Come fare dei portacandele con i coperchi dei barattoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Oggi voglio rivolgermi ai creativi per natura, a coloro che desiderano produrre con le proprie mani qualcosa di nuovo e originale. Si sta avvicinando il periodo natalizio e quindi la voglia di addobbare casa è viva più che mai. In realtà però, è bello tenere i propri spazi ben curati in qualsiasi periodo dell'anno. Vi propongo quindi di creare dei portacandele. La loro realizzazione è piuttosto economica e veloce. Li dovete fare con i coperchi dei barattoli di vetro. Seguite le prossime righe e capite subito meglio come procedere. Date libero sfogo alla fantasia!

26

Occorrente

  • coperchi dei barattoli di vetro
  • nastrino
  • candele
  • colla a caldo o vinilica a piacere
  • forbici
36

Innanzitutto dovete cercare in casa, se vi è possibile, tutti i materiali che ho elencato nella sezione apposita. Quindi, prendete i tappi dei vasetti di vetro che ormai non vi servono più per coprire i barattoli vuoti. Sono perfetti quelli della marmellata e del passato di pomodoro ma vanno bene anche i coperchi degli omogeneizzati o dei sottaceti. Lavate con cura con detersivo e acqua calda. Usate una spugnetta o addirittura uno spazzolino per arrivare nelle fessure più sottili. Asciugate all'aria per essere sicuri che non rimangano gocce d'acqua.
Ora tagliate il nastrino a pezzi. Dovrà essere alto quanto il bordo del portacandele e abbastanza lungo da fare un giro dello stesso più un fiocco. Scegliete i colori in base all'arredamento della casa e alle candele che intendete inserire in ognuno.

46

Adesso impugnate i coperchi dei barattoli e girate attorno ad ognuno il suo nastro. Tenete fermo, fate un bel nodo e poi concludete con un fiocco ben stretto. Scegliete le candele che vi piacciono di più, di qualsiasi forma, ma state attenti che non siano troppo grandi per entrare nel portacandele. Mettete una punta di colla a caldo al centro del fondo della candela e fissate all'interno del tappo. Se non avete la colla a caldo va bene anche quella vinilica ma considerate che il calore della fiamma accesa fa sciogliere entrambe. Perciò potete saltare questo passaggio o meno in base alla vostra esigenza di usare il portacandele con lumi sempre spenti oppure al contrario, sempre accesi.

Continua la lettura
56

A questo punto non vi resta altro che riempire la vostra casa di candele profumate e colorate. Disponetele nell'entrata di casa, in cucina, persino in bagno! Fate attenzione a non isolare i portacandele con i lumi accesi in zone pericolose, vicino a tende o altre cose facilmente infiammabili. I coperchi dei barattoli dovrebbero essere abbastanza capienti da contenere la cera sciolta. Se avete questo dubbio, potete lasciare la candela all'interno del lamierino che la contiene e poi adagiatela nel portacandele.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenti a dove posizionate le candele accese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

5 idee per riutilizzare i barattoli di vetro in modo creativo

Molti alimenti vengono contenuti nei barattoli di vetro. Quest'ultimi, una volta consumati vengono regolarmente gettati via. Ma, volendo il materiale di scarto si può recuperare. Riutilizzando i barattoli di vetro in modo creativo. Le possibilità di...
Altri Hobby

Come realizzare un portacandele con la cera

L’atmosfera creata dalla luce delle candele è insostituibile. La luce soffusa crea un ambiente magico che rende unica qualsiasi tipo di occasione. Per gli amanti delle decorazioni fai da te, è possibile creare dei portacandele da personalizzare in...
Altri Hobby

Natale: come realizzare un portacandele galleggiante

Quando Novembre volge al termine, tutti noi sentiamo avvicinarsi lo spirito del Natale. E, come ogni anno, parte la corsa ai regali, agli addobbi e ai preparativi per le feste. C'è chi non perde tempo e si rivolge alle grandi catene di distribuzione...
Altri Hobby

Come realizzare un portacandele natalizio

Natale è la festa delle luci e porta con sé allegria, colori sfavillanti e novità. Le candele sono una parte indispensabile che definiscono lo stato d'animo e lo spirito della festa più bella dell’anno. Un portacandele ben scelto esalta la bellezza...
Altri Hobby

Matrimonio: 5 idee per usare i barattoli per le decorazioni

Tra le tante tipologie di cerimonie esistenti la più importante, sacra e indimenticabile è quella del matrimonio. L'unione di due persone in matrimonio suggella ufficialmente l'amore che l'uno prova per l'altra parte e definisce quel vincolo sacro,...
Altri Hobby

10 idee per riciclare i barattoli di latta

Se in casa ti trovi dei barattoli hai due opzioni. La prima opzione consiste nel buttarli, ovviamente facendo la raccolta differenziata che è importante per l'ambiente. La seconda opzione, invece, è quella che preferisco, e consiste nel riciclare i...
Altri Hobby

Come creare un portacandele con le conchiglie

Le candele riescono a donare agli ambiente sia interni che esterni, una romantica ed accogliente atmosfera. Inoltre non ci dimentichiamo che profumano ogni angolo con le loro fragranze soavi e delicate. Solitamente esse sono inserite dentro a dei portacandele...
Altri Hobby

Come colorare bottiglie e barattoli di vetro

Colorare gli oggetti è un modo originale per renderli allegri e divertenti. Qualsiasi materiale può subire questa variazione, l'importante è saper scegliere i colori giusti. I complementi più facili da colorare sono le bottiglie ed i barattoli di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.