Come fare dei paraorecchie

Tramite: O2O 31/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Coprirsi le orecchie durante il periodo invernale è una buona abitudine, specialmente per i bambini. Un buon paraorecchie permette di evitare spiacevoli mal di orecchie, dovuti al freddo oppure al vento. Inoltre, aiuta a tenere lontani i malanni dell'inverno, quali il raffreddore e la tosse. In commercio esistono pochi modelli di paraorecchie che difficilmente riescono a soddisfare i propri gusti personali. Può essere opportuno realizzare un paraorecchie con le proprie mani. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come fare questa operazione.

25

Fare i dischi ovali

La prima cosa da fare è quella di procurarsi un gomitolo di lana molto spessa in modo da poter lavorare con un uncinetto numero sette/otto. Bisogna fare quattro ovali a misura delle proprie orecchie. Il punto da lavorare con l'uncinetto è quello basso in quanto si presta alla lavorazione di una tessitura doppia; in questo modo non passa il vento. Chi non conosce questa tecnica e non è pratico con l'uncinetto si può documentare su internet. Sui siti specifici si trovano tantissimi tutorial; in alternativa si possono consultare appositi libri. Questa tecnica si può apprendere facilmente, basta ripetere l'esercizio più volte.

35

Cucire i dischi

Dopo aver completato i quattro dischi ovali si devono prendere i primi due ed inserire, tra l'uno e l'altro, due dischi di feltro della stessa misura al cui interno si inserisce uno strato di ovatta. Si deve ottenere un cuscinetto gonfio e soffice, ma allo stesso tempo corposo. A questo punto si deve cucire con la lana lasciando un centimetro libero. Lo stesso procedimento va eseguito con l'altra coppia di dischi. Si possono creare delle fantasie all'interno della lavorazione, come: greche particolari, disegni geometrici, sagome di animali o di fiori. La decorazione non deve però essere troppo aggressiva altrimenti si corre il rischio di realizzare un oggetto pacchiano. In seguito si deve prendere un cerchietto per capelli di medio spessore.

Continua la lettura
45

Rivestire il paraorecchie

Si ricopre con una fascia fatta all'uncinetto con del velluto o con una stoffa felpata di qualsiasi tinta, l'importante è che sia in sintonia con i manicotti dei paraorecchie. Se il cerchietto è di tipo particolare o già bello a vedersi può essere lasciato così. Generalmente è consigliabile ricoprirlo per abbinarlo ai due dischi preparati precedentemente. Nel centimetro lasciato libero dalla cucitura bisogna inserire l'estremità del cerchietto rivestito e poi bloccarlo saldamente. Bisogna ripetere l'operazione anche all'altra estremità; adesso il paraorecchie è pronto per essere indossato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un cappellino da Minion

I Minion sono personaggi Disney che hanno riscontrato grandissimo successo indistintamente tra grandi e piccoli. Personaggi immaginari di colore giallo vestiti da una tutina blu, scaturiscono da un famoso film di animazione "Cattivissimo me", diventando...
Cucito

Come Recuperare Una Cuffia Audio

Abbiamo disponibile una cuffia audio che non impieghiamo più risultando ormai rotta? Nel seguente tutorial particolare, quindi, vedremo insieme come bisogna recuperare al meglio una cuffia audio non funzionante. Leggendo ogni passaggio successivo, potremo...
Cucito

Come riutilizzare le sciarpe di lana

Negli ultimi anni va sempre più di moda l'arte del riciclo. Infatti moltissime persone evitano di buttare via oggetti e vecchi indumenti e li riutilizzano in svariati modi. L'arte del riciclo ha coinvolto tutti che mettono in campo la loro creatività....
Cucito

Come realizzare un costume da geisha per Carnevale

Questa guida è pensata per coloro che amano sfoggiare un costume di carnevale elegante e molto femminile. Chiaramente realizzarlo interamente con le vostre mani lo renderà unico e vi darà molta soddisfazione. Un costume da geisha, ricco di colore e...
Cucito

Come tagliare e cucire un collo di ecopelliccia

Siamo quasi nel pieno dell'inverno e il freddo si fa sentire. Se volete stare al caldo vi conviene riparare bene anche la testa e il collo. Sono tanti gli accessori che svolgono questa funzione come cappelli di lana, paraorecchi, scaldacollo e sciarpe....