Come fare dei portacandele con i bicchieri

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se in casa abbiamo bicchieri scompagnati fra loro, oppure calici che ormai non usiamo più da tempo, possiamo utilizzare questi oggetti per realizzare interessantissimi portacandele con i quali arredare la nostra abitazione. La loro creazione è molto semplice e divertente, e può essere un'occasione per condividere un lavoro manuale con i nostri bambini. In questa guida vedremo come fare dei portacandele con i bicchieri.

28

Occorrente

  • Bicchieri di vetro, carta colorata (carta velina, carta di riso, carta da découpage) od acrilici e pennelli, colla vinilica, forbici, smalti o colori a rilievo, candele tealight.
  • Carta colorata (carta velina, di riso, da découpage)
  • Pennelli
  • Smalti o colori a rilievo
  • Colla vinilica e colla stick
  • Forbici
  • Candele tealight
38

Laviamo accuratamente i bicchieri, all'interno e all'esterno, e lasciamoli asciugare capovolti. Una volta asciugati perfettamente, saremo pronti per eseguire la decorazione esterna. A seconda delle nostre capacità manuali e dei materiali di cui disponiamo, possiamo impiegare tecniche decorative diverse e creare portacandele con stili anche molto diversi fra loro.

48

Se ciò che desideriamo è una lanterna monocroma, procuriamoci la carta velina o la carta di riso e creiamo una base di colore opaco che servirà a irradiare la luce della tealight posta al centro del bicchiere. Iniziamo facendo piccoli pezzi di carta e applicandoli con colla vinilica lungo il lato esterno del bicchiere. Assicuriamoci di ricoprire l'intera superficie di vetro, incluso il fondo. Rifiniqamo accuratamente la carta lungo il bordo superiore del bicchiere, aiutandoci con le forbici. I pezzi di carta sovrapposti creeranno strati di materiale di diversi spessori, che una volta terminato il portacandele, genereranno giochi di luce molto interessanti.

Continua la lettura
58

Se preferiamo realizzare dei portacandele più elaborati possiamo, invece, utilizzare la carta da découpage. In questo caso, prima di ritagliare le sagome, assicuriamoci che le figure scelte siano delle dimensione adatte a essere applicate sul bicchiere che abbiamo scelto. Creiamo, allora, una base colorata omogenea, applicando, sempre all'esterno del bicchiere, pitture acriliche diluite con un terzo di colla vinilica (servirà a alleggerire il pigmento colorato), oppure disponendo uno strato di carta velina. Optiamo preferibilmente per tonalità pastello o nuances chiare. Tonalità più scure tenderebbero a assorbire la luce della candela riducendo sensibilmente l'effetto finale della lampada.

68

Lasciamo asciugare la base colorata creata. Disponiamo le figure ritagliate dalla carta per découpage seguendo il criterio più vicino al nostro gusto estetico. Una volta trovata la loro collocazione finale, possiamo applicare sul loro retro un po' di colla stick per fissarle provvisoriamente, per poi, successivamente, farle aderire perfettamente al vetro con 1-2 strati di colla vinilica o flatting specifico per découpage. La colla vinilica, appena applicata è di aspetto lattiginoso e tende a coprire le figure sottostanti. Non preoccupiamoci, in quanto una volta essiccata sarà trasparente e le nostre figure risulteranno ben visibili e luminose.

78

Se desideriamo realizzare un portacandele con motivi geometrici che ricordano un mosaico o una vetrata istoriata, invece, possiamo utilizzare la tecnica del collage. Dalla carta velina o dalla carta di riso colorata, ritagliamo pezzetti dalle forme regolari e geometriche. Disponiamoli lungo la superficie del calice secondo la fantasia che desideriamo e incolliamoli al loro posto usando la colla vinilica. Lasciamo asciugare il tempo necessario, quindi con uno smalto scuro o i colori a rilievo tracciamo le linee geometriche per simulare le linee a piombo. Una volta completata la decorazione, disponiamo al suo interno una tealight accesa e ci godremo la nostra bellissima creazione luminosa.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Decoriamo sempre i bicchieri all'esterno per evitare il contatto diretto dei materiali artistici con la fiamma della candela.
  • Per impreziosire maggiormente le nostre creazioni, applichiamo sulla pittura o sulla carta elementi 3D come sticker da nail art, vetri del mare, perline, conchiglie o piccoli specchi dai bordi smussati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un portacandele con le mollette di legno

Avere in casa delle candele può sempre rappresentare qualcosa di utile. Non solo per sopperire ad un' improvvisa interruzione della corrente elettrica, ma anche perché con le candele è possibile realizzare delle creazioni che possano dare lustro all'arredamento...
Bricolage

Come realizzare un portacandele di gesso

Le candele sono una fonte luminosa sempre intramontabile che rende speciale qualunque ambiente. Per avere una candela basta immergere uno stoppino in una colonna di combustibile solido, come ad esempio la cera. Attualmente la paraffina è il materiale...
Bricolage

5 idee per riciclare vecchi bicchieri di vetro

Spesso in casa vengono conservati accessori di cui non si fa più uso. I vecchi bicchieri di vetro sono quelli più archiviati. Tanto che, delle volte affollano in modo sconsiderato i pensili della cucina. Occupando così, spazio che potrebbe risultare...
Bricolage

Come realizzare dei portacandele segnaposto in vetro e feltro

Avete mai pensato alla soddisfazione che potreste provare creando con le vostre mani qualcosa da poter sfoggiare in una cena o in qualsiasi occasione per abbellire la vostra tavola? Ad esempio per il compleanno di un vostro amico potete realizzare degli...
Bricolage

Come fare dei portacandele con la pasta di sale per Natale

Ogni anno per Natale si cerca sempre di rendere l'ambiente che ci circonda più colorato e luminoso. Non bastano i soliti addobbi, ma si vuole sempre qualcosa di nuovo e creativo. I negozi offrono una vasta gamma di oggetti, anche a basso costo, questo...
Bricolage

Come fare un portacandele con le capsule del caffè

L'ultima moda si chiama 'riciclo creativo' e unisce la voglia di creare cose nuove e fantasiose al riutilizzo dei materiali di scarto. Cosa ne pensate di realizzare assieme un bellissimo portacandele che può essere utilizzato benissimo come centrotavola?...
Bricolage

Come costruire un lampadario con dei bicchieri di carta

Considerando i costi dei lampadari che ci sono in giro, perché non provare a costruirne uno con dei bicchieri di carta o di plastica? Questo simpatico lampadario potrebbe far bella mostra di sé in una stanzetta per bambini se si utilizzano i bicchieri...
Bricolage

Come realizzare dei decori con bicchieri di plastica

La plastica viene utilizzata per la produzione di oggetti di uso quotidiano. I bicchieri di plastica sono quelli che vengono maggiormente acquistati. Ma una volta adoperati vengono gettati via, perché è poco igienico farne lo stesso utilizzo. Questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.