Come fare decorazioni natalizie con la frutta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per fare delle decorazioni natalizie divertenti non bisogna trovare necessariamente dei materiali strani, può bastare anche solo la frutta. È fondamentale però una buona dose di creatività, la voglia di sperimentare e la frutta per realizzare una ghirlanda per il centro della tavola. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile fare originali decorazioni natalizie con la frutta.

26

Occorrente

  • due mele rosse
  • due arance
  • anice stellato
  • cannella in bastoncini
  • chiodi di garofano
  • noci
  • rametti
  • fil di ferro
  • forbici
  • coltello
  • pistola per colla a caldo
  • un melograno
36

Scegliere l'occorrente

Questo tipo di decorazione natalizia consente di dare libero sfogo alla propria fantasia ed al tempo stesso i costi sono ridottissimi. Inoltre, può diventare un modo piacevole per trascorrere un pomeriggio in famiglia. Se le lavorazioni sono semplici è possibile coinvolgere anche i bambini. In questo caso per la realizzazione di una ghirlanda centrotavola bisogna avere a disposizione: mele, spezie, rami e arance.

46

Raccogliere pigne e rametti

Per cominciare è consigliabile approfittare dell'occasione per fare una passeggiata nel bosco. In questo modo si ha la possibilità di raccogliere pigne e rametti di legno giovane lunghi almeno 40 centimetri e del diametro non inferiore a 1 centimetro alla base. Successivamente si deve avvolgere la fascina in alcuni stracci umidi per far ritornare elastiche le fibre del legno. Questo passaggio consente al legno di tornare deformabile, grazie all'effetto clima umido.

Continua la lettura
56

Fare essiccare la frutta

Intanto si devono scegliere due mele rosse che hanno la buccia brillante e intatta. Si devono tagliare a fette di 1 cm di spessore; le mele vanno sezionate in modo perpendicolare rispetto al picciuolo. Così facendo le fette riportano nel centro la caratteristica disposizione a stella dei semi. Con lo stesso procedimento si devono affettare anche due arance. Poi, si dispone la frutta su una teglia e si inforna a 50 °C con il forno in modalità ventilata. Sono necessarie circa 3 ore per la completa essiccazione.

66

Completare la ghirlanda

Adesso si prendono i rametti ammorbiditi e, con una pentola cilindrica come base per la forma, si intrecciano a ghirlanda. Poi, si aggiunge qualche punto di colla e si dispongono sulla ghirlanda le pigne ed i gusci di noce per nascondere il filo di ferro. In seguito, procedendo in maniera alternata, si fissano con la colla a caldo le fette di frutta essiccata. Si ottiene così un'alternanza di colore che può essere cambiato incollando dell'anice stellato e delle bacche sottili di cannella. A questo punto si utilizza qualche rametto per creare un supporto al centro della ghirlanda. L'accostamento tra frutta fresca e quella essiccata valorizza la composizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Realizzare decorazioni natalizie col fimo

Il Natale è ormai alle porte e, come da tradizione, si allestiscono le ultime decorazioni in tema da mettere dietro le porte e si addobba il grande albero di Natale. Tuttavia, se vogliamo realizzare qualcosa con le nostre stesse mani, non dobbiamo far...
Altri Hobby

Come realizzare delle decorazioni natalizie con materiali semplici

Natale è uno dei periodi più belli dell'anno. L'atmosfera che si respira a Natale è unica, sia per grandi che per i più piccoli. I bambini, in particolare, vivono questo periodo con grande gioia, galvanizzati dalle luci, dai regali e dalle feste....
Altri Hobby

Idee per delle decorazioni con frutta secca

Nonostante si possa ormai trovare in vendita durante tutto l'anno, le stagioni che vengono in mente quando si parla di frutta secca sono sicuramente l'autunno e l'inverno e, in particolar modo, il periodo natalizio. La frutta secca può essere gustata...
Altri Hobby

Come fare decorazioni natalizie con le capsule del caffè

Le decorazioni natalizie fai da te ormai rappresentano la nuova frontiera del risparmio ma anche un modo divertentissimo con cui divertirvi con i vostri bambini.Ma quale materiale utilizzare? Non c'è oggetto più colorato e divertente di una capsula...
Altri Hobby

Come realizzare delle decorazioni natalizie con le pigne

Cosa c'è di meglio che arredare la propria casa e prepararla per il Natale addobbandola con il simbolo per eccellenza della stagione invernale? Classica ma anche elegante nella forma e nel colore, la pigna è un oggetto versatile e che si adatta perfettamente...
Altri Hobby

5 semplici decorazioni con la frutta

La cucina fa parte ormai della nostra quotidianità. Molto spesso si cucina frettolosamente e senza dare importanza alla presentazione del piatto. A chi non è mai capitato, però, di avere ospiti e voler fare una bella figura? Ecco allora 5 semplici...
Altri Hobby

Come realizzare tovagliette americane Natalizie

Le tovagliette americane sono delle semplici mini tovaglie che permettono di non graffiare e sporcare la tavola, ma allo tempo se abbinate a un giusto centrotavola riescono a dare un senso di eleganza alla sala. In questa guida, vedrete passo per passo...
Altri Hobby

Come creare le decorazioni perfette per il tuo party

Per rendere un party davvero memorabile, è indispensabile conoscere alcuni piccoli trucchi! Uno su tutti riguarda le decorazioni. Che siano minimal, in tema con la ricorrenza o particolarmente eccentriche le decorazioni giocano un ruolo fondamentale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.