Come fare cornici a mano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso si vedono in televisione programmi di arte e arredamento nella quale basta un po' di fai da te per arredare un ambiente. Esistono infatti diverse attività di bricolage che si possono realizzare e nella guida che segue vi sarà spiegato proprio come fare una cornice. Trattandosi di un lavoro fatto direttamente a mano, i costi saranno ridotti e potrete ovviamente applicare la vostra fantasia, rendendola adatta ad ogni situazione. Potrebbe anche trattarsi di un'idea simpatica per fare un regalo o come prodotto di un qualche evento ben specifico. Vediamo quindi insieme come realizzare una cornice attacca e stacca.

26

Occorrente

  • foto 13x18
  • cartellina trasparente a L
  • window colors (vari colori)
  • schema disegno su foglio stampante
36

Prendete un foglio bianco

Come prima cosa create i vostri disegni per decorare la nuova cornice: sbizzarrite la fantasia. Se non avete un'idea precisa, cercate di pensare alla circostanza che comporta la realizzazione di tale cornice; ad esempio, se è per San Valentino, potete disegnare cuori, mentre se la persona a cui date la cornice ama gli animali potete sbizzarrirvi con i cuccioli. Prendete successivamente un foglio bianco, come quello della stampante, e iniziate a buttare giù le vostre idee. Ricoprite tutti i lati del foglio, colmando almeno cinque centimetri di profondità: potrete aggiungere anche scritte o dediche.

46

Ripassate i contorni

Una volta fatto il disegno, inserite il foglio nella cartellina trasparente. Queste cartelline vengono spesso chiamate cartelline a L. Fatto ciò, ripassate tutti i contorni col colore; li potete tranquillamente comprare in cartolibreria. I contorni ripassateli col colore che volete, quello che più vi piace. Finito di colorare i contorni, togliete il foglio base dalla cartellina trasparente e aspettate circa una o due ore, affinché si asciughi il tutto. Riempite poi l'interno dei disegni. Cercate con molta attenzioni di riempire il tutto senza lasciare buchi vuoti. Se si dovessero formare delle bolle, scoppiatele col beccuccio del colore oppure con un ago.

Continua la lettura
56

Lasciate asciugare

Finito di riempire gli spazi vuoti. Fatto ciò lasciate riposare il tutto per circa dodici ore. Se non avete fretta anche qualche ora di più. Per ultima cosa, assicuratevi che tutto sia asciutto e staccate di conseguenza la cornice. Iniziate a staccarla dagli angoli alti con molta attenzione. Non abbiate fretta. A questo punto potrete attaccare la cornice sia su specchi che vetri. Potete posizionarla dove più vi piace, in camera, al salone su un grande specchio. Createne di varie, date un tocco di originalità ai vostri ricordi e alle vostre foto. Buon lavoro.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

5 cornici fai da te per la festa della mamma

Per la festa della mamma un regalo fai da te è sempre il pensiero adatto per far commuovere ed emozionare le mamme di ogni età. Non occorre essere degli artigiani talentuosi, basta optare per l'idea giusta. Ad esempio una cornice fatta con dei materiali...
Altri Hobby

Come decorare delle cornici con cristalli colorati

Se spulciando in soffitta o in cantina, ci accorgiamo di possedere una vecchia cornice leggermente datata o peggio ancora molto anonima, in questo caso possiamo pensare di trasformale completamente, ravvivandola, ottenendo così in poche mosse un altro...
Altri Hobby

Come fare una mano portagioie

Se siete amanti dei gioielli, in casa vostra non mancheranno i classici portagioie. Se la vostra passione riguarda principalmente bracciali ed anelli, ciò che fa al vostro caso è un espositore a forma di mano. In questo modo risulta più semplice riporre...
Altri Hobby

Idee per regali da bambini fatti a mano

Quando qualche nostra amica ha la fortuna di diventare mamma, è naturalmente una gioia immensa, per la famiglia " di sangue" e per quella degli amici. Ogni nascita è un evento che va celebrato, di quelli che restano indimenticabili nel tempo. Esiste...
Altri Hobby

8 idee regalo di Natale fatti a mano

Come ogni anno, sta per arrivare il Natale. Le luci, gli addobbi, l’albero, le canzoncine, le cene, i pranzi infiniti e.. I regali! Se anche voi siete a corto di idee, o di soldi, ecco una breve lista di 8 idee regalo per Natale fatti a mano! Tutto...
Altri Hobby

Come fare una rilegatura a mano

Esistono vari metodi per rilegare una dispensa, un dossier o una pila di fogli, qualora non sia possibile farlo con i metodi convenzionali della copisteria. Ovviamente il sistema di rilegatura cambierà a seconda dello spessore del book e della mole di...
Altri Hobby

Come cucire il cuoio a mano

Se siamo in possesso di alcuni pezzi di cuoio e vogliamo tentare di cucirli e serrarli tra di loro, a mano, per realizzare qualche lavoretto, dobbiamo tenere presente che si andrà incontro a una lavorazione piuttosto dura da mettere in pratica, in quanto...
Altri Hobby

Come fare cappellini e fiori lavorati a mano

Non sarebbe fantastico creare qualcosa di particolare fatto interamente con le proprie mani per le occasioni speciali della nostra famiglia? Creare qualcosa che sia originale, che adoperi materiali semplici e che allo stesso tempo ricordi la lontana tradizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.