Come fare degli zoccoli in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando arriva l'estate molte persone controllano quali calzature possono indossare. Se si ha qualche calzatura vecchia è opportuno non buttarla in quanto si può ancora recuperare. Ad esempio se si possiedono degli zoccoli in legno un po' scheggiati si possono recuperare trasformandoli in una scarpa per la stagione estiva. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile fare questa operazione.

24

Controllo degli zoccoli

Prima di cominciare il processo di recupero bisogna controllare se i tacchi sono troppo consumati. In caso affermativo è opportuno andare da un calzolaio per far applicare dei nuovi tacchi di in gomma. È consigliabile chiedere il preventivo dell'operazione anche se il lavoro è abbastanza facile da eseguire ed il calzolaio non dovrebbe esagerare con il prezzo finale. Se il costo è elevato si può tentare con un altro calzolaio.

34

Preparazione degli zoccoli

Con un paio di pinze si devono tirare le due tomaie, estraendo con cura i chiodini che la fissano al legno, e conservarle. A questo punto utilizzando una spugna abrasiva si deve pulire l'interno degli zoccoli con acqua e sapone. Successivamente si devono levigare i lati degli zoccoli con la carta vetrata. In questo modo si eliminano i graffi ed eventuali parti scheggiate o usurate dal tempo. In seguito con un pennello si stende sui lati degli zoccoli un leggero strato di vernice trasparente atossica e si lascia asciugare. Se il legno su cui si appoggia il piede è "secco" e sbiadito è consigliabile miscelare un cucchiaio d'acqua ed uno d'olio d'oliva. Poi, si inzuppa un batuffolo di cotone e si stende la miscela sul legno interessato. Quando la superficie è asciutta si deve lucidare con un panno di lana.

Continua la lettura
44

Fare delle tomaie nuove

Adesso bisogna trovare una cintura di pelle che non si utilizza più (lunga almeno 5/6 centimetri). Se non si ha nessuna cintura si può eventualmente chiederla a qualche amica oppure comprarla in qualche mercatino dell'usato. La cintura in pelle è un tipo di accessorio che costa pochissimo. Successivamente dalla cintura bisogna ricavare due tomaie della lunghezza di quelle vecchie. In seguito bisogna comprare dei chiodi di tipo "borchia" nei negozi che vendono articoli del fai da te. I chiodi si possono trovare dorati oppure argentati; poi, si devono fissare le tomaie al legno con un martello. È preferibile evitare di piantare i chiodi nei vecchi fori, altrimenti si rischia di rovinare il lavoro. Adesso i nuovi zoccoli sono pronti per essere utilizzati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Consigli utili per cominciare a intagliare il legno

L'arte del legno affascina gli uomini da sempre. Il legno è un materiale vivo che si lavora con facilità, basta avere una buona manualità. Molti hobby infatti riguardano proprio il legno, tra cui il bricolage ed il "fai da te". Chi da bambino non ha...
Bricolage

Come Creare Una Luna Di Legno Con Nuvola E Stelle

Il legno è sicuramente un materiale molto bello da lavorare ed è un materiale con cui si possono produrre numerosi oggetti ed accessori. Con il legno possiamo creare anche dei meravigliosi mobili e delle piccole sculture per i nostri bambini, come per...
Bricolage

Come montare delle travi di legno

Nel campo dell’edilizia, il legno è un materiale eccezionale perché è naturale, riciclabile, biodegradabile e rigenerabile. Inoltre, è molto facile da lavorare ed è un termoisolante. Il costo della manutenzione, per produrre un legno lavorabile,...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno massello

La verniciatura dei mobili in legno massello è un'operazione che richiede molto tempo, pazienza e delicatezza. Il trattamento e la preparazione del legno alla verniciatura dipende dalle condizioni del legno massello. Infatti se si tratta di legno già...
Bricolage

Come impermeabilizzare il legno

Al giorno d'oggi, ogni abitazione possiede delle superfici in legno: che siano mobili, parquet oppure infissi, il legno deve sempre essere trattato con le dovute accortezze. In alcuni casi, è possibile acquistare del legno trattato resistente all'usura...
Bricolage

Come fresare il legno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e una minimo di dimestichezza manuale, è possibile fresare il legno facilmente, utilizzando le tecniche corrette e senza investire cifre economiche considerevoli. Vediamo dunque di seguito...
Bricolage

Come tinteggiare il legno per mettere in evidenza la venatura

Alcune tipologie di legno, come ad esempio quello d'ulivo, quello di castagno, ed anche il legno di noce e rovere, presentano delle venature molto marcate che in alcuni casi, se opportunamente esaltate dalla lucidatura, conferiscono al manufatto un ottimo...
Bricolage

Come decorare uno sgabello di legno

Se amate lavorare a mano il legno, questa è certamente la guida che fa al caso vostro. Nei successivi passi di questa guida, infatti, vi indicherò come decorare uno sgabello di legno. Se utilizzerete la tecnica dello stencil, un brutto sgabello di legno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.