Come far seccare una rosa

Tramite: O2O 18/04/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione
Come far seccare una rosa

Avete ricevuto in regalo una rosa o addirittura un mazzo e vi dispiace che il tempo rovini il ricordo? Volete utilizzare dei fiori secchi per abbellire la vostra camera? Questa è la guida che fa per voi, perché ciò che potrebbe sembrare banale in realtà non lo è. Qui troverete alcuni utili e semplici consigli su come seccare il vostro fiore, in modo che duri nel tempo e resti un bel ricordo.

28
Occorrente
  • Lacca per capelli
  • spago
  • Un forno
  • Un libro abbastanza spesso
  • sabbia di mare o detersivo in polvere
  • carta assorbente
  • carta velina e nastri colorati
38

Metodo classico: appendere il mazzo.

Il più classico dei metodi è appendere la vostra rosa a testa in giù, in un luogo scuro, ben areato e poco umido, per alcuni giorni. Lasciate i gambi lunghi, e magari tagliateli dopo l'essiccazione, questo perché vi verrà più semplice appenderle. Potete anche utilizzare una gruccia, in modo che il fiore sia libero su tutti i lati. La durata dipenderà dal clima, diciamo circa una settimana, l'importante è che il fiore non prenda umidità che lo farebbe marcire. Se la rosa che vi hanno regalato non è ancora sbocciata, potete stringere il bocciolo con uno spago, in modo che rimanga compatto. Questo procedimento vale anche se dove essiccare un intero mazzo; un ulteriore accorgimento che dovete prendere però in questo caso è cercare di staccare più che potete un fiore dall'altro, in modo che l'aria circoli all'interno il più possibile.

48

Metodo della sabbia

Lo scopo per far seccare un fiore è essenzialmente disidratarlo. Per fare ciò potete acquistare della sabbia marina dal fioraio. Tornati a casa la dovete lavare un paio di volte per eliminare tutto il sale e poi la dovete mettere al sole ad asciugare. Una volta che è bella asciutta predisponete uno strato di 5 centimetri in un contenitore in latta, mettete il fiore e poi lo ricoprite con la sabbia restante, lasciandolo coperto per una settimana circa. Al posto della sabbia potete anche utilizzare altri prodotti come detersivo in polvere per panni, il borace, la farina di mais, l'allume in quanto hanno la stessa funzione.

Continua la lettura
58

Metodo del forno

Se non potete aspettare e volete il vostro fiore essiccato in poco tempo, potete utilizzare il forno di casa per seccarlo. Mettete il fiore sopra una teglia e accendete il forno a 50 gradi. Ruotate il fiore ogni 15, 20 minuti per fare in modo che non si schiacci per circa un'ora o comunque finché non sarà del tutto secco. Questo metodo può essere utilizzato anche se preferite avere un fiore schiacciato da utilizzare come segnalibro. In questo caso prima di metterlo nel forno dovrete schiacciarlo in un libro e non andrà girato di continuo.

68

Metodo del libro - La rosa come segnalibro

Se non avete esigenze per cui il vostro fiore rimanga bello tondo, ma lo preferite schiacciato, magari da utilizzare come segnalibro, potete lasciarlo 4 o 5 giorni chiuso fra le pagine di un libro. Prendete un libro bello grosso e mettete della carta assorbente nella pagina. Sistemate bene il fiore e poi mettete sopra un secondo foglio di carta assorbente. Chiudete il libro e se il peso vi sembra poco potete aggiungere un altro libro sopra. La carta assorbente servirà, oltre che per velocizzare la disidratazione, per assorbire il colore che perderà la rosa. Tuttavia non è detto che questa basti, quindi si consiglia di utilizzare un libro che potrebbe anche rovinarsi.

78

Abbellimenti finali

Una volta che il fiore è stato seccato, in qualunque dei metodi precedentemente illustrati, può essere decorato a vostro piacimento. Per prima cosa se avete utilizzato lo spago per mantenere i boccioli chiusi eliminatolo con delicatezza. Successivamente spruzzatelo con della lacca per capelli, in modo da renderlo più lucido e duraturo nel tempo. Inoltre potete utilizzare della carta velina e dei nastri colorati per decorare il gambo.

88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Fare prima dei tentativi in modo da prendere pratica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rinnovare un tavolo usurato

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile rinnovare un tavolo che ora mai si è usurato. Se possediamo un tavolo che ha il proprio piano rovinato, non dobbiamo disperare, perché tramite questa guida semplice e veloce, saremo...
Casa

Come creare una brocca con la tecnica a colombino

La brocca è un recipiente usato per contenere alimenti liquidi, generalmente acqua. Tradizionalmente caratterizzata da una forma tondeggiante e panciuta, con un beccuccio per versare e sul lato opposto un manico ad ansa per reggerla, può essere realizzata...
Casa

Come essiccare e conservare l'origano

L'origano è una pianta profumatissima che appartiene alla stessa famiglia della menta. Il suo inconfondibile ed intenso aroma arricchisce tantissimi piatti diversi rendendoli più stuzzicanti, come ad esempio il sugo per la pizza. L'origano può essere...
Casa

Come realizzare un profumo per ambienti alla lavanda e timo

Una casa pulita si riconosce fin da subito: ogni oggetto è al suo posto, i pavimenti sono puliti, non c'è un filo di polvere in giro e c'è un buon profumo di pulito ovunque. Tutti coloro che sono amanti dell'ordine e della pulizia, sanno che a giocare...
Casa

Come isolare le finestre col silicone

Il silicone è un particolare isolante e, più precisamente una colla a gomma, che utilizza le sue proprietà per proteggere. La sua principale caratteristica è quella di isolare qualsiasi tipologia di superficie da spifferi, polvere e suoni. Nel caso...
Casa

Come Realizzare Un Porta Bomboniere Con Cartone, Stoffa E Legno

Devi fare il battesimo, la comunione o altro a tuo figlio/a e ti piacerebbe avere un'originale porta bomboniere? Puoi in maniera davvero semplice realizzarla tu stessa, un porta bomboniere a forma di casetta con la staccionata, dove stanno sedute le tue...
Casa

Come cambiare il colore nelle fughe delle piastrelle

Per ottenere il massimo del rendimento estetico, ogni casa deve essere costruita e rifinita nei minimi particolari. Un esperto in materia andrà a curare ogni suo aspetto per creare un esatto equilibrio tra l'estetica e tecnica. Ma spesso nel corso degli...
Casa

Come posare un piatto doccia

Se vogliamo ristrutturare la nostra doccia e siamo abbastanza pratiche di opere in muratura possiamo tranquillamente montare noi stesse il piatto per la doccia, magari facendoci aiutare da qualcuno per spostarlo. L'operazione in se non è difficilissima,...