Come fare degli gnomi da giardino

Tramite: O2O 20/07/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete un giardino ed intendete arricchirlo con degli gnomi coinvolgendo magari i vostri bambini, potete realizzarli in diversi modi e persino riciclando del legno e nello specifico delle mollette per stendere il bucato. Il lavoro non è difficile, e richiede solo pochi materiali ed un pizzico di fantasia. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come fare degli gnomi da giardino.

26

Occorrente

  • Mollette in legno
  • Pennarello indelebile
  • Colla acrilica
  • Ovatta
  • Cellophane colorata
  • Vecchio ombrello
36

Colorare le mollette di legno

Per prima cosa procuratevi una dozzina di mollette per il bucato e coloratele con delle bombolette spray di diverse tonalità, in modo da avere la possibilità di fare degli gnomi diversi gli uni dagli altri. Fatto ciò dopo aver atteso che la vernice si è essiccata (circa 30 minuti), prendete un pennarello indelebile nero e create occhi, bocca e naso. A questo punto, procedete come descritto nei passi successivi della presente guida.

46

Decorare gli gnomi

Una volta che avete colorato tutte le mollette e creato i suddetti occhi, bocca e naso degli gnomi, per decorarli ulteriormente prendete della colla acrilica e usatela per fissare dell'ovatta che serve a fungere da barba di questi personaggi fiabeschi. Se tuttavia intendete assortirli in modo diverso su qualcuno create la barba lunga su altri quella corta, mentre sui restanti potete aggiungere solo dei baffetti o un pizzetto. Terminata anche questa fase del lavoro, occupatevi del vestiario e nello specifico di pantaloni e maglietta che potete realizzare con della cellophane colorata, in modo che risultino idrorepellenti quando gli gnomi li poserete nel terrapieno del giardino. Per adattarli alle mollette vi basta avvolgerli intorno ad esse, e poi sempre con la cellophane create dei tubicini che userete come braccia. Fatto ciò, non vi resta che modellare le mani con il fimo ed aggiungerle alla cellophane completando i vostri gnomi da giardino. A questo punto, il consiglio è di seguire quanto descritto nel passo successivo della guida per capire come fare il classico cappuccio degli gnomi.

Continua la lettura
56

Creare il cappuccio degli gnomi

Per creare il cappuccio degli gnomi a cui abbiamo accennato nel passo precedente della presente guida, potete usare un vecchio ombrello e ritagliare dei quadratini tutti uguali che poi arrotolandoli a forma di cono e tenendoli fermi sempre con della colla acrilica, li fissate sulle mollette ma soltanto sui due lati. In questo modo potrete aprirle e agganciarle nel giardino come ad esempio su dei ramoscelli o sui tetti delle loro casette, che alla fine vi conviene realizzare riciclando dei vasi di terracotta in precedenza messi da parte perché magari rotti o incrinati.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire uno steccato in giardino

Qualora il nostro giardino necessitasse d'una recinzione, potremmo optare tra: quella in muratura, apponendo sul perimetro un cordolo in cemento, oppure andare a realizzarlo direttamente in mattoni. Se l'impostazione del giardino fosse in stile rustico,...
Casa

Come piastrellare un tavolo da giardino

Il giardino o uno spazio esterno di casa rappresentano un luogo di relax e ritrovo nelle calde giornate estive. L'arredo richiede buon gusto ma anche attenzione al dettaglio. La perenne esposizione agli agenti atmosferici, col tempo, ne danneggia la bellezza...
Casa

Come decorare un giardino per una Laurea

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial, la laurea è un momento particolare della vita di una persona, un evento che rappresenta il coronamento di un sogno e della propria realizzazione personale. Proprio per questo deve essere festeggiato...
Casa

Come rinnovare il tavolo e le sedie metalliche del giardino

Gli accessori che ci sono in giardino sono soggetti alle intemperie, e di conseguenza possono rovinarsi o anche arrugginirsi, se durante il periodo invernale non li mettiamo al riparo in una zona coperta e soprattutto poco umida. Questo problema si può...
Casa

Come creare un giardino zen da tavolo

Se abbiamo la passione per il giardinaggio e per i bellissimi colori che solo fiori e piante ci possono regalare, è possibile creare un giardino zen anche se non abbiamo spazio a disposizione. Infatti, basta prendere un tavolo abbastanza grande e posizionarlo...
Casa

Come disegnare la piantina di un giardino

Se stiamo pensando i modificare la nostra abitazione, per prima cosa dovremo disegnare una piantina, in modo da poter individuare le varie soluzioni per la sistemazione dei vari spazi. Se non abbiamo mai realizzato una piantina prima d'ora per riuscirci...
Casa

10 idee per apparecchiare la tavola in giardino

Con l'arrivo della primavera e delle belle giornate, cresce la voglia di godersi l'aria fresca all'aperto. Le piogge ed il freddo sono ormai passati e il caldo torrido dell'estate ancora non si fa sentire, quale scelta migliore, quindi, di pranzare all'aria...
Casa

Come costruire un muretto in giardino

Quante volte vi è venuto in mente di creare nel vostro giardino un muretto? Avete mai pensato di fingervi muratore per un giorno e provare a rendere il tutto realtà? Grazie a questa guida, vedremo insieme come costruire un muretto in giardino, analizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.