Come far essiccare le fragole

Tramite: O2O 18/05/2020
Difficoltà: media
110
Introduzione

Eccoci qui, pronti per proporre una nuova guida, certi che vi appassionerà. Tratteremo dell'essiccazione della frutta e, nello specifico, delle fragole. Frutti prettamente tipici delle stagioni calde, saporiti e che contengono tantissime proprietà nutritive per la salute del nostro organismo. Tra i loro tanti benefici, ricordiamo soprattutto le vitamine del gruppo B, ma in particolare la vitamina C; oltre al calcio, al fosforo ed al ferro. Inoltre sono povere di calorie e depurative. Proprio per questo motivo, abbiamo pensato ad essiccarle. Per poterle conservare in casa al meglio e tenerle sempre a portata di mano. Ecco allora come far essiccare le fragole, per utilizzarle quando ne avremo desiderio in vari usi gastronomici.

210
Occorrente
  • Fragole
  • Teglie o griglie di acciaio
  • Forno
  • Sole
  • Acqua
  • Essiccatore
  • Retine
  • Contenitori in vetro
310

Il metodo di essiccazione

L?essiccazione è un metodo di conservazione della frutta (ma anche della verdura) molto diffuso e molto antico. E? un metodo alquanto economico e non molto complicato nella sua realizzazione. In particolar modo è economico, se utilizziamo il sole, come elemento naturale che farà essiccare la frutta. Mentre ovviamente dovrà sostenere un certo consumo di energia, se andremo ad impiegare il classico forno. L?essiccazione della frutta e della verdura non richiama alcuna aggiunta di zucchero, sale, aceto o altro. Durante la fase dell?essiccazione, l?acqua presente nella frutta viene eliminata. È infatti grazie a questo processo che la frutta in genere, ed in questo caso le fragole, potranno essere conservate più a lungo, in dei contenitori di vetro.

410

L'essiccazione al sole

Partiamo dal primo metodo di essiccazione, quello al sole. Durante le stagioni in cui questo picchia forte, possiamo essiccare le fragole al sole. Dobbiamo cercare di riporle in un luogo ventilato e lontano dall?umidità. Prendiamo le fragole, laviamole per bene sotto l?acqua corrente e facciamole asciugare. Prendiamo un coltello ed iniziamo a tagliarle a fettine, che dovranno essere non troppo spesse. Ma, allo stesso tempo, neanche troppo sottili.

Continua la lettura
510

La ventilazione

E? arrivato il momento di sistemarle in delle griglie di acciaio e dalle maglie sottili. In modo tale che non cadano, ma riescano allo stesso tempo a prendere aria. Mettiamo le nostre teglie, o griglie in acciaio inossidabile, al sole e lasciamole essiccare per bene. L'utilizzo dell'acciaio è preferibile, perché questo materiale non fa perdere alla frutta le vitamine, che ha al suo interno. Per proteggere le fragole da insetti, possiamo riporre su di esse delle sottili retine che le proteggeranno. Lasciamole essiccare, finché risulteranno raggrinzite ed anche croccanti. Solo a quel punto potranno essere tolte dal sole e riposte in dei contenitori di vetro. Ricordiamoci che la notte è preferibile metterle in casa, in modo tale che non si inumidiscano.

610

L'essiccatore

Per far essiccare le fragole si può decidere l'utilizzo di un essiccatore per alimenti per uso domestico. In commercio questi piccoli elettrodomestici sono reperibili in varie tipologie e marche di ottima qualità. Attraverso l'uso di un essiccatore alimentare, si possono gustare frutti e verdure anche nei periodi dell'anno in cui la natura non li rende disponibili. Privandoli dell'acqua in essi contenuta, ne assicurano la conservazione.

