Come fare decorazioni natalizie usando la colla a caldo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Natale è il periodo decorativo per eccellenza, ricco di luci, di ornamenti a tema natalizio da spargere un po' dovunque, di colori vari, con i quali addobbiamo le nostre abitazioni: partendo dal classico albero di Natale, per passare alla tavola tipicamente natalizia, e arrivare a abbellire in nostro giardino. L'attenzione e la cura per ogni dettaglio durante questo periodo dell'anno diventa di fondamentale importanza, per poter arrivare ad ottenere un risultato finale soddisfacente. Se siete un po' abili, avete una buona manualità di base, siete precisi, e dotati di fantasia, potrete realizzare delle decorazioni natalizie con ogni tipo di materiale.
Vediamo quindi insieme come fare qualche creazione usando la colla a caldo.

24

La colla è caldo viene principalmente utilizzate per assemblare tra di loro materiali diversi tra di loro. Ma oltre a questo essa può essere usata anche per un altro scopo, ovvero realizzare delle bellissime decorazioni ottenendo risultato notevoli. La pistola che viene usata per la colla a caldo vi permetterà di ottenere alte precisioni e di posare la colla sulle superfici scelte seguendo lo schema definito o semplicemente la vostra fantasia. Basterà che vi procuriate della colla a caldo a sufficienza per poter iniziare a realizzare decorazioni originali e uniche.

34

Una delle prime cose che potrete realizzare usando della colla a caldo è quella dei fiochi di neve a vetro. Cominciate fissando un pezzo di nastro adesivo a forma del fiocco nella parte esterna del vetro, in modo di avere una linea guida da seguire. All'uopo è ideale da essere usato per una stampa, oppure potete scegliere dei modelli preconfezionati, che potete reperire presso i negozi di bricolage. Ora è arrivato il momento della colla a caldo: usatela partendo dall'interno del modello del fiocco. Questo procedimento va fatto con il vetro non troppo freddo, altrimenti la differenza di temperatura tra la colla e il vetro potrebbe portarlo a creparsi.

Continua la lettura
44

La colla a caldo è perfetta se desiderate creare decorazioni con i tappi di sughero. Potrete realizzare sottopentola natalizi, sotto bicchieri, porta candele, ghirlande natalizie, e cosi via. Inoltre è perfetta per unire tra di loro i pezzettini di legno, perciò sfruttate la vostra fantasia per creare delle piccole renne, Babbi Natale ecc.
Una volta effettuate le vostre creazioni potete decorarle a piacere con i colori che più preferite.
Se avete dei bambini coinvolgete anche loro per divertirvi insieme e stimolare la loro creatività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare le decorazioni natalizie con la pasta

Se pensate che per avere delle belle decorazioni natalizie sia necessario spendere molti soldi, vi sbagliate. Infatti, vi basteranno 5 o 6 confezioni di pasta di vario tipo e della colla vinilica per ottenere decorazioni stupende da appendere al'albero...
Bricolage

Come preparare decorazioni natalizie con pasta di sale

In questo tutorial vi spieghiamo come preparare decorazioni natalizie con pasta di sale. Questa pasta potrà essere usata per realizzare decorazioni di ciascun tipo. Nell'impasto basilare potrete aggiungere anche altri ingredienti, in modo da renderla...
Bricolage

Come creare decorazioni natalizie con bastoncini di cannella

La cannella è una delle spezie più particolari e stuzzicanti esistenti in natura. Dal sapore forte, deciso ma nello stesso tempo dolce, dà sicuramente un tocco in più ai vostri dolci. La profumazione di cannella è utilizzata in diverse industrie,...
Bricolage

Come realizzare dei sottobicchieri con la colla a caldo

La colla a caldo costituisce un’ottima alternativa all'utilizzo di viti, bulloni e martelli, rendendo l’attività creativa più semplice, veloce ma soprattutto più divertente, avvicinando al mondo del "fai da te" pure i non appassionati. In questa...
Bricolage

Come preparare le decorazioni natalizie con la pasta di sale

In questo periodo così magico, dove il tepore ed il calore delle feste natalizie si avvicina e lo avvertiamo nell'aria con lo scintillio delle luminarie nelle strade che ci riportano a tutti i colori, gli odori ed i sapori tipici di questa atmosfera,...
Bricolage

Natale: 10 decorazioni natalizie fai da te

Il Natale è alle porte e per i molti di voi che ancora non hanno potuto pensare all'albero e alle decorazioni natalizie si prospettano lavoretti di casa in tempi assai ristretti. Come sempre e da tradizione, l'albero e il presepe con tanto di decorazioni...
Bricolage

Come realizzare decorazioni natalizie con le perline

Sta arrivando il Natale e avete deciso di dare sfogo al vostro lato creativo realizzando personalmente le decorazioni per l'albero: niente paura! Con le perline termofusibili (perline hama) creare delle graziose decorazioni da appendere all'albero è...
Bricolage

Come creare da sola le decorazioni natalizie per la tua casa

Anche se il Natale è piuttosto lontano, prepararsi in anticipo potrebbe essere utile per non arrivare in ritardo e fare tutto all'ultimo momento. D'altronde creare decorazioni personali con l'arte del fai da te potrebbe essere anche molto stimolante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.