Come fare collane e accessori in fimo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fimo è una pasta polimerica modellabile che si indurisce con il calore, quindi necessita di cottura. Di solito, si vende sotto forma di panetti disponibili in vari colori ed è facilmente reperibile in qualunque negozio che venda pennarelli, fogli da disegno, matite colorate e tubetti di tempera.
Con il fimo è possibile realizzare una vasta gamma di oggetti, da ciondoli di varie dimensioni a collane multicolore e bracciali davvero originali, ma anche soprammobili e oggetti per la casa.
Questo materiale è facile da lavorare, un po' come l'argilla modellabile con cui a scuola creavamo delle sculture come compito di educazione artistica.
Se la vostra vena artistica non si è esaurita col tempo, allora questa breve guida farà al caso vostro! Nei seguenti passi vi indicheró in modo esauriente come fare collane e accessori in fimo, andando a rispolverare le vostre doti di scultori.
Ecco, quindi, come fare collane ed accessori in fimo.

Link da leggere ----》https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fimo (Fimo).

27

Occorrente

  • Panetti di fimo colorati
  • Mattarello
  • Formine
  • Gancetti
  • Carta forno
  • Forno ventilato
  • Vernice protettiva
  • Colori in polvere o pigmenti
  • Pennarello indelebile per i particolari
37

Preparazione del fimo

I panetti di fimo che trovate in negozio sono disponibili in diverse colorazioni a tinta unita, o anche metallizzate e fluorescenti.
Quindi, che si tratti di un ciondolo o di un pupazzetto, avete a disposizione due alternative:
- selezionare una tinta cromatica e preparare i vari pezzi per poi assemblarli alla fine;
- mischiare due diversi colori per formarne un terzo tutto vostro.
Soffermiamoci brevemente su questo secondo punto; per creare un colore personalizzato, si può mischiare il fimo con colori in polvere o pigmenti.
Ricordatevi che state lavorando una pasta dura, quindi è meglio mescolarvi i colori in polvere quando è ancora cruda.

47

Come lavorare il fimo

Il modo migliore per lavorare il fimo è schiacciarne una piccola quantità tra le mani per ammorbidirlo; fate tutto con calma e senza fretta! In un secondo momento potrete dare la forma desiderata al vostro panetto lavorato.
Se, ad esempio, desiderate realizzare una collana, preparate i vari "grani", realizzando tante palline ed infilandole in uno stuzzicadenti, disponendole una accanto all'altra.
Il fimo si può stendere con un mattarello e, una volta realizzata la sfoglia, lo si può ritagliare utilizzando anche le classiche formine per dolci. In questo caso, è raccomandabile effettuare la colorazione del fimo in seguito alla cottura, servendosi di colori acrilici.
Qualora desideriate lavorare il fimo per realizzare dei ciondoli, praticate il foro con uno stuzzicadenti. Con questa tecnica, potreste anche creare delle simpatiche calamite e dar loro qualunque forma: cuori, fiori, caramelle o biscotti o anche delle faccine buffe.
L'importante è dare libero sfogo alla propria fantasia e creare degli oggetti colorati molto graziosi.
Una volta stabilito l'oggetto o l'accessorio da realizzare, preparate tutti i pezzi che lo comporranno e appoggiateli su di un foglio di carta da forno (avendo cura di distanziarli tra loro); procedete dunque con la cottura del fimo.
Se volete inserire dei gancetti, fatelo sempre prima di cuocerli, ve lo raccomando caldamente.

