Come fare dei bottoni di gesso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sei alla ricerca di qualcosa di particolare che possa abbellire le tue creazioni oppure vuoi realizzare qualcosa da personalizzare al massimo? Allora questa guida fa per te, vedremo come creare dei bottoni di gesso di forma, dimensione, colore come più ti piace. Potrai usare svariati tipi di stampi oppure creare i tuoi stampi ed avere forme uniche per i tuoi bottoni. Sarà semplice e una vota provato non potrai fare a meno di continuare a dare forma alla tua fantasia e creatività.

27

Occorrente

  • Gesso in polvere
  • Un recipiente di plastica
  • Acqua
  • Stampo in silicone
37

Trovare uno stampo

La prima cosa di cui abbiamo bisogno è uno stampo in silicone. Questo materiale ci permette di estrarre il bottone di gesso, una volta asciutto, in modo semplice e veloce. Possiamo trovare questi stampi in un qualsiasi negozio di hobbistica, oppure li possiamo semplicemente creare in casa. Per crearli possiamo realizzare dei bottoni in DAS e poi riempire uno stampo con del silicone, ma questo lo spiegheremo in un'altra giuda.

47

Preparare il gesso

Una volta trovato lo stampo, non ci resta che preparare il gesso. Prendiamo un recipiente e versiamo il quantitativo di gesso necessario per riempire il nostro stampo. Leggiamo la quantità d'acqua indicata dal produttore del gesso nel recipiente e mescoliamo. Il mio consiglio è quello di versare poca acqua alla volta e mescolare bene volta per volta per evitare la formazione di grumi.

Continua la lettura
57

Versare il gesso nella forma e aspettare che si asciughi!

Una volta che il gesso è pronto ha una consistenza densa ma non eccessivamente. Adesso possiamo versarlo nello stampo. Mentre lo versiamo stiamo attenti che il gesso riempa completamente lo stampo e quindi che il futuro bottone sia perfetto e non mancante in qualche sua parte. Un consiglio è quello di muovere e sbattere in modo delicato lo stampo sul tavolo per far salire le eventuali bolle di aria che possono essersi formate sul fondo dello stampo. Adesso non ci resta che aspettare che il gesso si asciughi e solidifichi!

67

Decorare e personalizzare i bottoni

Una volta che il gesso si è solidificato rimuoviamo i bottoni dallo stampo e stiamo attenti in particolare ad estrarre il silicone dai buchi dei bottoni, sia per non rovinare lo stampo, che per non rompere i bottoni. Aspettiamo un'ora prima di iniziare a decorare i bottoni. Possiamo usare dei pennelli e colori a tempera per dipingere e rendere i bottoni come li abbiamo immaginati o del colore che ci serve. Possiamo poi usare dello smalto trasparente per coprire i bottoni una volta dipinti e decorati per renderli più resistenti e dargli anche una finitura lucida o opaca. Ecco dunque che i nostri bottoni in gesso sono pronti per rendere i nostri lavori perfetti!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi anche creare in autonomia il tuo stampo in silicone in modo da avere i bottoni della forma e della dimensione che preferisci!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare dei cuori di gesso

Realizzare oggetti in gesso è un'attività divertente e facile da realizzare. Con le dovute attenzioni è possibile coinvolgere anche i più piccini. Grazie all'impiego di appositi stampi nessuna forma risulterà eccessivamente complicata da realizzare....
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne in gesso

Se siete degli amanti del fai da te e vi piace costruire da voi i piccoli oggetti di uso quotidiano allora questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo come realizzare un portapenne in gesso. Se siete stufi di dover raccogliere dalla vostra...
Altri Hobby

Come fare una spilla con i bottoni

I bottoni sono degli accessori molto versatili, visto che le loro forme, dimensioni, colori e caratteristiche differenti li rendono particolarmente adatti a svolgere funzioni alternative a quelle per cui sono stati ideati. Utilizzando i bottoni, infatti,...
Altri Hobby

Come realizzare un calco in gesso

La creazione di un calco in gesso permette di ottenere la riproduzione fedele di una qualsiasi opera, oppure di una parte del corpo, solitamente il viso, o di un'orma rilevata sul terreno. Per fare un esempio, gli scout utilizzano i calchi per studiare...
Altri Hobby

Come dipingere una statua di gesso

Le statue di gesso, in particolar modo quelle realizzate artigianalmente, si possono dipingere con la vernice colorata. La maggior parte di coloro che amano la scultura scelgono generalmente dei colori acrilici per dipingere le loro creazioni. Dopo aver...
Altri Hobby

5 modi creativi per riutilizzare vecchi bottoni

Quante volte vi sarà capitato di trovare in giro per casa dei vecchi bottoni sparsi qua e là?! Sicuramente, tante! Le nostre nonne, in tempi meno fortuiti di quelli che stiamo vivendo oggi, erano solite conservare dei vecchi bottoni perché tutto sarebbe...
Altri Hobby

Come fare una cornice in gesso

Se si vuol creare una cornice per un quadro o come applicazione da muro esistono in commercio diverse soluzioni, dalle cornici in legno a quelle in polistirolo, ma anche in gesso già pronte. Oppure, è possibile acquistare dei listelli da tagliare a...
Altri Hobby

Come verniciare una statua di gesso

Quasi ogni statua costruita in gesso, specialmente quelle artigianali, devono essere prima rifinite, e infine dipinte con della vernice. Se anche voi avete la passione per le sculture, dopo che avrete ottenuto il vostro modello tramite uno stampo, o scolpendolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.