Come fare bottoni ricoperti e lavorati all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

A chi non piace cucire e creare capi o quant'altro, è un momento di totale piacere stare li a cercare di modellare, di ricucire, di aggiustare insomma la creatività fa parte della realizzazione di capi o complementi. In questa piccola guida cercheremo insieme di capire: come fare bottoni ricoperti e lavorati all'uncinetto, in commercio ne troviamo di diverse categorie, costosi e meno costosi, anche molto belli, ma non saranno mai belli come quelli realizzati con le nostre mani, a volte si finisce per spendere oltre il dovuto per una fila di bottoni, a questo punto diamoci da fare con uncinetto ago e filo.

25

Occorrente

  • Bottoni
  • Cotone
  • Uncinetto
35

Ogni donna vuole l'unicità nel suo genere, a questo punto per rendere più speciali i tuoi capi cominciamo con la realizzazione di bottoni creati in casa con un piccolo attrezzo che è: " il classico uncinetto", questa guida descrive come farli usando rimanenze di lana, oppure di cotone raffinato in seta, con tonalità che vadano a stare in armonia con il capo. La fantasia farà da artefice per ottenere un delizioso lavoro, non dimentichiamo che avere ulteriore conoscenza nell'ambito di punti e filati, ci torna utile per non perdere tempo e ottenere un lavoro soddisfacente.

45

A questo punto, ci tocca seguire la spiegazione passo passo e soprattutto, fare attenzione agli schemi che riportano passaggi e numerazioni di giri, qui prendiamo in considerazione un bottone pieno che si predispone avviando 3 maglie catenelle che chiuderemo in cerchio con 1 maglia bassissima, il 1°giro verrà lavorato con 6 maglie basse nel cerchio; 2° giro: 2 basse in ciascuna maglia chiudendo con 1 bassissima, fare sempre attenzione sulla prima immagine. La larghezza viene vista in base alla misura desiderata, e se questa non è stata raggiunta ripetere nuovamente il giro, la nostra esperienza nel campo ci farà capire subito che lo stile è giusto.

Continua la lettura
55

Il lavoro continua con aumenti e diminuizioni di maglie, per terminare con una sola maglia al centro, staccare il filo lasciando una lunghezza da poter attaccare il bottone al capo, rifinendo con 1 giro di m. Bassissima sul margine del bottone, passiamo a un bottone ad anello che verrebbe lavorato tenendo un anello di plastica e passare all'interno di esso, tante maglie basse, molto strette tra di loro e agganciatevi con 1 maglia bassissima nella prima maglia bassa, possiamo continuare con bottoni a pallina, o a fantasia, o con perline, insomma, ognuno può spaziare a proprio gusto nella realizzazione di questi gioielli, sta a noi dare l'originalità e la perfezione. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una sciarpa a fetta di pizza con i ferri

Una sciarpa calda e soffice è utile per proteggersi dal freddo invernale, ma può essere anche un'idea regalo per un'amica o un familiare. Comprare questo accessorio può essere la soluzione più facile, ma non è certamente la più originale. Una sciarpa...
Cucito

Come Fare Fiori Per Cuscini

I fiori possono essere applicati su cuscini in tinta unita, di colore scuro (preferibilmente in nero), in tessuto di velluto o di panno. Si consiglia l'utilizzo di un uncinetto numero 2; questi bellissimi fiori dai colori molto vivaci sono lavorati all'uncinetto...
Cucito

Come Coprire I Rammendi Malriusciti

Capita spesso, specie quando un capo non può essere provato, di acquistare nei negozi gonne o pantaloni troppo larghi. Quando l'ampiezza è tale da non poterli indossare, perché cadono troppo in basso, si ricorre al classico taglio dell'elastico interno,...
Altri Hobby

Come fare cappellini e fiori lavorati a mano

Non sarebbe fantastico creare qualcosa di particolare fatto interamente con le proprie mani per le occasioni speciali della nostra famiglia? Creare qualcosa che sia originale, che adoperi materiali semplici e che allo stesso tempo ricordi la lontana tradizione...
Cucito

Come Realizzare Dei Bracciali Lavorati Con I Ferri

La moda degli accessori, impone spesso le sue regole che a volte contrastano con i gusti personali. Perché, allora, non imparare a creare da soli dei prodotti originali e personalizzarli? I materiali per poter realizzare dei gioielli con le vostre mani,...
Cucito

Come unire due elementi lavorati a maglia

Fare un lavoro a maglia richiede molta pazienza e conoscenza. I punti base non sono poi così difficili da realizzare. La vera difficoltà sta nell'imparare tutti i punti, anche i più complessi ma allo stesso tempo i più belli, nel rispettare le misure...
Cucito

Come Fare Una Tovaglia Stile Ottocento

L'arte della creazione di tessili per la casa interamente realizzati a mano è sempre molto in voga, anche in virtù del notevole risparmio economico e all'originalità del prodotto finale. Nella guida che segue scopriremo come fare una tovaglia in stile...
Cucito

Come fare un gilet con i quadrati che si intrecciano

I gilet sono da sempre uno degli indumenti più usati dagli uomini e dalle donne, sia che si tratti di gilet abbinati a vestiti eleganti, sia che si tratti di gilet fatti di lana da abbinare a qualche camicia o maglietta, e sono comodi soprattutto quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.