Come far crescere le piante grasse

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La natura si sa', ci ha abituato a scoprire e godere di bellezze uniche. Attraverso un percorso durato migliaia di anni, essa ha dato vita a numerosissime specie di piante che si sono adattate agli ambienti più diversi e disparati. Gli spettacolari colori e le forme più originali hanno permesso agli esseri vegetali di vestirsi da protagonisti indiscussi di paesaggi unici. L'uomo ne è stato da sempre attratto, (ricordiamo ad esempio i molteplici dipinti), appropriandosene e facendole diventare parte integrante della sua vita. Vi sono piante per tutti i gusti, colorate, dai fiori profumati, piccole, grandi e... Anche spinose! Non dimentichiamo infatti che nella grande varietà esistono le simpaticissime piante grasse, talmente forti e resistenti da poter sopravvivere in habitat impervi e inospitali come i deserti. Allora, se anche voi siete attratti da questo mondo ma non avete il cosiddetto pollice verde, potete provare a coltivare le piante grasse, che hanno bisogno di pochissime cure. Questa guida vi spiegherà in modo molto semplice come far crescere le piante grasse, facendovi capire come sia davvero facile e poco impegnativo. Iniziamo!

25

Occorrente

  • Piante grasse
35

Questo tipo di piante ha bisogno di pochissima acqua. Potete annaffiarle, moderatamente, una volta a settimana durante la stagione fredda e due volte quando invece fa più caldo. Regolatevi poi a seconda della dimensione della pianta, se è molto grande, nei mesi caldi può aver bisogno di una quantità maggiore d'acqua e di una cadenza più frequente.

45

Esse crescono in fretta. Quando il vaso è ormai diventato troppo piccolo, con attenzione estraete la pianta poggiandola orizzontalmente su un giornale, quindi recuperate il terriccio e invasatela insieme a terra e ad un po' di fertilizzante nel vaso più grande; ripetete l'operazione ogni qual volta la pianta ne necessita.

Continua la lettura
55

Esse non sono soltanto famose per essere le regine delle vastità desertiche, poiché sono riuscite a popolare vette innevate come quelle dell'America Meridionale, ambienti rocciosi e costieri, piccoli anfratti e fessure dove altre piante non riuscirebbero a trovare sostentamento e quindi vita.
Ricordiamo che la stragrande varietà di piante grasse patiscono il freddo, poiché arrivano da luoghi dove solitamente fa molto caldo e c'è molto sole. Perciò, meglio sistemarle ovviamente al sole nei vasi, in terrazza o in giardino, basta non interrarle perché d'inverno potrebbero morire. Quando iniziano i primi freddi, portatele al riparo, in casa o in garage, ma sempre rivolte verso la luce. Ecco, come vi avevo promesso, i trucchi per avere delle bellissime piante grasse sono davvero pochi, ma le soddisfazioni che recano sono tante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare le piante grasse

Sempre di più le piante grasse, con il loro aspetto che ricorda i paesaggi del deserto, stanno diffondendosi negli appartamenti di città. Molto probabilmente perché necessitano di minori cure. Esse infatti hanno la capacità di assorbire l'acqua in...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Come curare le piante grasse

Le piante grasse sono la scelta ideale per chi vuole dare un tocco di verde alla propria casa ma non è dotato di quel che si dice il pollice verde. Oltre a essere molto belle da vedere, sono piuttosto resistenti e non necessitano di grandi cure, sono...
Giardinaggio

Cura delle piante grasse: 5 consigli utili

Le piante grasse, note anche come "piante succulente" sono famose per la loro capacità di adattamento ad ogni tipo di habitat, anche agli appartamenti, dove possono crescere rigogliose e dare soddisfazioni anche alla più scettica padrona di casa, grazie...
Giardinaggio

5 regole essenziali per curare le piante grasse

Le piante grasse sono le piante d'appartamento più diffuse. Non solo per le loro forme un po' particolari, ma anche per i colori vivaci e, soprattutto, riescono a sopravvivere anche in ambienti molto caldi. Inoltre, per curare le piante grasse non è...
Giardinaggio

Come proteggere le piante grasse in inverno

Esistono piante che in inverno esigono di una protezione adeguata. Tra le più a rischio troviamo le piante grasse. Una buona disposizione, quindi favorisce un'adeguata protezione per tutta la stagione fredda. Se amiamo coltivare le piante e soprattutto...
Giardinaggio

Come comporre un vaso di piante grasse

Le piante grasse sono amate dai più soprattutto per la loro facilita di coltivazione. Infatti hanno bisogno di poca acqua e, grazie alla loro crescita abbastanza lenta, durano veramente tantissimi anni, addirittura decenni. Ne esistono varie tipologie...
Giardinaggio

Come aver cura delle piante grasse

Le piante grasse, dette anche piante succulente, rappresentano sfiziosi elementi di arredo della nostra casa e portano un tocco di natura ed eleganza tra le pareti domestiche. Si presentano in diverse forme dai colori variegati, con o senza spine, con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.