Come fare bottoni naturali

Tramite: O2O 08/09/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se amate il fai da te e gli oggetti originali, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come fare dei bottoni del tutto naturali. Li potete realizzare, in modo semplice e veloce, di tutte le forme e le misure che volete. Non si tratta di un progetto che richiede delle doti particolari. Saranno sufficienti un minimo di manualità e tanta fantasia. Darete vita a dei bottoni unici, perfetti per decorare dei piccoli oggetti in casa. Li potrete anche applicare sul capo di abbigliamento che preferite per renderlo davvero particolare. E, perché no, su di una borsa. Vedrete che sarà davvero divertente realizzarli con le vostre mani. I materiali necessari per la creazione dei bottoni sono facilmente reperibili ed estremamente economici. Vediamo insieme, nei prossimi passi, come procedere nel dettaglio.

27
Occorrente
  • uno stuzzicadenti
  • 300 gr di farina
  • 100 gr di segatura setacciata
  • 100 gr di cemento bianco o polvere di ceramica
  • colla vinilica
  • olio di semi
  • una ciotola
  • colori a scelta (acrilici, tempere...)
37

Per fare dei bottoni naturali, avete bisogno della pasta di legno. La potete trovare senza troppe difficoltà nei negozi di fai da te. Se preferite, potete realizzarla in casa in pochi minuti. Vediamo come procedere nel dettaglio. Versate in una ciotola la farina, la segatura e la polvere di ceramica. Miscelate bene tutti i componenti. Mettete in un bicchiere dell'acqua calda. Fate sciogliere al suo interno 3 cucchiai di colla vinilica ed 1 di olio di semi. Trasferite il composto appena ottenuto nel contenitore con le polveri. Amalgamate con cura. Se la pasta risulta troppo dura o rimane sbriciolata, aggiungete dell'ulteriore acqua.

47

Non appena avrete ottenuto una pasta dalla consistenza piuttosto dura, potrete smettere di lavorarla. Trasferitela in una sacchetto per alimenti. Chiudetela bene e riponetela nel frigorifero. Questo tipo di impasto, proprio come la pasta di mais, di pane e via dicendo, tende ad asciugarsi al contatto con l'aria. È per questo motivo che vi consigliamo di utilizzarla in piccole quantità. Una volta terminata la realizzazione di qualche bottone, ne potrete prendere agevolmente dell'altra e non compromettere il risultato finale. Ora che la pasta di legno è pronta, potete dedicarvi alla fabbricazione vera e propria dei bottoni.

Continua la lettura
57

Staccate dei pezzetti di pasta di legno dal panetto. La grandezza varia in base alla dimensione che desiderate donare ai vostri bottoni naturali. In linea generale, dovete prima appiattire la pasta e poi, continuando a schiacciarla, conferirete la forma circolare. Nulla vi vieta di crearli quadrati, ovali, a stella e via dicendo. Potete lavorarli a mano od utilizzare degli stampini. Per terminare il lavoro, non vi rimane che fare dei forellini al centro del bottone con uno stuzzicadenti. Qui passerà il filo. Scegliete se farne due oppure quattro. Fateli seccare e decorateli a piacimento. I vostri bottoni naturali sono pronti.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Questo tipo di impasto, proprio come la pasta di mais, di pane e via dicendo, tende ad asciugarsi al contatto con l'aria. E' per questo motivo che vi consigliamo di utilizzarla in piccole quantità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare dei braccialetti con i bottoni

I bijoux, in genere, valorizzano un outfit e lo arricchiscono di colore. Si trovano in tante bancarelle alle fiere o nei negozietti specializzati. Tuttavia, realizzare braccialetti, collane o orecchini con materiali di recupero è economico e soddisfacente....
Bricolage

Come applicare le pitture a base di resine naturali

Quando ci ritroviamo a tinteggiare le pareti della nostra abitazione, possiamo utilizzare diverse tipologie di pittura. In particolar modo le vernici a base di resine naturali sono perfette per coprire in maniera ottimale le superfici. Inoltre esse ci...
Bricolage

Come tingere mobili di legno con metodi naturali

In questa guida, che stiamo per proporre ai nostri lettori, si è pensato di discutere di un argomento sempre molto bello ed interessante. Stiamo parlando della pulizia ed anche della verniciatura di alcuni mobili che abbiamo in casa e che magari con...
Bricolage

Come preparare pitture naturali

L'arte della pittura nel corso dei secoli ha sempre avuto un grande fascino; infatti, ci sono numerose tecniche e tutte hanno in comune la vastità dei colori e le varie sfumature. Inoltre in commercio i vari pigmenti hanno dei prezzi molto variabili...
Bricolage

Come creare una bambola portasacchetti

Per creare una bambola portasacchetti, oppure porta oggetti, che si può lavare anche in lavatrice, non è difficile basta avere della garza di tessuto, cotone idrofilo, lana intrecciata multicolore, stoffa colorata, elastico per indumenti, smalto, due...
Bricolage

Come confezionare un pacco regalo originale

C'è sempre un'occasione in cui si ha necessità di confezionare un pacco regalo. L'arte di confezionare i doni in maniera originale e creativa anziché ricorrere semplicemente alla solita carta e al solito nastrino vi permetteranno di stupire i destinatari...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
Bricolage

Come realizzare una coccarda con la carta crespa

Mancano meno di due mesi a Natale ed è ora di iniziare a pensare ai regali cercando, magari, di fare un po' di economia. Se non possiamo proprio risparmiare sui regali, possiamo farlo sulla confezione creando con le nostre mani delle simpatiche coccarde...