Come fare degli antitarme casalinghi e profumati

Tramite: O2O 05/04/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le tarme sono degli insetti che si nascondono nei mobili in legno e rappresentano i peggiori nemici dei vestiti. In un armadio infatti, anche se tutto sembra pulito ed in ordine a volte si notano dei buchini sui maglioni o addirittura sui vestiti, e se ciò accade, è importante prendere le dovute precauzioni. A tale proposito, ecco una guida su come fare degli antitarme casalinghi e nel contempo profumati.

27

Occorrente

  • Foglie di alloro
  • Stecche di cannella
  • Spago (anche se colorato)
  • Ago grosso
  • Arance essiccate
37

Utilizzare delle bustine di lavanda

A volte si è stanchi di utilizzare i soliti antitarme per armadi, in quanto hanno tutti lo stesso odore e dopo un po' si esauriscono. Inoltre nella maggior parte dei casi si tratta di sostanze chimiche mal tollerate dal nostro organismo. In tal caso, un primo rimedio consiste nell'usare la lavanda avvolgendola in bustine di cellophane, e poi praticare un forellino nella parte alta in modo da creare un occhiello con un filo di spago che ritorna utile per appenderla sulla gruccia di ogni singolo abito. L'odore della lavanda è tra l'altro particolarmente intenso e gradevole per le persone, oltre che essere un ottimo antisettico. Con questo prodotto naturale, le tarme tendono a sparire completamente.

47

Usare alloro e cannella

La natura ci offre anche degli altri rimedi per far fronte a questo fastidioso problema generato dalle tarme. Un prodotto casalingo efficace alla pari della lavanda, è sicuramente l'alloro. Con un po' di fantasia si può infatti risolvere il problema realizzando un antitarme con il metodo fai da te, ed utilizzando le foglie di questa spezia. Per per prima cosa, bisogna procurarsi l'alloro e delle stecche di cannella. Successivamente si devono staccare le foglie dai rami, e tagliare poi le stecche di cannella in vari pezzi della misura di circa 3 cm. A questo punto si deve prendere uno spago, e con un ago grosso infilare circa 30 foglie che poi vanno legate ad un pezzo di cannella. Continuando su questa falsa riga, si ottiene una sorta di collana della lunghezza che si preferisce. In seguito, si devono fermare le estremità con dei nodi per legarla all'asta dell'armadio.

Continua la lettura
57

Essiccare delle fette di arancia

Un altro repellente casalingo che funge da efficace antitarme, è quello che si può realizzare con delle fette di arance essiccate. Queste ultime infatti oltre che mal tollerate dalle tarme, diffondono anche una gradevole fragranza all'interno dell'armadio e nell'ambiente circostante. Per rendere funzionale l'agrume, le fette vanno essiccate al sole e poi accuratamente ripulite con un pennellino prima di introdurle nelle bustine di cellophane. In alternativa in un supermercato è possibile acquistare anche del cedro candito, che però va prima pulito allo scopo di eliminare lo zucchero presente sulla parte esterna. Un lavaggio sotto l'acqua corrente e poi l'asciugatura in un panno pulito, serve ad ottimizzare il risultato.

67

Usare dei sacchetti con cerniera

A margine di questa guida, va sottolineato che oltre alla creazione di prodotti fai da te per scongiurare il proliferare delle tarme negli ambienti chiusi della casa ed in particolare nell'armadio, esistono una serie di funzionali precauzioni ideali per ottimizzare il risultato. Per fare un esempio quando si effettua il cambio di stagione, conviene lavare i capi prima di riporli nell'armadio. Siccome le tarme sono attratte dall'odore del sudore, è tra l'altro opportuno usare dei sacchetti di plastica del tipo dotato di cerniera e specifici per conservare i vestiti da una stagione all'altra. Inoltre, è di fondamentale importanza pulire e disinfettare gli armadi almeno 2 volte all'anno per eliminare definitivamente le larve di tarme che eventualmente sono state depositate negli angoli della struttura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

come creare dei Profumatori per armadi in pasta di borotalco

Tenere profumati e puliti i propri vestiti è cosa piuttosto comune, ogni giorno si cerca il modo migliore per avere i propri capi puliti e ordinati, e soprattutto tenerli custoditi negli armadi sapendo che anche se aspettate molto tempo prima di indossarli...
Casa

10 consigli per togliere l'odore di pittura da una stanza

Avete appena pitturato casa ma un forte odore di vernice invade ogni stanza rendendo gli ambienti nauseanti. L'aria che respirate, oltre ad essere ipoteticamente nociva (dipende dalla tipologia della pittura. Non tutte le marche producono vernici tossiche)...
Casa

Come disincrostare la lavastoviglie

Al giorno d'oggi avere in casa una lavastoviglie è a dir poco indispensabile; infatti, grazie ad essa, è possibile dedicarsi ad altre attività mentre vengono lavati e profumati pentole, tegami, piatti, bicchieri e posate. Tuttavia per garantirgli...
Casa

Come eliminare le macchie di sudore sui tessuti

La sudorazione eccessiva, specie in estate crea non pochi problemi alla pelle a causa del cattivo odore generato. Lo stesso discorso vale per i tessuti e spesso non basta un normale lavaggio per eliminare le macchie di sudore. Per fortuna ci sono degli...
Casa

Come riparare un rubinetto che perde acqua

Gli impegni casalinghi non si esauriscono mai; se a questi, poi, si aggiungono degli inconvenienti domestici, il lavoro non fa che complicarsi e richiede l'intervento di un esperto. Nel caso in cui, all'improvviso, il vostro rubinetto dovesse gocciolare...
Casa

Come decorare la casa con la lavanda

Piante e fiori sono tutti bellissimi, e sono quasi tutti adatti a decorare la nostra casa. In particolare la lavanda, un fiore meraviglioso con un profumo molto bello e particolare, e per questo molto amato come decorazione. È un fiore molto diffuso...
Casa

Come individuare un guasto nell’impianto elettrico casalingo

Nella guida che seguirà ci occuperemo di un impianto elettrico casalingo. Nello specifico, infatti, andremo a scoprire come riuscire ad individuare un guasto nell'impianto elettrico casalingo. Lo faremo in modo graduale, passo dopo passo, per facilitare...
Casa

Come scartavetrare una ringhiera

Fra i lavori di manutenzione casalinghi, si contempla periodicamente la riverniciatura di una ringhiera. Esposta alle intemperie ed alla polvere, una ringhiera di un terrazzo o di un balcone si usura nel tempo sul suo strato più esterno: la vernice....