Continua la lettura
57

Come cuocere il fimo

Eccoci giunti al momento della cottura: inserite la teglia con i pezzetti di fimo nel forno e lasciate cuocere per trenta minuti ad una temperatura di 120°C. Prediligere la cottura con forno ventilato vi sarà molto utile, poiché essa garantisce un mantenimento della temperatura costante e il fimo cuocerà meglio.
Naturalmente, se gli oggetti da cuocere fossero più piccoli, dovreste farli cuocere per meno tempo, seppur alla stessa temperatura. Una volta cotti, potrete eventualmente incollarli tra loro o dipingerli.
Se avete creato ciondoli, orecchini o portachiavi, arricchiteli con ganci e catenelle; adesso non resta altro che passare una mano di vernice protettiva (opaca o lucida, a seconda delle preferenze) e la vostra creazione sarà pronta.
Un consiglio che intendo dispensarvi consta nella cura dei dettagli: se volete dipingerli, vi basterà procurarvi un pennarello indelebile dalla punta fine. Vi ricordo che conviene effettuare questa operazione dopo aver steso la vernice protettiva sull'oggetto. Anche se il pennarello potrebbe sbiadirsi con il tempo, questa rimane l'unica alternativa se non riuscite a dipingere a mano questi piccoli dettagli.
A questo punto, penso di avervi indicato tutto ciò che serve; adesso potete sbizzarrirvi con idee sempre nuove e colorate... E con un po' di pratica realizzerete dei veri capolavori.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida ------》http://www.donnaclick.it/casa/32213/20-orecchini-di-fimo-fai-da-te-dallelegante-al-classico-chic/ (20 ORECCHINI DI FIMO FAI DA TE: DALL'ELEGANTE AL CLASSICO CHIC).

Ecco altri articoli da leggere a titolo informativo ----》https://www.google.it/amp/urbanpost.it/materiali-per-creare-gioielli-di-fimo-fai-da-te-ecco-come-fare/amp/ (Materiali per creare gioielli di fimo fai da te: ecco come fare) ed ancora http://www.donnaclick.it/casa/10711/cosa-da-fare-con-il-fimo-oggetti-e-creazioni-per-ogni-occasione/ (COSA DA FARE CON IL FIMO: OGGETTI E CREAZIONI PER OGNI OCCASIONE).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riuscite a dipingere i dettagli con il pennello, utilizzate un pennarello indelebile
  • Lavorate la pasta di fimo insieme ai coloranti quando ancora è cruda
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare dei gioielli in fimo

Il fimo è una pasta polimerica modellabile, sintetica e termoindurente; si indurisce con il calore, quindi necessita di cottura. La sua consistenza lo rende adatto ad essere trasformato in oggetti rotondi, in fogli sottili o tagliato a strisce con un...
Altri Hobby

Come realizzare un espositore per collane

La collana è un accessorio che, proprio grazie alle sue infinite possibilità d'abbinamento, si può trovare di qualsiasi genere, forma e colore, e può essere realizzata con materiali preziosi, inusuali e persino di riciclo. Se quest'ultimo caso vi...
Altri Hobby

Come creare ciondoli in fimo

Per gli amanti del fai da te, e in particolare, per coloro che amano realizzare in particolare orecchini, collane o ciondoli a mano, l'utilizzo del fimo permette la realizzazione di oggetti di vario genere, vista la sua malleabilità. Infatti il fimo,...
Altri Hobby

Come realizzare dei dolcetti di fimo

ll fimo è una particolare pasta sintetica e termoindurente che può essere lavorata e utilizza per la creazione di numerosi oggetti, ad esempio collane, bracciali, anelli, ma anche piccole statuine e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce....
Altri Hobby

Realizzare segnaposto in fimo

Se siamo abili nell'arte del fai da te, e vogliamo realizzare qualcosa di originale, possiamo fare dei segnaposto in fimo ideali per i festeggiamenti dei più piccoli. Il fimo infatti, è un materiale molto malleabile, quindi adatto per creare un'infinità...
Altri Hobby

Come creare un portafoto in fimo

Il fimo è una pasta sintetica che, apparentemente sembra facilmente modellabile ma, in realtà occorre lavorare di mani prima che la pasta sia davvero pronta per modellare le vostre creazioni. Naturalmente appena finita la vostra opera dovete cuocerla...
Altri Hobby

Come fare collane con l'alluminio

Attualmente va molto di moda la creazione della bigiotteria con materiali innovativi e moderni. Infatti, chi ama il metodo fai da te indossa creazioni uniche ed originali in quanto si cimenta nella realizzazione di orecchini, anelli e collane. Questi...
Altri Hobby

Come realizzare un porta collane con spago e bastoncini

Con il riciclo creativo è possibile costruire degli oggetti davvero molto graziosi e decisamente utili e funzionali. È il caso di un moderno porta collane, che è possibile realizzare con il metodo del fai da te, utilizzando dei semplici bastoncini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.