Come fare dei ciondoli con i sassi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Per rendere sempre diverso il proprio look si cercano sempre nuovi accessori da abbinare al proprio abbigliamento. Basta qualcosa di semplice come una collana particolare a fare la differenza. In questa guida spiegheremo come fare dei ciondoli con i sassi direttamente con le vostre mani: sicuramente la soddisfazione sarà tanta e il risparmio anche! Quante volte vi è capitato di trovarvi al mare e di trovare delle belle pietre o sassolini dai bei colori e dalle mille forme. Questa potrà essere una buona e valida occasione per poter sfruttare le tante pietre raccolte e realizzare degli accessori che arricchiscano il vostro outfit. Vediamo come procedere.

28

Occorrente

  • Sassolino
  • filo di ferro
  • gancio
  • cordone
38

Scegliere la pietra più adatta

Iniziamo con la scelta della vostra pietra. Fatta la scelta andate a pulirla accuratamente per eliminare lo sporco e la salsedine. Magari la potrete lasciare un po' in ammollo con dell'acqua. Se la pietra presenta dei colori particolari evitate di utilizzare prodotti di pulizia. Rischierete di rovinare la sua policromia naturale.

48

Procurarsi del filo di ferro resistente

A questo punto, vi serve del filo di ferro (si trova in vari colori, sceglietene uno che si abbini alla tonalità del sasso). Il filo deve essere resistente, ma facilmente malleabile. A questo punto, dovete avvolgere il ferretto attorno al sassolino; aiutatevi con una pinza per piegarlo con più facilità.

Continua la lettura
58

Scegliere la forma desiderata

Il fil di ferro deve sorreggere la pietra, ma a parte questo, potete fargli assumere la forma che preferite: dalla semplice spirale (la più facile per i principianti), fino ad un complicato nido. L'importante è che il sassolino sia comunque ben visibile. Ora non resta che far passare un cordoncino nell'asola, e utilizzarlo per legare il ciondolo al collo.

68

Alternativa con gancio

Un altro metodo per ottenere un ciondolo, è incollare il sassolino ad un gancio. Per prima cosa si deve decidere in che punto della pietra fissare il gancio. Una volta effettuata la scelta, utilizzate della colla a presa rapida, per bloccare il tutto in modo permanente. Ricordate che sono necessarie almeno 24 ore per permettere alla colla di asciugarsi.
Infine, c'è sempre la possibilità di forare il sasso e far passare il cordone direttamente attraverso la pietra. Questo procedimento potrà sembrare il più semplice, ed effettivamente lo è. Ma per realizzare il buco, occorre avere a disposizione un trapano da gioielliere. Potete provare ad utilizzare un trapano normale, ma c'è la concreta possibilità che il sassolino si rompa. Se volete provare manualmente disponete il sassolino su una base morbida. Con chiodo e martello andate a forare il punto che volete aprire. Sarà una procedura lenta ma la più adatta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate la fantasia per rendere il vostro ciondolo unico nel suo stile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Soprammobili Con I Sassi Del Giardino

Spesso il fai da te si dimostra un ottimo passatempo per chi ama mettere alla prova le capacità delle proprie mani e della propria fantasia. Talvolta i risultati possono essere davvero sorprendenti. Così come possono sorprendere tutte le infinite possibilità...
Altri Hobby

Come creare ciondoli in fimo

Per gli amanti del fai da te, e in particolare, per coloro che amano realizzare in particolare orecchini, collane o ciondoli a mano, l'utilizzo del fimo permette la realizzazione di oggetti di vario genere, vista la sua malleabilità. Infatti il fimo,...
Bricolage

Come creare ciondoli e gioielli in madreperla

La madreperla è un materiale naturale ricavato dall'interno di conchiglie e di altri molluschi come ad esempio le ostriche, e il suo colore tipico è biancastro con sfumature tendenzialmente perlacee. Da secoli, l'uso della madreperla è molto diffuso...
Bricolage

Come creare ciondoli con il cartone

Se abbiamo voglia di sbizzarrirci e realizzare qualcosa di insolito e di particolare, lo possiamo fare con il cartone che opportunamente trattato e colorato può dar vita ad oggetti particolari e di grande effetto. Il tempo speso per creare oggetti di...
Bricolage

Come creare dei ciondoli in resina

Il mondo della resina bicomponente offre davvero tante possibilità per realizzare degli oggetti di varia natura. Si tratta di una tecnica molto divertente e creativa per gli hobbisti e per tutti coloro che amano cimentarsi con il fai da te. Grazie a...
Bricolage

Come Realizzare Sassi Legati

La capacità di realizzare degli accessori o delle decorazioni utilizzando dei sassi non è un fattore di dono ma piuttosto una questione di volontà, manualità ed un po' di fantasia. Sempre in casa si trovano dei sassi particolari, raccolti prevalentemente...
Bricolage

Come fare un ciondolo a forma di ancora

Il fai da te non prevede solo la realizzazione di arredamenti, merletti, centrini e suppellettili adatti ad arredare piccoli angoli di casa. È possibile, ad esempio creare gioielli e monili in maniera sfiziosa, che sappiano essere unici e simili agli...
Bricolage

Come Fare Rimbalzare I Sassi Sull'Acqua

È davvero piacevole, magari in un sereno pomeriggio estivo, passeggiare lungo le rive di un lago o sulla spiaggia del mare. E la tentazione di prendere dei sassi per farli rimbalzare sull'acqua diventa irresistibile! È un'attività innocua, ma molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.