Come fare dei cerchietti da damigella con fiori di carta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Le damigelle sono quanto di più tenero ci possa essere durante una cerimonia. Piccole donne, con occhioni dolci e abitini vaporosi, il tutto corredato da piccole coroncine o cerchietti floreali. Ma proprio perché si tratta di bambine, il loro cerchietto dovrebbe essere preferibilmente di poco valore, in caso si rompa o si perda. Inutile, poi, spendere tanti soldi per comprarli quando splendidi cerchietti è possibile farli in autonomia e con poca spesa. Basterà armarsi di fogli di carta velina, persino tovaglioli, e dei semplici cerchietti per capelli in plastica, in vendita a pochi centesimi in qualsiasi merceria. Vediamo allora come procedere per realizzarli, partendo proprio dai fiori di carta.

29

Occorrente

  • tovaglioli di carta
  • tulle
  • cerchietto
  • filo di cotone (o lana)
  • forbici
39

Piegare la carta a fisarmonica

Procuratevi della carta velina, o dei semplici tovaglioli di carta, proprio quelli che si usano a tavola! Ovvio che non saranno il massimo della resistenza, ma saranno bellissimi per l'occasione, pronti a sbocciare a inizio giornata per poi appassire a fine matrimonio. Ricavate da ogni tovagliolo 8 quadrati uguali di dimensioni variabili: più sarà ampio il lato del quadrato, più grande sarà il fiore. Per ottenere un fiore di media grandezza basterà un quadrato di circa 10 centimetri per lato. Piegate ogni quadrato a effetto fisarmonica, distanziando ogni piega di circa 1 cm. Ogni piegolina dovrà essere ben marcata e abbastanza evidente. Ottenuto un unico rettangolino lungo fatto di tante striscette sovrapposte a fisarmonica, afferratelo centralmente con le dita e, tenendolo fermo, avvolgete un filo di cotone, in tono o a contrasto con il colore del tovagliolo, proprio nel centro, facendo un nodino. Tagliate il filo lasciando circa 10 centimetri di lunghezza per ogni estremità.

49

Realizzare i pistilli del fiore

A questo punto procedete a realizzare i pistilli del vostro fiore. Dovrete avvolgere del filo di cotone intorno alle quattro dita facendo 5-6 giri. Tagliate il filo, sfilate"l'involtino" di fili appena creato e fissatelo al centro del fiore di carta, legandolo con un nodino attraverso le estremità di filo lasciate in precedenza. Ora tagliate le asole che si sono create, sia sopra che sono il nodino di fissaggio, ottenendo in questo modo tanti fili: i pistilli. Se necessario, accorciateli un po' con le forbici uniformandone le lunghezze.

Continua la lettura
59

Sagomare i petali del fiore

Ora tagliate con le forbici le estremità della fisarmonica di carta, arrotondandone le punte oppure creando degli spigoli, a seconda del fiore e della forma di petali che vorrete ottenere. Arrivati a questa fase, dovrete procedere, molto delicatamente, ad aprire ogni velo, tipo ventaglio, allargandolo, petalo per petalo, per dargli volume. Rifinite i bordi dei petali arrotondandone le parti più spigolose ed eliminando eventuali increspature antiestetiche.

69

Creare le foglie di tulle

Prendete ora il cerchietto che avrete scelto: potrà essere in tinta unita oppure colorato. Potreste persino decidere di riverniciarlo con colori acrilici oppure dipingerci piccole decorazioni. Una volta pronto, legate al cerchietto un rettangolo fatto di 2-3 strati di tulle sovrapposto, in colore a contrasto con il fiore. Legatelo un po' decentrato, esattamente dove vorrete sistemare poi il vostro fiore. Il tulle, infatti, formerà le foglie del fiore. Con le forbici tagliate le estremità del rettangolo rendendole appuntite, proprio come delle foglie. Distanziate ed allargate ogni strato di tulle, in modo da creare una sorta di corolla di tulle: saranno le foglie che decoreranno il fiore tutto intorno. Il lato lungo del rettangolo dovrà essere un po' più grande del lato del quadrato di carta che avete utilizzando per il fiore.

