Come fare decorazioni con la frutta essiccata

Tramite: O2O 22/05/2016
Difficoltà: facile
17
Introduzione

Creare delle decorazioni con la frutta è facile e divertente. È un genere di addobbo un po' naif ed un po' country che si adatta a varie tipologie di arredamento comunicando l'amore per la casa e la passione per il recupero creativo. In effetti è un modo come un altro per recuperare la frutta vecchia che altrimenti finirebbe nel cestino della spazzatura, mentre invece da essiccata, anche eventuali ammaccature saranno di effetto gradevole e può essere la base per un pout pourri da salotto o un centrotavola artistico.

27
Occorrente
  • Frutta
  • Zucchero a velo
  • Nastri colorati o nylon trasparente
  • Un po' di fantasia
37

Recuperare della frutta vecchia

Vanno bene arance, limoni, pompelmi, mele e pere, ma non c'è limite alle sperimentazioni! Tagliatele a fettine non troppo sottili facendo delle sezioni gradevoli alla vista ed utilizzatele per fare delle profumate decorazioni per la casa, da appendere alle finestre, alle ante di una credenza o come addobbo dell'albero.
Le arance risultano meglio tagliate orizzontalmente perché possono sembrare delle ruote con tanto di raggi, mentre le mele e le pere in sezioni verticali. In ogni caso la frutta essiccata si presta molto agli addobbi ma anche a qualche piacevole regalo natalizio.

47

Essiccare al forno o al sole

Per la fase di essiccazione si può procedere in due modi: al forno o al sole. Al sole o sul termosifone ci vogliono almeno 2 settimane e devono essere girate tutti i giorni per ottenere omogeneità di essiccazione sulle due facce della "medaglia".
Nel forno invece sono sufficienti circa due ore per gli agrumi e un po' di più per mele e pere.
Il procedimento è piuttosto semplice: mettete le fette di frutta in una teglia antiaderente dove avrete adagiato un foglio di carta da forno.
Con un colino cospargete dello zucchero a velo sopra la frutta, servirà per dare lucentezza al prodotto finito.
Mettetele in forno a 100° C (massimo) e girate ogni tanto. Se perdono acqua nella teglia asciugatela con della carta assorbente.

Continua la lettura
57

Utilizzare la frutta essiccata come decorazione

L'ideale è fare questo lavoro di sera e lasciarle nel forno spento fino alla mattina così da completare il lavoro senza sprecare energia elettrica.
Una volta pronte potete appenderle con dei nastrini colorati o del filo di nylon, con della colla a caldo o facendo dei piccoli forellini.
Sono adorabili sui pomelli dei pensili della cucina oppure appesi alle tendine. Nelle camere da letto sarebbe bello usarle con una composizione tipo campane a vento.
Per le festività natalizie potete appenderle con dei nastri rossi al vostro albero di Natale.

67

Passate la fetta nello zucchero

La stessa cosa può essere fatta adoperando le mele rosse, le più grosse e rosse che riuscirete a trovare. Dovranno essere tagliate in senso orizzontale con uno spessore di circa 1 cm direttamente dal cuore della mela. Tagliandole spunteranno i semi al centro della fetta formando il disegno di una stella. La mela è ricca d'acqua ed è opportuno lasciare le fette in forno per 3 ore a 50° (quindi a temperatura più basse per un tempo più lungo). Meglio tenere lo sportello del forno leggermente aperto (un cucchiaio di legno infilato nello sportello andrà benissimo). Lasciatele riposare una notte ed anche se non saranno interamente essiccate non importa perché una volta appese continueranno ad asciugarsi con il calore della casa. Fate un forellino sulla sommità ed infilate un nastrino che servirà per appendere la fettina; nel fare il nodo potete anche infilare dei bastoncini di cannella e delle bacche rosse per ottenere un effetto natalizio. Un'accortezza per rendere il tutto ancora più veritiero: passate la fetta nello zucchero da cucina, i granelli simuleranno l'effetto brina!

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Sono già molto profumate ma se vi piace potete aggiungere della cannella prima di metterle al forno.
  • Chiodi di garofano puntati sulla scorza dell'arancio assorbono gli odori della cucina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un centrotavola natalizio con pigne e frutta secca

Il Natale si avvicina e con esso cene, pranzi e aperitivi in compagnia di amici e parenti. Tra le decorazioni che renderanno accogliente la vostra casa la più importante, per quanto riguarda la cena della vigilia, è sicuramente il centrotavola. Volete...
Bricolage

Come fare decorazioni in isomalto

Una sostanza adatta per realizzare meravigliose decorazioni è l' isomalto, un particolare tipo di zucchero. Esso, grazie a qualche piccolo accorgimento che vi illustrerò più avanti, si presenta molto adatto per fare splendide decorazioni, come ad esempio...
Bricolage

Come realizzare delle decorazioni per San Valentino

San Valentino è senza dubbio una festa molto speciale da trascorrere assieme alla persona che amiamo. Tuttavia, se vogliamo realizzare un ottimo San Valentino per il nostro amato o per la nostra amata, oltre al preparare una cena prelibata e raffinata,...
Bricolage

Come realizzare decorazioni con la resina

Siete alla ricerca di idee nuove ed originali per decorare gli oggetti della vostra casa? Se la risposta è sì, la resina è la soluzione che farà al caso vostro. Si tratta di un materiale pratico e pulito col quale è possibile realizzare decorazioni...
Bricolage

5 decorazioni con l'edera

L'edera è un arbusto rampicante di tipo sempreverde, molto diffuso nelle zone temperate dell'Europa. I suoi fusti sottili, semi legnosi e molto flessibili, con il passare degli anni si sviluppano rigogliosamente, tanto che vengono sfruttati per decorazioni,...
Bricolage

Come fare un'ottima pasta di sale per decorazioni

La pasta di sale è un composto che si ricava mescolando tra loro due semplici ingredienti, ossia la farina bianca ed il sale polverizzato. Questo materiale si utilizza generalmente per creare sculture, decorazioni o fregi, ed il vantaggio principale...
Bricolage

Come fare delle decorazioni con i palloncini

Utilizzare dei palloncini per realizzare delle decorazioni rappresenta una delle possibilità più economiche e veloci per addobbare a festa un locale, in occasione di un compleanno oppure di un qualsiasi altro evento speciale. Per realizzarle, saranno...
Bricolage

Come realizzare un alberello di Natale con la frutta

Chi di voi è talmente appassionato di alberi di Natale e, allo stesso tempo è un grande sostenitore del materiale di riciclo? Ecco una simpaticissima idea low cost per realizzare un bellissimo alberello di Natale da sistemare direttamente sulla tavola.Un’idea...