Come evitare la nascita di erbacce tra le piastrelle

Tramite: O2O 14/06/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

La nascita di erbacce tra le piastrelle è un grattacapo abbastanza diffuso. Quando si sta per realizzare una nuova pavimentazione però si può giocare d'anticipo per eliminare il problema. Per evitare la nascita di erbacce si possono utilizzare dei metodi fai da te. Questa scelta dà la possibilità di non nuocere all'ambiente in cui si vive. Così facendo non vengono adoperati gli erbicidi ed i pesticidi venduti per uso domestico e per il giardinaggio. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile evitare la nascita di erbacce tra le piastrelle.

26
Occorrente
  • Acqua bollente
  • Atrezzi da giardino
  • Aceto bianco
  • Bicarbonato di sodio
36

Acqua bollente

Un primo metodo per evitare la crescita di erbacce può essere quello di non utilizzare sostanze che con il passar del tempo possono risultare nocive per l'ambiente. Si può scegliere quindi come soluzione al problema delle erbacce l'utilizzo dell'acqua bollente. Quest'ultima deve essere versata direttamente su di esse. Si può decidere di far bollire l'acqua oppure in alternativa utilizzare quella di cottura della pasta. Se viene scelta la prima soluzione è consigliabile l'utilizzo di pochissimo sale. Infatti, i cloruri (anche quelli di sodio) non vanno d'accordo con le piastrelle e potrebbero rovinarle irrimediabilmente.

46

Rimozione manuale

Se le erbacce non sono abbastanza estese si può evitare di ricorrere a rimedi drastici. In questo caso esse si possono rimuovere molto facilmente a mano oppure utilizzando degli attrezzi da giardino. Bisogna agire e rimuovere immediatamente le erbacce, appena sono nate per facilitare il lavoro. Infatti, così facendo le erbacce non producono fiori e semi e non si espandono troppo. Questa soluzione è sicuramente la migliore. Inoltre, questa scelta dà la possibilità di poter rimuovere le erbacce in maniera rapida e senza danni. Allo stesso tempo poi si riesce anche a togliere lo sporco dalla propria pavimentazione.

Continua la lettura
56

Aceto bianco

Bisogna sapere che l'aceto bianco contiene acido acetico al 5%. Si tratta di un dissecante che impedisce alle erbacce di sopravvivere. L'aceto bianco è abbastanza efficace sulle erbacce ancora giovani. Cioè su quelle che non hanno sviluppato molto le radici. Per eliminare le erbacce bisogna spruzzare acqua bollente ed aceto miscelati in parti uguali (ad esempio due bicchiere di acqua e due di aceto). A volte occorre aggiungere a questa miscela anche del bicarbonato di sodio. Dopo aver preparato il composto è consigliabile nebulizzarlo negli interstizi. Probabilmente non è sufficiente una sola passata; è opportuno quindi ripetere l'operazione.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un biglietto nascita bimbi

La nascita di un bimbo è sempre un evento che abbastanza spesso viene annunciato dai genitori mediante vari canali di comunicazione quali Facebook, SMS, telefonata, email ed anche altri social network. Lo potrete comprare in un negozio, oppure lo potrete...
Bricolage

Come realizzare una decorazione per una nascita

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, tramite il metodo del fai da te ed anche del bricolage, a capire come realizzare una decorazione per una nascita, il tutto con le nostre mani. Cercheremo infatti di mettere in pratica la nostra...
Bricolage

Come realizzare una coccarda per una nascita

Quando in famiglia si ha una nuova nascita invece del solito fiocco si può optare per una coccarda. Può essere un'idea unica ed originale; inoltre, la coccarda si può realizzare con il metodo fai da te. Leggendo questa guida si possono avere alcuni...
Bricolage

Come decorare le piastrelle a effetto stencil

Per rinnovare la propria casa o cambiare l'aspetto di una camera è possibile ridipingere le piastrelle in essa presenti. In commercio esistono numerosi tipi di piastrelle con decorazioni fantasiose. Il desiderio di cambiarle completamente è allettante....
Bricolage

Come incidere le piastrelle

Incidere le piastrelle è un'antica arte che si svolgeva fin dall'antichità. La delicatezza della ceramica ne fa purtroppo un materiale facilmente danneggiatile, per questo incidere una piastrella richiede maestria e molta pazienza, oltre ad un tocco...
Bricolage

Come rinnovare un tavolino con le piastrelle

Le piastrelle, che siano esse di ceramica o di cemento, sono in grado di creare una nuova superficie vibrante su tavoli e tavolini, se correttamente installate. Questo tipo di piastrelle sono disponibili in una vasta gamma di colori, forme, dimensioni...
Bricolage

Come sigillare le piastrelle

Se avete intenzione di sigillare le piastrelle del vostro bagno o quelle della cucina, è importante sapere come fare e quali strumenti e materiali utilizzare, per rendere il lavoro definitivo e quindi duraturo. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
Bricolage

Come costruire mattoni o piastrelle in cemento

Spesso capita che per realizzare dei lavori di bricolage si ha bisogno di un mattoncino o di una piastrella di una determinata misura per completare un muretto, per innalzarlo magari di qualche centimetro. Non sempre però si riescono a trovare mattoni...