710

La reidratazione

Il vantaggio di un essiccatore alimentare consiste nella mancata esposizione all'aria dei cibi trattati, che attirerebbe inevitabilmente gli insetti. E così far essiccare le fragole risulterà perfino comodo, date le piccole dimensioni di questi elettrodomestici. Anche il loro consumo energetico non è elevato. La loro potenza si può regolare, secondo le preferenze di ciascuno. Tanto più alta sarà la potenza regolata, quanto minore sarà il tempo di essiccazione. In ogni caso, per il tipo di ricetta prevista, basterà reidratare le fragole (nel nostro caso) con l'immersione nell'acqua. Rinvenendole, riacquisteranno la morbidezza desiderata.

810

Il forno

Un altro metodo per essiccare le fragole è quello che prevede l?utilizzo del forno. Questa processo durerà diverse ore o anche giorni. Dopo averle tagliate a fettine, dobbiamo riporre le fragole sulle teglie di acciaio. Poi inseriamole per bene nel forno, che dovrà essere preriscaldato a circa 60 gradi. Stiamo molto attenti che le fragole non si brucino o si secchino troppo. È preferibile che il forno sia anche ventilato. Nel caso in cui non avessimo la ventola al suo interno, dovremo lasciare un po' aperto lo sportellino, in maniera tale da far penetrare l'aria internamente. L?essiccazione può durare anche 8 ore, a giorni alterni. Non ci resta che scegliere il metodo che più preferiamo per far essiccare le nostre fragole.

910
Guarda il video
1010
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Essiccare la frutta e la verdura è un metodo di conservazione molto usato anche dai nostri nonni, perché molto valido ed anche del tutto economico, se utilizza il sole!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come raccogliere le fragole

Le fragole sono frutti davvero ricchi di sostanze nutrienti e benefiche per il nostro organismo e per la nostra forma fisica. Ecco perché è bene raccoglierne e mangiarne molte, anche se in maniera moderata. Le fragole sono un frutto stagionale molto...
Giardinaggio

Come conservare le piantine di fragole in inverno

L'inverno, a causa dei suoi climi rigidi, è spesso nemico di molte piante, soprattutto di quelle più delicate. Tra queste, senza dubbio, vi sono anche quelle delle fragole, un frutto sano ed appetitoso che mai dovrebbe mancare sulle nostre tavole. Come...
Giardinaggio

Come piantare le fragole nell'orto

Con l'arrivo della primavera è stimolante svolgere degli hobby all'aria aperta. Il giardinaggio, oltre che divertente, da molte soddisfazioni: allontana infatti lo stress, allunga la vita e dona cibo naturale privo di pesticidi. Molti desiderano scoprire...
Giardinaggio

Come coltivare le fragole in idroponica

La coltivazione idroponica sta prendendo sempre più piede sia in Italia che all'estero perché questo sistema di coltivazione permette di ottimizzare gli elementi che contribuiscono alla crescita perfetta della frutta. In questa guida vi spiego come...
Giardinaggio

Come effettuare la pacciamatura alla pianta di fragole

Sono tantissimi i sistemi per fare in modo che la pianta si preservi nel corso delle stagioni meno favorevoli. Uno dei più utili e importanti è senza ombra di dubbio la pacciamatura, che la lo scopo di mantenere in forma la pianta in qualsiasi momento...
Giardinaggio

Come essiccare le ortensie

Le ortensie sono tra i fiori più amati e presenti nei nostri giardini e balconi. Se desideriamo essiccarle per creare un grazioso elemento d'arredo per la nostra casa il procedimento non è difficile. Una volta essiccate, le ortensie potranno essere...
Giardinaggio

Come essiccare la menta

Quando arrivano le stagioni fredde le erbe aromatiche, come la menta, deperiscono e si rovinano per cui ogni estate bisogna comprarle e piantarle in un posto assolato. Queste erbe sono utilizzate per rendere i piatti colorati, freschi e saporiti. La menta...
Giardinaggio

Come essiccare e conservare le cipolle

Le cipolle sono piante biennali. Inizialmente concentrano la loro forza nel far crescere le foglie, poi in tarda primavera, quando si raggiunge una certa lunghezza del giorno, danno inizio al processo di formazione del bulbo, che è la porzione della...