Come Far Crescere L'Avocado Dal Seme

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il giardinaggio è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona moltissime persone. Esso infatti permette di rilassarvi e di stare a contatto con la natura e l'ambiente circostante. Ci sono tantissime tipologie di piante che si possono coltivare a casa propria. Alcune sono meno indicate di altre in quanto per crescere hanno bisogno di condizioni appropriate. Uno di queste è senz'altro l'avocado, una pianta originaria dell'America Centrale. Tuttavia non tutti sanno che coltivare l'avocado da soli a casa non è impossibile. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter far crescere l'avocado dal seme.

25

Occorrente

  • un seme di avocado
  • contenitore leggermente più grande del seme
35

Pulire il seme

Dopo aver mangiato il frutto ben maturo si deve innanzitutto procedere a pulire il seme ed inserirlo in un recipiente pieno di acqua. Il seme dovrà essere immerso solo per un terzo della sua altezza e la punta dovrà essere rivolta verso l'alto. Per effettuare questo tipo di lavoro ci si può aiutare con degli stuzzicadenti appoggiati al bordo del contenitore per assicurare il seme e non farlo muovere all'interno del contenitore.

45

Assicurare la giusta cura al seme

Quando saranno trascorsi almeno tre mesi sarà possibile notare la crescita di una piccola radice mentre nei successivi due mesi crescerà il germoglio centrale. Durante quest'arco di tempo è opportuno cercare di non toccare la pianta e non bisognerà spostarla in alcun modo. Inoltre è necessario esporla alla luce costante ed evitare qualsiasi sbalzo di temperatura che potrebbe compromettere la crescita sana della pianta. Quando passeranno altri due mesi si potrà mettere la pianta nel vaso e sarà possibile preparare una miscela di terriccio universale e sabbia.

Continua la lettura
55

Attendere la crescita

La primavera successiva sarà possibile collocare all'esterno la propria pianta. In questo caso un clima mite e una posizione soleggiata sono di rigore. Successivamente si deve annaffiare anche in estate solo se estremamente necessario. Si deve poi concimare leggermente spargendo sul suolo un po' di concime in granuli procedendo con una leggera zappatura del terreno per miscelare bene il concime con il terriccio. La pianta avrà crescita piuttosto veloce, quindi sarà necessario assicurarsi di collocarla in un luogo in cui non sia di ostacolo ad altre colture e che abbia sufficiente spazio per crescere adeguatamente. Una volta che la pianta sarà cresciuta e avrà dato i suoi frutti, si potrà procedere a produrre nuove piante utilizzando i semi che la stessa fornirà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare un alberello di avocado

L'avocado è un gustoso frutto che si presta in cucina per la preparazione di svariate ricette. Una volta consumata la sua deliziosa polpa, sarà utile conservare il seme per poi piantarlo ed iniziare a far crescere una pianta rigogliosa e verde. All'interno...
Giardinaggio

Come coltivare l'avocado a casa

L'avocado è un frutto esotico dal gusto particolare e dalle proprietà antiossidanti eccezionali: originario dell'America Centrale, dona dei frutti di colore verde con una polpa burrosa dal sapore simile alla nocciola. Se vi capita di mangiarlo, non...
Giardinaggio

Come coltivare l'avocado

La pianta di avocado è originaria dell'America centrale e meridionale ma anche in Italia sviluppa bene nelle regioni meridionali. Di semplice coltivazione può facilmente crescere bene anche in vaso. In questo modo però si avrà una pianta al solo scopo...
Giardinaggio

Come coltivare l'avocado nell'orto

Quante volte abbiamo mangiato un frutto esotico con gusto e ci siamo detti "magari potessimo averlo sempre a disposizione"? Beh questo non è un sogno irrealizzabile: con l'innalzamento delle temperature infatti oggi è possibile avere anche in Italia...
Giardinaggio

Come piantare un albero partendo dal seme

Piantare e coltivare gli alberi da seme può essere una delle attività di giardinaggio più gratificanti, anche se i semi di un albero spesso richiedono un po' più di preparazione in più rispetto a quelli dei fiori e delle piante più comuni. Nella...
Giardinaggio

Come Trapiantare Le Piantine Nate Da Seme

Nella presente guida ci occuperemo di giardinaggio. Entrando più nel particolare, come avrete letto dal titolo attribuito alla guida stessa, ora andremo a spiegarvi Come Trapiantare Le Piantine Nate Da Seme. Avendo un discreto giardino, vi sarà capitato...
Giardinaggio

Come coltivare i semi del mango e dell'avocado

Mango, avocado ed altri frutti esotici sono sempre più apprezzati nelle cucine occidentali, perché si prestano alla sperimentazione di piatti freschi e gustosi. Reperibili nei supermercati come primizie invernali, sono piuttosto costosi. Gli accaniti...
Giardinaggio

Come creare bonsai dal seme

Chi desidera avvicinarsi all'arte del bonsai deve affrontare un percorso lungo e complesso. La cura di un bonsai richiede anni e tanta pazienza. Oltre a ciò, occorre documentarsi sulle tecniche botaniche più appropriate. Ciò che vale per le coltivazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.