Come far crescere le piante grasse

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La natura ci regala da sempre spettacoli incredibili. Dalla pioggia al sole, dalla neve all'aurora boreale, dall'alba al tramonto. Montagne, oceani, mari, laghi e fiumi, colline, pianure e deserti ci circondano. Attorno a noi, animali, piante, fiori, radici e frutti.
Un po' di questa natura entra ogni giorno di più nel nostro quotidiano. In primavera i nostri balconi si riempiono di vasi di fiori dai colori più accesi e i giardini risplendono. All'interno delle nostre case questi vegetali abbelliscono gli ambienti rendendoli gioiosi. Tra le numerose tipologie di fiori e piante ne esistono alcune un po' particolari. Si tratta delle piante grasse.
Le piante grasse o "succulenti" vivono in zone aride e possiedono un tessuto molto assorbente. Nei periodi di siccità sono appunto in grado di conservare grandi quantità d'acqua. Quelle ricoperte da peluria possono anche diminuire la traspirazione e mantenersi ulteriormente idratate. Servendoci di questi doni della natura possiamo creare molte composizioni. Da quelle che si sviluppano a cascata a quelle che fioriscono, le piante grasse colorano l'esterno e l'interno della casa dandogli personalità. Possiamo disporle in gruppo all'interno di vasi grandi o in altri piccoli e colorati. La maggior parte di noi pensa che queste piante, provenendo da zone poco piovose, possano sopravvivere nelle nostre case senza troppi accorgimenti. Tuttavia, necessitano di alcune cure specifiche. In questa guida spiegherò proprio come far crescere questi vegetali nel modo più idoneo possibile!

27

Occorrente

  • Piante grasse
37

Come curare le piante grasse

Partiamo con l'introdurre le cose fondamentali.1. Queste piante vanno poste in zone soleggiate (ove possibile) e in ogni caso, calde. 2. Non devono essere esposte a correnti d'aria dirette ma in zone adeguatamente arieggiate.3. I vasi più bassi sono adatti alle piante striscianti mentre i vasi più alti ai cactus e a quelle di maggiori dimensioni. 4. Necessitano di un terriccio apposito, quello per le "cactacee", piuttosto sabbioso. 5. Irrighiamole solo quando il terriccio è arido. 6. Annaffiamole solo la mattina presto o la sera tardi. 7. Quando le radici fuoriescono è il momento del rinvaso. Estraiamo delicatamente la pianta e controlliamo le radici. Stacchiamo quelle morte e allarghiamo quelle sane. Riposizioniamo la pianta nel nuovo vaso e aggiungiamo del nuovo terriccio. Annaffiamo 2-3 giorni dopo. Ma come occuparcene in inverno, il periodo dell'anno che non giova alla loro salute? 1. Teniamo in casa le piante. Meglio ancora se possediamo un giardino o una serra interni. 2. Facciamo in modo che non stiano ad una temperatura inferiore ai 7°. 3. Lasciamo che ricevano comunque molta luce. 4. Essendo il periodo poco favorevole, controlliamo sempre che non si ammalino esaminando le foglie.

47

Come fertilizzare le piante grasse

La fertilizzazione è un altro step importante per la cura delle piante grasse, da attuarsi solo nel periodo vegetativo. Questa è una fase in cui la pianta fiorisce e mostra tutta la sua bellezza. Fertilizzare la pianta significa arricchirla con alcune sostanze che la manterranno bella e nutrita. Oggigiorno in commercio possiamo acquistare fertilizzanti liquidi e applicarli ogni 2-3 settimane.

Continua la lettura
57

Come riconoscere i parassiti delle piante grasse

Le piante grasse non sono soggette a molte malattie o attacchi parassitari. In ogni caso possono esserne comunque attaccate. I parassiti più comuni sono le cocciniglie e ragni rossi. Le cocciniglie sono insetti minuscoli di colore bianco che si insediano nelle piante rischiando di farle ammalare seriamente. I ragni rossi sono ragnetti di colore rosso da non schiacciare perché macchiano indelebilmente. Le conseguenze dei loro attacchi si possono notare osservando eventuali foglie bucate o macchiate.

67

Conclusione

Le piante grasse hanno, tutto sommato, bisogno di manutenzione. Non ne necessitano di molta come gli altri fiori, ma non dobbiamo trascurarle. Possono essere degli ornamenti bellissimi, impariamo a conoscerle e a prendercene cura in modo adeguato!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare le piante grasse

Sempre di più le piante grasse, con il loro aspetto che ricorda i paesaggi del deserto, stanno diffondendosi negli appartamenti di città. Molto probabilmente perché necessitano di minori cure. Esse infatti hanno la capacità di assorbire l'acqua in...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come curare le piante grasse

Le piante grasse sono la scelta ideale per chi vuole dare un tocco di verde alla propria casa ma non è dotato di quel che si dice il pollice verde. Oltre a essere molto belle da vedere, sono piuttosto resistenti e non necessitano di grandi cure, sono...
Giardinaggio

Cura delle piante grasse: 5 consigli utili

Le piante grasse, note anche come "piante succulente" sono famose per la loro capacità di adattamento ad ogni tipo di habitat, anche agli appartamenti, dove possono crescere rigogliose e dare soddisfazioni anche alla più scettica padrona di casa, grazie...
Giardinaggio

5 regole essenziali per curare le piante grasse

Le piante grasse sono le piante d'appartamento più diffuse. Non solo per le loro forme un po' particolari, ma anche per i colori vivaci e, soprattutto, riescono a sopravvivere anche in ambienti molto caldi. Inoltre, per curare le piante grasse non è...
Giardinaggio

Come proteggere le piante grasse in inverno

Esistono piante che in inverno esigono di una protezione adeguata. Tra le più a rischio troviamo le piante grasse. Una buona disposizione, quindi favorisce un'adeguata protezione per tutta la stagione fredda. Se amiamo coltivare le piante e soprattutto...
Giardinaggio

Come comporre un vaso di piante grasse

Le piante grasse sono amate dai più soprattutto per la loro facilita di coltivazione. Infatti hanno bisogno di poca acqua e, grazie alla loro crescita abbastanza lenta, durano veramente tantissimi anni, addirittura decenni. Ne esistono varie tipologie...
Giardinaggio

Come aver cura delle piante grasse

Le piante grasse, dette anche piante succulente, rappresentano sfiziosi elementi di arredo della nostra casa e portano un tocco di natura ed eleganza tra le pareti domestiche. Si presentano in diverse forme dai colori variegati, con o senza spine, con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.