Come Fare Da Soli Il Nastro Sbieco

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il nastro sbieco può essere di raso oppure di cotone ed è abbastanza utilizzato per rifinire le orlature (per esempio, quelle dei piccoli lenzuoli da neonati, dei bavaglini, delle copertine, degli abitini per bambini, delle borse di stoffa e di altre creazioni). Esso è possibile acquistarlo solitamente in una qualunque merceria, ma si può realizzarlo facilmente anche a casa: nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna fare da soli il nastro sbieco!!!

27

Occorrente

  • Tessuto di cotone o raso
  • Ago da cucito
  • Filo in tinta
  • Forbici da cucito
37

Innanzitutto, per poter realizzare il vostro nastro sbieco, le semplici operazioni iniziali che dovrete compiere sono le seguenti: ritagliare un quadrato dal tessuto che avrete selezionato (per questa guida, è stato scelto quello di cotone fantasia), facendo attenzione che gli angoli siano di 90°C; piegare quest'ultimo, affinché possiate ottenere un triangolo; eliminare l'eventuale bordo in eccesso; riaprire il quadrilatero e tagliarlo lungo la piega in diagonale, per avere due triangoli.

47

Successivamente, dovrete: sovrapporre i due triangoli di stoffa dritto contro dritto, per ottenere un angolo retto (come mostrato più chiaramente nella fotografia qui allegata), ma sfalsandoli di circa "0,50 cm" in corrispondenza dei due angoli; fissarli con degli spilli e poi cucirli insieme mediante la macchina da cucire oppure a mano, con un punto dritto e lasciando un margine di circa "0,50 cm"; aprire la cucitura appena fatta ed appiattirla con il ferro da stiro caldo, facendo attenzione a non tendere il tessuto.

Continua la lettura
57

Dopodichè, dovrete: piegare nuovamente il tessuto (affinché possiate ottenere ancora un quadrato) e poi ritagliare delle strisce parallele di "4,00 cm" di larghezza (essa, comunque, dipende dal progetto che desiderate realizzare, per cui potreste variarla secondo le vostre esigenze); unire quest'ultime tramite degli spilli, in corrispondenza delle estremità e dritto contro dritto, ma sfalsandole di circa "0,50 cm" (come mostrato nell'immagine qui allegata).

67

Adesso, dovrete: cucire insieme tutte le strisce, per ottenerne un'unica lunga; aprire tutte le cuciture ed appiattirle con il ferro da stiro caldo; ritagliare tutte le parti in eccesso e poi, tenendo il nastro sbieco alla rovescia, ripiegarne i bordi verso il centro oppure piegarlo a metà; passare sopra le pieghe sempre attraverso il ferro da stiro acceso, in modo da fissarle e rendere pronto per l'uso il vostro nastro sbieco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire uno sbieco a macchina

Lo sbieco è un piccolo nastro di tessuto che si applica sui bordi. Serve a rifinire gli orli di asciugamani, presine, ma anche vestiti. Può dare una nota estetica e contemporaneamente rafforza e sostiene gli orli. In commercio si trovano dei nastrini...
Cucito

Come rifinire lo scollo e il giromanica con lo sbieco

Per un grembiule da bambini, una blusa ed altri indumenti simili, ci sono accorgimenti facili ed eleganti per trasformare i capi rendendoli quasi degli abiti nuovi. Inoltre è un modo per fare bella figura, sfoggiando la propria capacità di riadattare...
Cucito

Come cucire una gonna con tessuto in sbieco

Intramontabile nella moda, la gonna ha da sempre un posto d’onore nell’outfit femminile. Che sia a mezza ruota, tagliata in diritto filo o in sbieco, a tubino, a fascia o a corolla è indiscutibile la bellezza di questo indumento semplice considerato...
Cucito

Come fare roselline con nastro di raso

Nella guida che segue, leggendo attentamente i passi proposti, vi sarà spiegato come realizzare delle roselline con nastro di raso, che potrete utilizzare per decorare abiti ed accessori, oppure per impreziosire i pacchetti regalo. Queste roselline riescono...
Cucito

Come confezionare i legacci a nastro per cuscini

In questo articolo vogliamo aiutarvi a cercare di confezionare i legacci a nastro per i cuscini, che magari abbiamo in casa. Si sa che ora mai i cuscini, sono diventati parte integrante dell' arredamento del nostro appartamento. Ogni sedia, poltrona ed...
Cucito

Come fare un bavaglino per il bebè

La nascita di un bambino è sempre un motivo di gioia per i neo genitori. Nell'attesa del bellissimo evento, la futura mamma desidera generalmente prepararsi nel migliore dei modi. Si inizia a pensare a preparare il corredino, magari provando a realizzarlo...
Cucito

Come Confezionare Un Profilo Tubolare Per Il Tuo Progetto

In questo articolo vogliamo tentare di dare una mano concreta a colei o colui che ama il cucito fai da te, tanto da avere in casa una propria macchina da cucire per realizzare qualcosa di unico e speciale da esibire ad amici e parenti. Nello specifico...
Cucito

Come fare un portabottiglie in stoffa

Abbiamo comprato una bottiglia di vino e vorremmo regalarla. Ma non vorremmo che si rompesse nel trasporto, anche se stiamo attenti. Per essere sicuri possiamo confezionare un portabottiglie in stoffa, con una leggera imbottitura. Sarà perfetta per il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.