Come fare addobbi floreali con la carta crespa

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se vogliamo sorprendere i nostri amici con una camera super decorata oppure desideriamo che il nostro "giardino" sia oggetto di complimenti e meraviglia possiamo, con pochi ed economici materiali di base, riciclare, ad esempio, un vecchio albero di Natale sintetico donandogli nuova vita. Allora cosa aspettiamo? Seguiamo le istruzioni, passo passo, e potremo presto esporre in casa nostra un'altra opera creativa interamente fatta con le nostre mani. In questa guida, infatti, vi spiegheremo come fare addobbi floreali con la carta crespa.

27

Occorrente

  • Albero di Natale sintetico
  • Carta crespa o velina
  • Piatto piccolo e grande
  • Forbici
  • Fil di ferro
  • Sparapunti
37

Procurarsi un albero di Natale inutilizzato e della carta crespa

Prima di tutto, procuriamoci un vecchio albero di Natale sintetico senza preoccuparci troppo dello stato in cui si trova: se è rotto e malconcio poco importa riusciremo, comunque, ad utilizzarlo nel migliore dei modi. Inoltre, dal momento che dovremo utilizzare, come copertura, fiori di carta sarà necessario procurarci la materia prima. Rechiamoci dal nostro cartolaio di fiducia ed acquistiamo della carta crespa (o velina) nei colori che preferiamo magari facendoci consigliare nella scelta delle tonalità migliori. Per creare un fiore ricaviamo, dalla carta acquistata in precedenza, circa 20 cerchi multicolore di due dimensioni diverse: la prima, grande quanto un piatto piccolo (da dolce) mentre la seconda del diametro, all'incirca, di un piatto da portata.

47

Ritagliare dei cerchi e sovrapporli

Successivamente, sovrapponiamo 3-4 dischi della misura più piccola e pieghiamoli a metà, ritagliandone i bordi a frangia: questo rappresenterà il centro del fiore. Per questa operazione, utilizziamo apposite forbici con i bordi a zig zag, simili a quelle usate dai bambini per i decori. Adesso, ritagliamo i cerchi più grandi a festone andando a ricreare quelli che saranno i petali, dopodiché sovrapponiamo i cerchi a festone, sistemando al centro quelli con la frangia, quindi rovesciamo il fiore stringendo con le mani il centro e fermando, in un secondo momento, i fogli di carta tutti insieme con la sparapunti.

Continua la lettura
57

Creare le foglie e attaccarle sui rami

Il numero totale dei fiori da utilizzare come copertura dipende dalle dimensioni dell'albero ma, a grandi linee, dovremo ipotizzarne circa una cinquantina. Una volta terminata la produzione in serie degli addobbi floreali, preoccupiamoci del fogliame: prendiamo, quindi, la carta velina verde, ritagliamo 5 foglie di forma semplice, leghiamole insieme ed, infine, attacchiamole alla cima di un rametto. Eseguiamo la stessa operazione per tutti i rametti, dopodiché sistemiamo i fiori sull'albero in modo da riempire tutti gli spazi disponibili. Sarà un lavoro certosino, ma il risultato è comunque assicurato!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare dei fiori di carta crespa

Fare dei fiori di carta crespa è una valida alternativa per chi non ha affatto il pollice verde, ma anche per chi vuole rilassarsi dopo una giornata stressante e dedicarsi a hobby fai da te e creativi. Il procedimento per come fare i fiori di carta crespa...
Bricolage

Come realizzare un disegno con la carta crespa

È risaputo, i bambini amano due cose: i colori e e realizzare lavoretti con le proprie mani. Che sia pongo, das, cartoncino o carta crespa, i bambini adorano darsi da fare, dando libero sfogo alla loro sfrenata fantasia. La carta crespa, per esempio,...
Bricolage

Come Realizzare Un Ibisco Di Carta Crespa

I fiori se realizzati con la carta crespa, rappresentano un modo economico e nel contempo elegante per decorare la casa. La carta è inoltre facile da reperire presso tutte le cartolerie e nei centri commerciali. Generalmente viene venduta in rotoli...
Bricolage

Come indurire la carta crespa

La carta crespa è un materiale molto versatile ed estremamente facile da lavorare. Possiamo utilizzarlo per fare dei fiori e avremo un risultato davvero straordinario. Con i suoi mille colori, infatti, possiamo ricreare tutte le parti del fiore, come...
Bricolage

Come fare una ghirlanda di carta crespa

La carta crespa è un tipo di carta che si caratterizza per la sua elasticità. È venduta in rotoli, facilmente reperibili in qualsiasi cartoleria, e viene utilizzata in particolare per realizzare decorazioni, in quanto la sua consistenza e il suo aspetto...
Bricolage

Come decorare le uova con la carta crespa colorata

Se si decide di decorare le uova con la carta crespa colorata il procedimento non è affatto difficile; occorrono pochi materiali e tanta fantasia. Esse possono essere appoggiate tra i fiori di primula oppure si possono appendere alla finestra ad altezze...
Bricolage

Come creare fiori con la carta crespa

Mettere dei fiori in bella vista in un vaso è una cosa bella ma molto impegnativa, infatti i fiori freschi vanno curati con molta attenzione. Se consideriamo il lato estetico, oggi esistono dei materiali che imitano in maniera impressionante la bellezza...
Bricolage

Come realizzare una stella di Natale di carta crespa

Niente come la stella di Natale è in grado su un Albero di Natale a donare tutta l'atmosfera e il calore natalizio che si respira nell'aria. Una stella che è facilmente realizzabile in casa usando pochi materiali e la nostra fantasia. Basterà userà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.