Come fare coniglietti in paglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Con l'arrivo delle Pasqua, è un'ottima idea quella di creare addobbi e decorazioni per festeggiare questo importante evento del Cristianesimo che ogni anno celebra la risurrezione di Gesù. Solitamente il pranzo pasquale viene trascorso a tavola con amici e parenti; per rallegrare l'atmosfera festiva, nel presente articolo vi spiegheremo la procedura per fare degli originali coniglietti in paglia da poter utilizzare come simpaticissimi centrotavola, magari disponendoli su un vassoio in una composizione con fiori e ovetti di cioccolato.

28

Occorrente

  • filo trasparente
  • calza in nylon
  • spilli lunghi
  • spago da cucina
  • bottoncini (due neri e uno marrone)
  • colla a caldo e vinilica
  • pennello
  • paglia lunga
38

Per realizzare i nostri coniglietti in paglia non occorrono grandi doti artistiche, basta solo una buona dose di pazienza e una certa abilità nei lavoretti fai-da-te. Il materiale di cui disporre consiste in: della semplice paglia grezza con fili piuttosto lunghi (reperibile in centri di bricolage), dello spago sottile, del filo trasparente (quello che di solito si usa per le collanine), due minuscoli bottoncini neri ed uno marrone, della colla a caldo e quella vinilica. Servono infine un paio di collant di nylon (o un gambaletto) smagliati o che comunque non utilizziamo più. Una volta recuperato tutto l'occorrente possiamo procedere con la realizzazione del nostro animaletto pasquale.

48


Prendendo spunto dalla foto di un vero coniglio iniziamo a preparare il primo esemplare, procedendo in questa maniera: prendiamo della carta di giornale appena inumidita e accartocciatela, formiamo la sagoma ovale piuttosto appiattita sulla pancia (decidete voi le dimensioni, ma cercate di rispettare le proporzioni tra le varie parti del corpo). Mettiamo dei punti di colla a caldo sulla forma di carta e iniziamo a ricoprirla con i lunghi fili di paglia (anche incrociandoli); di volta in volta aggiungiamone altri fissandoli con la colla e schiacciandoli bene in modo da rivestire tutta la base di carta.

Continua la lettura
58

Appena credete che il corpo abbia un aspetto abbastanza regolare, passategli attorno il filo trasparente senza stringerlo troppo per non deformare l'ovale. Avvolgete il corpo della bestiola con un pezzo di calza e stringetela all'estremità con lo spago da cucina. Accertatevi che la parte della pancia sia abbastanza piatta ed eventualmente spianatela strofinandola delicatamente sul piano di lavoro. Lasciamo quindi essiccare bene la colla.

68

Nel frattempo procediamo nella stessa maniera preparando le orecchie: formiamo due lunghi e sottili rotoli di giornale e ricopriamoli seguendo lo stesso procedimento decritto nel secondo passo (eventualmente reclinandoli leggermente verso l'interno). Per le zampe ci basterà fare delle palline schiacciate sulla parte inferiore (mezze sfere), mentre la testa deve avere una forma lievemente tonda sul dietro e piuttosto allungata sul musetto. Sfruttiamo sempre il metodo indicato precedentemente e non preoccupiamoci di fare economia di collante.

78

Creiamo tante sagome quanti sono i coniglietti che vogliamo realizzare. Lasciamole asciugare ben fasciate e appena saranno secche, togliamo la fasciatura e con lunghi e sottilissimi spilli (che ci permetteranno di affondare completamente nei vari involucri) fissiamo con delicatezza ogni forma al posto giusto: sistemate le zampette, poi la testolina e infine le orecchie. Mettiamo poi in una ciotola tre parti di colla vinilica e una di acqua, quindi mescoliamo bene; con un pennello morbido ma non troppo piccolo, spennelliamo abbondantemente e delicatamente l'intero coniglietto e applichiamogli un batuffolo di cotone all'estremità del corpo in modo da ricreare una piccola coda.

88

Essiccandosi, la colla vinilica (che diventerà invisibile) ci aiuterà a mantenere ben rigido il nostro coniglietto di paglia, al quale andremo infine a fissare, con la colla a caldo, gli occhietti (ovvero i bottoncini neri) e il nasino (il bottoncino marrone). Volendo, possiamo decorarlo con un fiocchetto colorato legato al collo. Abbiamo così realizzato il nostro originalissimo coniglietto di paglia che potrà essere utilizzato anche in altre occasioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un pareo in paglia

Il pareo è un accessorio molto comodo e versatile. Oltretutto, si indossa spesso per andare al mare perché è pratico e fresco. Di conseguenza delle volte si può usare per delle occasioni particolari. Il pareo varia secondo il tessuto e si può fare,...
Altri Hobby

Come realizzare una borsa di paglia intrecciata

Le borse di paglia sono un accessorio che non passa mai di moda. Pratiche e resistenti, si rivelano particolarmente adatte non solo per andare in spiaggia, ma anche nella vita quotidiana in città. E se siete amanti del fai da te potrete realizzarne una...
Altri Hobby

Come realizzare un cappello di paglia

I cappelli di paglia sono stati utilizzati per secoli e, nessuno sa esattamente quando la loro storia ha avuto inizio; infatti, alla fine del 1800 erano di gran moda negli Stati Uniti. Infatti se andiamo a vedere alcuni film antichi le signore già lo...
Altri Hobby

Come realizzare dei fiori finti con spago e paglia colorata

Per decorare la nostra casa in modo elegante e funzionale, realizziamo dei fiori acquistando o riciclando spago e paglia colorata. Entrambi, si possono utilizzare per la realizzazione di fiori finti, basterà intrecciare con le mani o anche lavorare all'uncinetto,...
Altri Hobby

Come fare un sottopentola con la paglia

La paglia nasce dai fusti dei cereali, quando questi giungono a maturazione. È un prodotto agricolo molto conosciuto e molto usato, anche per ottenere oggetti per la casa o per creare accessori, come le borse, i cappelli o le cinture. Intrecciata adeguatamente,...
Altri Hobby

Come fare dei copri sedili con la paglia

Quando si possiede un'automobile, soprattutto se comprata da poco, è consigliabile proteggerne l'interno con degli appositi copri sedili che permettono di evitare fastidiose macchie difficili da eliminare. In commercio ne esistono ormai tantissimi, di...
Altri Hobby

Come decorare una damigiana di vetro

Se si vuole rendere l'appartamento più accogliente si può riversare la propria personalità negli oggetti che lo arredano. L'arte del riciclo dà la possibilità di realizzare molteplici oggetti funzionali e belli a livello estetico. Leggendo questo...
Altri Hobby

Come Realizzare Un origami A Forma Di Coniglio

L'origami è una tecnica orientale, la cui nascita risale al 1300-1400. Si avvale di poche e semplici piegature, con le quali si riescono a creare veri e propri capolavori. Inoltre, utilizzando diversi colori di carta in uno stesso origami si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.