Come fare dei portacandele con le lattine

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se vi serve un'idea carina e facile da realizzare per decorare la vostra casa ed aggiungere un tocco di atmosfera, senza dover acquistare materiali eccessivamente costosi, vi basterà seguire questa guida in cui vi spiegherò come fare dei portacandele con le lattine. Potreste sfruttare quest'idea per creare dei centrotavola natalizi davvero molto originali.

25

Occorrente

  • Barattoli di latta
  • Martello
  • Chiodi
  • Scotch di carta
  • 1 Canovaccio
  • 1 Pennarello
  • 1 Foglio a quadretti
  • Vernice spray
  • Tea light (Candeline)
35

La prima cosa che dovrete fare sarà rimuovere l'etichetta di carta dai barattoli di latta. Per farlo più velocemente potrete aiutarvi con il calore del phon. Questo scioglierà la colla e vi permetterà di tirar via la carta più velocemente. Se una volta rimossa l'etichettà saranno dei residui di colla, potrete continuare ad utilizzare il phon per far sciogliere la colla che potrete facilmente raschiar via col dito. Se vorrete utilizzare, invece, le classiche lattine che contengono le bevande gassate, dovrete preoccuparvi semplicemente di rimuovere la stampa e per farlo vi basterà utilizzare un batuffolo di cotone con del solvente.

45

Stendete un canovaccio sul vostro tavolo da lavoro per proteggerlo e a questo punto potrete tirare fuore le lattine sui appliccherete il foglio con il disegno realizzato in precedenza. Vedrete che aderirà quasi perfettamente, ma per fissarlo meglio utilizzate lo scotch di carta. Munitevi di martello e chiodo e iniziate a forare la lattina seguendo i puntini della sagoma sul foglio. Quandò avrete terminato rimuovete la carta e lasciate sciogliere il ghiaccio. Quando il ghiaccio sarà completamente sciolto e le lattine ben asciutte passate alla fase di verniciatura. Quindi con la vernice spray rivestite l'intera superficie della latta. Lasciate asciugare per qualche ora e saranno pronte per essere utilizzate come portacandela. Vi basterà semplicemente inserire una tea light e accenderla.

Continua la lettura
55

Una volta ripulite del tutto le lattine, con l'aiuto di un apriscatola dovrete rimuovere la parte superiore. Adesso dovrete riempirle fino all'orlo di acqua (anche quella del rubinetto andrà benissimo). Fatto questo mettete le latte in freezer per circa due giorni. Mentre attendete che l'acqua si congeli del tutto utilizzate un foglio di carta per ricreare il disegno che vorreste riprodurre sulla lattina. Se ad esempio vorreste ricreare la sagoma di un cuore o di una stella dovrete semplicemente tracciare la sua sagoma non con una linea continua, ma attraveso dei punti aiutandovi con i quadretti del foglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un portacandele con la cera

L’atmosfera creata dalla luce delle candele è insostituibile. La luce soffusa crea un ambiente magico che rende unica qualsiasi tipo di occasione. Per gli amanti delle decorazioni fai da te, è possibile creare dei portacandele da personalizzare in...
Altri Hobby

Come realizzare un tavolo con le lattine

Arredare un appartamento in stile giovanile, allegro e fresco può essere divertentissimo ma, al tempo stesso, anche molto dispendioso. Gli elementi di arredo moderni e di design, perfetti per un appartamento di un ragazzo o di una ragazza, possono costare...
Altri Hobby

Come fare un porta candela con le linguette delle lattine

Riciclare oggetti vuol dire aiutare l'ambiente. L'arte del riciclo appassiona sempre più. Infatti da una piccola cosa insignificante che può finire nella spazzatura creiamo degli oggetti stupendi e unici. L'arte del riciclo ci aiuta ad impegnare il...
Altri Hobby

Come realizzare un portacandele natalizio

Natale è la festa delle luci e porta con sé allegria, colori sfavillanti e novità. Le candele sono una parte indispensabile che definiscono lo stato d'animo e lo spirito della festa più bella dell’anno. Un portacandele ben scelto esalta la bellezza...
Altri Hobby

Come fare un posacenere con le linguette delle lattine

Se nel tempo libero intendiamo dedicarci alla realizzazione di qualche oggetto utile per la casa, possiamo con un pizzico di creatività, fare ad esempio un posacenere utilizzando le linguette delle lattine. Si tratta di un lavoro divertente ed utile,...
Altri Hobby

Come fare dei portacandele con i coperchi dei barattoli

Oggi voglio rivolgermi ai creativi per natura, a coloro che desiderano produrre con le proprie mani qualcosa di nuovo e originale. Si sta avvicinando il periodo natalizio e quindi la voglia di addobbare casa è viva più che mai. In realtà però, è...
Altri Hobby

Natale: come realizzare un portacandele galleggiante

Quando Novembre volge al termine, tutti noi sentiamo avvicinarsi lo spirito del Natale. E, come ogni anno, parte la corsa ai regali, agli addobbi e ai preparativi per le feste. C'è chi non perde tempo e si rivolge alle grandi catene di distribuzione...
Altri Hobby

Come creare un portacandele con le conchiglie

Le candele riescono a donare agli ambiente sia interni che esterni, una romantica ed accogliente atmosfera. Inoltre non ci dimentichiamo che profumano ogni angolo con le loro fragranze soavi e delicate. Solitamente esse sono inserite dentro a dei portacandele...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.