79

Fissare il fiore al cerchietto

Fissate, a questo punto, il fiore al cerchietto, annodandolo con le estremità rimanenti del cotone usato all'inizio, esattamente nel punto in cui avete annodato anche il tulle. Se volete, fate un altro strato di rettangoli di tulle sagomati a forma di foglia (come fatto all'inizio) e applicatelo esattamente come fatto in precedenza. Avrete infoltito il numero di foglie intorno al fiore. Il cerchietto è pronto per essere indossato, elegante e delicato oppure simpatico e sbarazzino, in base ai colori e alle fantasie utilizzate.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare i fiori potete utilizzare, al posto dei tovaglioli di carta, della carta velina, della carta crespa oppure, per un risultato più duraturo nel tempo, dei fogli in plastica leggera (tipo quella dei sacchetti per la spesa) .
  • Divertitevi a realizzare fiori multicolore sovrapponendo strati di carta di colorazioni e sfumature diverse.
  • Per un cerchietto effetto coroncina, realizzate tanti piccoli fiorellini seguendo lo stesso procedimento e fissandoli al cerchietto uno affianco all'altro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una copertina a fiori colorati

Una copertina a fiori colorati, è un capo indicato soprattutto per un lettino da cameretta oppure per una culla, per via dei suoi colori molto vivaci. Questo tipo di lavorazione deve essere eseguita all'uncinetto oppure a filet; inoltre è possibile...
Cucito

Come fare i fiori di lana col telaietto

Con il cambio di armadio capita di ritrovare vecchi capi che non si indossano più, ma che con qualche piccola decorazione potrebbero essere rinnovati per acquisire nuova vita, quindi diamo spazio a qualcosa di creativo. Uno dei metodi più semplici per...
Cucito

Come realizzare dei fiori ai ferri

Qualora tu volessi cimentarti per la tua prima volta nella produzione all'uncinetto di fiori, questa sarà sicuramente una guida che ti semplificherà la tua impresa. Ti spiegherò in pochissimi passaggi, come realizzare dei bellissimi fiori ai ferri....
Cucito

Come realizzare fiori con la lana

Allegri, colorati e decisamente "eco-friendly" sono i fiori di lana fatti a mano da te, che più che l'influsso delle stagioni, subiscono quello della creatività. Si può dare sfogo a tutta la voglia di sperimentare, non ci sono regole ferree o schemi...
Cucito

Come realizzare un copriletto con fiori in rilievo a filet

Un copriletto con fiori in rilievo a filet, è un capo molto importante all'interno di corredo. Questo tipo di copriletto può essere abbinato a qualsiasi tipo di arredamento e può essere realizzato anche del colore che più si preferisce. A seguire...
Cucito

Come fare dei fiori di lana all'uncinetto

Se intendete lavorare la lana in particolare con l'uncinetto, potete realizzare alcuni simpatici ed originali oggetti decorativi da applicare su altri manufatti, oppure semplicemente creare dei gadget da regalare alle vostre amiche. In riferimento a ciò,...
Cucito

Come ricamare dei fiori con la lana

Il ricamo è un'arte che comporta conoscenza del materiale e tanta pazienza per evitare che, un lavoro frettoloso, possa vanificare i vostri sforzi. I tessuti più utilizzati sono in genere: la tela, la seta e la lana; di cui ognuno ha una sua particolarità...
Cucito

Come fare uno scialle a fiori all'uncinetto

All'interno della guida che ci stiamo accingendo a produrre, andremo a concentrare la nostra attenzione sul tema fai da te. Nello specifico, ci concentreremo sull'uncinetto, andando a spiegarvi in pochi passaggi Come fare uno scialle a fiori all'uncinetto.Con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.