Come evitare la formazione della ruggine

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

II ferro è il metallo più usato sin dall'antichità per la sua resistenza, non a caso le prime prove di utilizzo di tale materiale vengono dai Sumeri che lo adoperavo per realizzare armi e gioielli. Per mantenerlo inalterato nel tempo e preservare la sua integrità, tuttavia, è essenziale prendere in considerazione alcuni consigli e accorgimenti. Il ferro a contatto con alcuni agenti atmosferici (esempio umidità e pioggia) col trascorrere degli anni può manifestare segni di corrosione, generalmente chiamata ruggine. La ruggine, in un primo momento, si manifesta con piccolissime tracce, le quali però vanno ad estendersi creando ampi e profondi strati. L'obiettivo di tale articolo è quello di illustrare come evitare la formazione della ruggine: d'altronde prevenire è meglio che combatterla tenacemente ed eliminarla!

25

Sul mercato potete trovare una moltitudine di prodotti adatti a proteggere gli oggetti in ferro o acciaio, ognuno dei quali presenta naturalmente una diversa composizione chimica e mirati campi di applicazione. Prima di adoperare un qualsiasi prodotto antiruggine è importante verificare che sull'oggetto in ferro non siano presenti tracce di ruggine, infatti anche la più flebile macchiolina di corrosione potrebbe vanificare tutto il lavoro di prevenzione. Pertanto, non appena notate la comparsa di minuscole macchie di ossidazione, il primo passo che dovrete compiere è trattare la zona interessata con del solvente per ruggine: tale prodotto, mediante una reazione chimica, trasformerà la ruggine in una sostanza che potrete eliminare facilmente.

35

Dopo che la superficie trattata sarà completamente asciutta, è fondamentale adoperare un prodotto antiruggine. Nei vari negozio specializzati potete optare tra decine di tipologie di prodotti antiruggine, con caratteristiche specifiche: per comprendere quali sono quelli che soddisfano le vostre necessità, è preferibile chiedere aiuto a chi realizza o vende l’oggetto in ferro. Una volta che l'antiruggine è stato applicato, mediante l'uso di un pennello, potete scegliere di aggiungere un sottile strato di vernice o minio che proteggerà ulteriormente il ferro.

Continua la lettura
45

Se preferite trattare il ferro impiegando prodotti naturali ed evitare l'uso di prodotti chimici pericolosi per la salute, potete usare la cera d’api: essa, adoperata su metalli non trattati, è capace di proteggere il ferro dagli agenti atmosferici. Tuttavia, la cera non può essere paragonabile alle proprietà protettive contenute nei prodotti antiruggine presenti sul mercato: perciò suggerisco di seguire questo consiglio solo se avete tempo e modo di applicare maggiori accortezze e attenzioni! Fra questi, l'accorgimento da seguire è quello di evitare di pulire o spolverare l’oggetto con stracci inumiditi o bagnati, considerando che l’acqua ha la capacità di rimuovere la cera e, quindi, di aumentare la probabilità di comparsa della temutissima ruggine. Ultimo accorgimento fondamentale per fare prevenzione è quello di applicare 1/2 volte all'anno la cera per aumentare il suo potere protettivo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'installazione di un deumidificatore in garage, cantina, o in un luogo poco ventilato aiuterà a prevenire la comparsa della ruggine controllando l'umidità nell'aria.
  • Tutti gli elementi descritti in questa guida sono solo a scopo illustrativo e potrebbero non essere pertinenti alle singole situazioni. Per tale motivo chiedete sempre un secondo parere a persone qualificate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

come riparare fori e cavità provocati dalla ruggine

La ruggine è un composto caratterizzato da vari ossidi di ferro, idrati e carbonati basici di Fe (III). La principale causa della sua formazione è l'ossidazione del ferro, favorita dalla presenza di ossigeno e acqua. Ha un classico colore bruno-rossiccio...
Materiali e Attrezzi

Come proteggere verniciature del ferro e dell'acciaio dalla ruggine

La ruggine è un fastidioso nemico che, sovente, col trascorrere del tempo va ad aggredire i materiali di ferro e acciaio; facendo sì che, per l'appunto, considerevoli tonnellate di materiale vadano perdute a causa sua ogni anno. La ruggine, inizialmente,...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la ruggine dal decespugliatore

Siamo ben felici, questa volta, di proporre un articolo o guida che dir si voglia, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d’imparare a fare qualcosa di veramente utile ed efficace, in casa. Nello specifico vogliamo cercare di far capire come...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la ruggine dalla ghisa

Quasi tutti i materiali sono attaccabili dall'ossigeno contenuto dall'aria. La reazione che questo gas provoca su alcuni metalli in ambienti umidi è l'ossidazione. Gli ossidi rovinano l'aspetto degli oggetti e spesso ne intaccano la resistenza metallica....
Materiali e Attrezzi

Come proteggere la ghisa dalla ruggine

La ghisa è un materiale molto resistente alle alte temperature e pertanto viene impiegato in molti modi diversi: per realizzare le piastre per le stufe, per i dischi dei freni delle automobili, per i termosifoni, per le padelle comunemente usate in cucina...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare una lamiera zincata arrugginita

Le lamiere zincate vengono realizzate dalla laminazione di bramme, ottenuto mediante una colata di metallo liquido, che viene successivamente rivestito di zinco. Si tratta di un materiale molto versatile e resistente che, proprio per questi motivi, viene...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere l'ossidazione dal metallo antico

Rimuovere la ruggine dal metallo antico è una procedura semplice ed immediata. Il processo di ossidazione, infatti, deriva dalla reazione del metallo in presenza di ossigeno ed umidità. L’ossidazione provoca una lenta corrosione, usurando lentamente...
Materiali e Attrezzi

Come tenere ordinati gli attrezzi da giardinaggio

Avere uno spazio verde davanti casa è un po' il sogno di tutti, ma crea anche qualche piccolo pensiero, in quanto per tenere ben pulito e bello un giardino c'è anche la necessità di come tenere ordinati e facilmente rintracciabili i nostri attrezzi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.