamo è scarso di sostanze nutritive indispensabili al benessere della nostra insalata. Possiamo nel caso, aggiungere un fertilizzante naturale che possa dare all'insalata quelle sostanze nutritive di cui ha bisogno. Se vogliamo utilizzare un fertilizzante chimico, è bene rispettare le dosi di somministrazione riportate sulla relativa confezione.

Continua la lettura
46

L'ultimo motivo per cui l'insalata può marcire, è il terreno. Ovvero, se piantiamo i semi in un terreno non sterilizzato, piccole larve ed insetti possono danneggiare seriamente l'insalata. Se abbiamo la possibilità, cerchiamo di travasare l'insalata in dei vasi in cui avremo predisposto correttamente del terreno sterilizzato comprato in commercio, in questo modo potremo provare a salvarla.

56

Quando dobbiamo preparare la nostra insalata da orto, la dobbiamo lavare foglia per foglia sotto l'acqua corrente (possibilmente fredda); eliminiamo ogni residuo di terreno e lasciamola in uno scolapasta a scolare perfettamente. Dopodiché tagliamo l'insalata a fettine medie e poniamola in un'insalatiera coperta da un piatto in vetro; è sconsigliato utilizzare la pellicola trasparente, in quanto potrebbe creare del vapore all'interno e quindi formare della condensa, formando la muffa. Nel caso in cui non vogliamo condirla tutta, è possibile conservarla già pulita all'interno di bustine di congelatore e congelarla per un massimo di 2 mesi. Quando scongeleremo l'insalata, sarà perfettamente intatta, l'importante però, è che deve essere completamente asciutta, in quanto se dovesse risultare bagnata, potrebbe formare nell'immediato la condensa.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un piccolo orto in casa

Son tante le persone che al giorno d'oggi si dedicano alla cura di un piccolo orto personale, sia per una forma di risparmio sia per il gusto migliore e nutriente degli ortaggi che si vanno a coltivare, o del profumo sempre fresco delle erbe. Non richiede...
Giardinaggio

Come fare un orto aromatico

L'orto è una varietà di piante che donano all'abitazione, se si trova nei suoi pressi, un'immagine rifinita e pulita. L'orto è un giardino nel quale si possono piantare tipologie di vegetazione diverse: dalle spezie usate per condire i cibi alle piante...
Giardinaggio

I 10 ortaggi più facili da coltivare nell’orto di casa

Coltivare ortaggi nell'orto di casa oggi è divenuta una realtà molto frequente, paragonabile quasi ad una moda. Molti sono gli ortaggi a nostra disposizione, ma alcuni di questi richiedono lavorazioni e conoscenze approfondite in materia. Altri invece...
Giardinaggio

Come coltivare il basilico nell'orto

La coltivazione del basilico nell'orto di casa può essere un'ottima idea in quanto esso è abbastanza utilizzato nella cucina italiana. Nella ricette estive il basilico si mette praticamente dappertutto: sulla pasta al pomodoro, sulla pizza e nelle insalate....
Giardinaggio

Come allontanare gli uccelli dall'orto

Se tra i nostri hobby abbiamo una particolare preferenza per la coltivazione dell'orto è importante prendere delle precauzioni non solo dal punto di vista tecnico ed atmosferico, ma è necessario anche cercare di trovare la soluzione per evitare che...
Giardinaggio

Come realizzare un piccolo orto con blocchi di cemento

I materiali di risulta possono essere trasformati in qualcosa di incredibilmente creativo, utilizzandoli come mai ci si aspetterebbe. Un esempio molto evidente è la creazione di un piccolo orto realizzato proprio attraverso l'uso di semplici e grezzi...
Giardinaggio

Come proteggere l'orto dal freddo

La parola coltivare ci fa capire la passione che adoperiamo per far crescere dopo tanto impegno e costanza prodotti genuini dal nostro terreno, riconoscere le tecniche da adoperare e soprattutto le temperature idonee, ci torna utile per non perdere il...
Giardinaggio

Come progettare un orto

Coltivare un orto nel giardino di casa propria è un ottimo modo sia per trascorrere del tempo libero a stretto contatto con la natura, sia per coltivare frutta e verdura in maniera autonoma risparmiando così sui costi di acquisto ed avere la sicurezza...