Come far vivere il più a lungo possibile l'azalea

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L' azalea è una delle piante fiorite che maggiormente si regala nelle feste, come in quella della mamma. È davvero bella grazie i suoi spettacolari fiori ricchi di colori e sfumature che arricchiscono e abbelliscono l'ambiente dove si decide di ubicarla. Il suo lato negativo è che ha poche possibilità di sopravvivere nelle nostre case, difatti è difficile mantenerla e conservarla nel tempo e tramite questa guida, in tal merito, andremo a spiegare come far vivere il più a lungo possibile l'elemento naturale in questione che spesso sfiorisce.

27

È bene sapere che detesta il riscaldamento artificiale delle nostre abitazioni e preferisce, dunque il fresco, indispensabile per la sua buona salute. Non cresce perfettamente in terricci dov'è presente il calcare e per questo si consiglia di innaffiarla con l'acqua piovana, di sorgente o, in mancanza con quella minerale o ricavata dallo scongelamento del nostro frigorifero.

37

Per prolungare la vita dei suoi fiori, si devono tagliare i relativi stami e pistilli con delle piccole forbici abbastanza taglienti per eliminare perfettamente e subito la parte maltrattata e fare durare più a lungo la sua bellezza naturale.

Continua la lettura
47

Grazie le sue dimensioni, l'azalea cresce abbastanza bene in vaso, infatti non è necessario riversarla in piena terra. Si deve evitare, dunque l'immediato travaso quando ci viene regalata perché solitamente è colma, in tale momento, dei suoi spettacolari fiori. In questa fase necessita di un'adatta ubicazione. In casa è perfetta se si può adottare continuamente il ricambio d'aria, mentre fuori bisogna aspettare l'esatta temperatura che dev'essere non troppo calda e non particolarmente fredda, dagli 8 ai 16 gradi orientativamente.

57

È indispensabile tenerla lontana dai raggi solari diretti e dai ristagni d'acqua che possono farla ammuffire, infatti il terreno che serve per farla progredire non dev'essere bagnato ma umido e la sua chioma si deve solo nebulizzare tramite uno spruzzino. La terra, inoltre dev'essere ricca di sostanze nutritive necessarie all'azalea e per garantirle, devono essere usati concimi, possibilmente liquidi ed acidi.

67

Come scritto precedentemente si devono tagliare i rami quando i fiori appassiscono e si deve fare con un taglio obliquo, sotto la loro attaccatura. Si può procedere al rinvaso, passata la fioritura è bene usare dell' argilla espansa alla base di ciò che la deve contenere, per poi riposizionarla con l'aiuto di nuova terra nutriente, lasciando il suo colletto scoperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un bonsai con l'azalea

Il bonsai azalea, è un bonsai meraviglioso, caratterizzato da foglie molto piccole e fiori quasi carnosi, che variano dalle tonalità del rosa, al bianco al rosso. Essi tendono a raggrupparsi, riempiendo del tutto i piccoli rami armoniosi. Per la sua...
Giardinaggio

Come coltivare l'azalea

L'azalea è uno dei fiori più comuni e diffusi, sia per la sua estrema bellezza sia per la semplicità con cui essa è coltivata. Coltivare l'azalea infatti non è un'operazione troppo complessa e può essere eseguita anche dai meno esperti. Basta infatti...
Giardinaggio

Come Curare Un'Azalea giapponese

L’azalea giapponese cresce in modo spontaneo in in alta montagna ed in presenza di umidità; generalmente essa si trova vicino ai corsi d’acqua. In Italia la coltivazione di questa pianta è cominciata nel 1800 e la maggior parte della produzione...
Giardinaggio

Come piantare un'azalea

L’azalea è una pianta ornamentale di tipo perenne ideale per aiuole e giardini, e si adatta a qualsiasi clima producendo dei fiori e foglie di particolare bellezza spesso anche multicolori, con sfumature di rosso, bianco, rosa e giallo. Le azalee sono...
Giardinaggio

Come conservare il più a lungo possibile i fiori recisi

I fiori sono senza dubbio meravigliosi, utili anche per dare colore e gioia alla casa, ma purtroppo se lasciati semplicemente in un vaso con dell'acqua, avranno una durata breve. Per farli durare più a lungo, si dovranno necessariamente mettere in pratica...
Giardinaggio

Come Far Durare A Lungo I Gigli Recisi

Se si è amanti dei fiori e si vogliono avere delle corrette informazioni sulla loro durata questo tutorial è l'ideale. Infatti, leggendo questa guida si possono avere degli utili consigli su come è possibile far durare a lungo i gigli recisi. Il giglio...
Giardinaggio

Come Diserbare Le Infestanti Lungo I Viali

Fare il giardiniere per le semplici opere nei propri giardini e viali di casa non è particolarmente complesso: le opere base possono essere applicate autonomamente senza il bisogno di ricorrere a specialisti del mestiere. Di conseguenza sarà possibile...
Giardinaggio

Come conservare a lungo le piante di ciclamino

Sono molte le persone che decidono di dedicarsi alla cura di piante, sia in giardino sia in vaso. Tra le piante più gettonate, oltre alle colture da orto, ci sono sicuramente i fiori. Margherite, rose e gerani sono tra le preferite, ma un posto di rilievo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.