Come fare cornici per foto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chi in tempi passati sosteneva con convinzione che l'era del digitale avrebbe inevitabilmente soffocato tutte le precedenti, dovrà ricredersi. Settori quali libreria e fotografia, infatti, non hanno mai ridotto il numero di clienti, che apprezzano ancora la magia del supporto cartaceo ed i profumi a esso connessi. Immagini di matrimonio, battesimo, compleanni o altro, vengono ancora stampate su supporti più o meno gloss, e appese in giro per casa per adornare le pareti. Nel tutorial che segue, vi spiegheremo come rendere ancora più frizzanti i vostri ricordi, creando ex novo delle cornici per foto, artistiche e di gran classe. Non saranno necessarie competenze specifiche o elevata manualità, ma pazienza e ordine. Vedremo assieme come fare supporti più o meno complessi, in base anche al gusto personale ed al costo finale del lavoretto.

27

Occorrente

  • Cartone rigido
  • Cartoncino monocromatico
  • Matita e riga
  • Carta decorativa, meglio se metallizzata e resistente
  • Colla vinilica
  • Nastro biadesivo
  • Cutter
  • Decori vari (pezzi di cd/dvd, sabbia colorata, glitter, strass ecc)
37

Ritagliare due cornici da un cartone rigido e rivestirne una con carta decorativa

Iniziate il lavoro misurando la vostra foto e tracciando la sua area su un supporto di cartone rigido. Attorno a questa, disegnate e ritagliate una cornice larga tanto quanto desiderate, meglio se di dimensioni superiori ai 2 cm (per la maggiore praticità nella lavorazione). Tramite cutter o bisturi, ritagliate dal cartone l'area interna e ripetete il lavoro su un secondo cartone. A fine processo, otterrete due telai identici, che potranno essere lavorati in un numero di combinazioni infinite. Munitevi di carta decorativa, anche adesiva, e ricavate da questa 4 strisce più lunghe e più larghe rispetto ai lati della cornice. Se ad esempio un lato misurasse 4 x 30, dovreste ritagliare strisce larghe 6 cm e lunghe 34. Fate aderire ogni striscia sul cartone, in modo da rivestire la superficie superiore, piegate le eccedenze ed incollate i lembi sul retro. Potete eseguire questo step con qualsiasi tipo di materiale cartaceo ma prestate attenzione ad alcuni dettagli: i lavori più solidi prediligono carta dorata/argentata /olografica, più colla vinilica. Ciò non vi stupisca, poiché tale variante di carta, grazie al layer metallico interno, è naturalmente più resistente rispetto alla comune carta decorativa per pacchi regalo. Inoltre, la colla vinilica asciugando diventa simile alla plastica, e ciò conferisce ad ogni supporto poroso la dovuta rigidità. Il rivestimento decorativo deve essere applicato soltanto su una delle due cornici, non su entrambe!

47

Creare un fondo per l'inserimento della foto ed incollare parallelamente le cornici

Prendete adesso la cornice grezza ed applicate su una delle sue superfici un cartoncino monocromatico della medesima grandezza. In questo modo riuscirete ad ottenere un fondo, capace di trattenere la foto che andrà inserita a fine lavoro. Dal lato opposto, invece, applicate dei pezzi di nastro biadesivo (meglio se a basso spessore) lungo tutti i lati, rimuovete la pellicola protettiva ed adagiate su questi la cornice precedentemente rivestita con carta metallizzata. In questo modo i due telai si disporranno parallelamente l'uno rispetto all'altro, migliorando la resistenza della struttura e la resa estetica finale.

Continua la lettura
57

Decorare in base al gusto personale, attaccare un supporto ed esporre

Portatevi sul lato metallico della cornice e stendete su quest'ultima della colla vinilica. In modo più o meno casuale, applicate glitter, pezzetti di cd/dvd, piccole conchiglie, sabbia colorata, figure in quilling (marquise, coil, arrow, star, teardrop ecc) o quello che preferite. In alternativa al collante, convogliate le vostre attenzioni verso strass, perle e decori muniti di superficie adesiva. Completato questo passaggio, adagiate all'interno della cornice la vostra foto, dopo aver attaccato un pezzo di nastro biadesivo sul retro. Ritagliate da un cartone rigido una struttura trapezoidale che possegga un'altezza pari a 3/4 quella del telaio. Piegate il lato superiore di 90 gradi ed incollatelo direttamente sulla base in cartoncino. In questo modo l'oggetto si reggerà in piedi e potrà essere adagiato su qualsiasi piano d'appoggio. Il costo per questo lavoretto è veramente molto contenuto e sostanzialmente dipendente dalla tipologia di decori finali acquistati o riciclati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare simpatiche cornici porta foto

Dite la verità, avete appena stampato delle bellissime foto, ma proprio non sapete dove metterle: in effetti, acquistando una cornice dozzinale, il rischio di rendere anonimo qualsiasi scatto, per quanto ben curato, è dietro l'angolo. Qual è l'alternativa,...
Bricolage

5 idee per cornici di riciclo

Se siete amanti del riciclo e avete una fervida immaginazione, allora avete trovato la guida adatta a voi. Tramite questo semplice tutorial vi daremo 5 idee su come creare delle cornici di riciclo. Le cornici sono degli oggetti molto preziosi dove vengono...
Bricolage

Come Costruire Una Cassetta Per Il Taglio Di Cornici Poligonali

Nell'hobby del bricolage, si può lavorare il legno per realizzare tantissimi oggetti, tra questi troviamo anche le cornici sia da utilizzare per dei quadri che per rifinire gli angoli dei muri o il perimetro dei soffitti. Le classiche cornici sono degli...
Bricolage

Come Disegnare Delle Cornici Sulle Pareti

Gli amanti del dècoupage, sanno come sia possibile realizzare autonomamente, non solo oggetti con un po' di pazienza e dimestichezza manuale, ma anche creare a mano libera delle piccole opere (ad esempio cornici disegnate sul muro), che non hanno nulla...
Bricolage

come fare una composizione di cornici in stile marinaro

Lo stile mediterraneo è tipico dell'estate e quindi con i suoi colori vivaci risveglia la casa, donando agli ambienti un'atmosfera allegra, luminosa e fresca. I colori per eccellenza sono il bianco, le tonalità del blu ed il rosso, ideali ad esempio...
Bricolage

Come realizzare delle cornici naturali

Quando si decide di rimodernare casa, o in qualche modo, cambiare un po' l'aspetto di qualche stanza, di solito, la prima cosa che si pensa di cambiare sono i nostri cari mobili. Eppure è vero, che anche cambiando soltanto qualche dettaglio, la nostra...
Bricolage

Come dipingere bordi e cornici

Volete rimodernare il vostro appartamento? Le pareti sono spente? Con questa guida sarà possibile per voi, rifare parte o tutto il vostro appartamento, utilizzando vari metodi, a seconda delle vostre esigenze. Potrete ripitturare le vostre pareti, le...
Bricolage

Come riciclare le vecchie cornici

Se siete degli appassionati dei lavoretti fatti a mano e del fai da te in generale, sicuramente vi sarà capitato di riciclare vecchi oggetti che non utilizzate più per dar loro nuova vita e magari facendogli cambiare funzione. In questa guida vi spiegheremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.