Come falsificare una firma

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover firmare qualcosa al posto di un nostro familiare che al momento si trova però in un'altro posto. La cosa fondamentale è informare il nostro familiare che stiamo firmando al suo posto, in modo da farci autorizzare da lui. Successivamente, dopo aver ottenuto la sua approvazione, potremo provare a riprodurre la sua firma, in modo che questa sia il più possibile vicina a quella originale. Questa operazione, in alcuni casi, quando la firma è molto complessa, può risultare abbastanza difficile, ma grazie alle moltissime guide che potremo trovare su internet riusciremo a copiare la firma. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a falsificare correttamente una filma.

25

Occorrente

  • carta, matita, foglio lucido, penna
35

Si parte dal presupposto che sarà un lavoro di precisione per cui prendeteci il momento e il tempo necessario alla realizzazione del nostro lavoro. Innanzi tutto scegliamo la firma da ricopiare che riteniamo più facile riprodurre, che sia ben definita sul foglio. Con dello scotch trasparente fissiamo un pezzo del foglio di carta lucida in corrispondenza della firma, è importante che il foglio risulti fissato saldamente in modo che non si muova mentre siamo sul punto di scriverci sopra. Siamo allora pronti al passaggio successivo. Con una matita morbida e utilizzando un tratto molto leggero ricalchiamo la firma originale. A questo punto stacchiamo la firma che abbiamo creato sulla carta da lucido e posizioniamola sempre nello stesso modo sul documento dove abbiamo intenzione di inserire la firma.

45

Con la stessa matita utilizzata prima ricalchiamo con una pressione maggiore la firma realizzata poco prima. Rimuoviamo la carta traslucida, sul foglio rimarrà incisa la firma. Mettiamo a testa in giù il diario e con una penna ricalchiamo il tratto che abbiamo precedentemente impresso sul foglio. Capovolgiamo la pagina, poiché copiare perfettamente il modo di scrivere di un’altra persona è praticamente impossibile, d’istinto saremo portati a riprodurre una scritta basandoci sui tratti caratteristici della nostra grafia, mettendo però il foglio alla rovescia quello che andremo a tracciare sarà un semplice disegno, che per chi è particolarmente portato potrebbe essere riprodotto anche a mano libera, in questo modo il nostro cervello si libera dagli schemi della scrittura e rende possibile la falsificazione.

Continua la lettura
55

Ricordiamoci che falsificare una firma è illegale, per cui utilizziamo questa tecnica solo per cose di poca importanza, o comunque chiediamo sempre l'autorizzazione per poter riprodurre la firma al diretto interessato. Non usiamo una pressione eccessiva quando si utilizza la matita altrimenti il foglio sottostante rimarrà impresso in modo eccessivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Comporre Scritte Di Precisione A Mano

Spesso, per realizzare e comporre delle bellissime opere grazie al metodo del bricolage, è necessario creare a mano alcune decorazioni e cimentarsi nella bella, ma non sempre facile, arte del disegno a mano libera. Non sempre, infatti, si hanno a disposizione...
Bricolage

Come ricaricare una penna stilografica

Nella storia italiana, le penne stilografiche hanno occupato un ruolo molto importante che con il passare degli anni si è sempre andato ridimensionando. Oggi, le penne stilografiche sono utilizzate come regali e non solo, sono oggetti da usare nelle...
Bricolage

Come Eseguire Il Taglio Del Passepartout

Il passepartout è un cartoncino che viene posto su un'opera, una riproduzione oppure una foto. La sua funzione è quella di realizzare uno spazio tra l'opera d'arte ed il vetro della cornice. L'inserimento di un passepartout è fondamentale per incorniciare...
Bricolage

Come fare un biglietto d’invito al compleanno fai da te

Il compleanno è una festa a cui è impossibile rinunciare. Oltre al fatto di compiere gli anni, sia gli amici che i parenti fremono per trascorrere un po' di tempo con te. Non è necessario organizzare party importanti (a meno che non si tratti di ricorrenze...
Bricolage

Come capire se un dipinto antico ha subito restauri

Le modifiche significative, nell'arte, possono compromettere il valore di un'opera e, proprio per questo, quando si ha intenzione di maneggiare un manufatto antico e di valore, bisogna prestare particolare attenzione e capire se ha subito restauri. Per...
Bricolage

Realizzare decorazioni natalizie in fimo

Il fimo è una pasta sintetica, molto versatile, che a differenza della pasta di pane, di sale e di mais ha il vantaggio di trovarsi in commercio già colorata, quindi non è necessario l'utilizzo dei colori dopo la cottura. È facilmente modellabile...
Bricolage

Come creare timbri fai da te

I timbri sono davvero degli strumenti utili e divertenti sia per firmare bigliettini di auguri sia per decorare regali, superfici e tessuti. Sono composti essenzialmente da due parti, ossia la superficie che presenta un rilievo assieme alla figura o la...
Bricolage

Come creare un segnalibro originale

Molto spesso, quando per una pausa dobbiamo interrompere la lettura del libro che stiamo leggendo, ci viene spontaneo piegare l'angolino superiore della pagina in cui ci siamo fermati, per ricordarci di riprenderla allo stesso punto in cui l'abbiamo lasciata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.