theWOM

Come fare dei portapenne con il das

Tramite: O2O 08/06/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il fai da te per realizzare degli oggetti originali non è soltanto un modo per risparmiare soldi in periodi come questo, ma è anche un hobby che nel tempo può dare tantissime soddisfazioni. Infatti, mettendo in moto sia la fantasia che la creatività, sarà possibile riuscire a creare dei veri e propri capolavori. Uno di questi ad esempio è il portapenne, oggetto molto utile sia per la casa che per l'ufficio. Ci sono diverse tecniche per poterlo realizzare in modo del tutto originale, ad esempio attraverso l'utilizzo del das, un materiale molto comodo e al tempo stesso economico. In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come fare dei portapenne con il das. La procedura richiede senza dubbio un po' di tempo, ma mettendoci abbastanza impegno, sarà possibile ottenere un portapenne a dir poco eccezionale.

29

Occorrente

  • Das
  • Colla
  • Coltello
  • Contenitore in plastica flessibile
39

Le caratteristiche del das

Il das è senza dubbio la pasta per modellare più nota. È nata infatti sotto l'estro del celebre poeta Dario Sala, dal quale ha preso il nome ed è tuttora utilizzata dai professionisti, dagli hobbisti e dai bambini. A base minerale, indurisce all'aria e permette la realizzazione di oggetti solidi e resistenti, fra cui anche i portapenne. Il das è particolarmente adatto per applicazioni su legno, cartoncino e terracotta. Per l'acquisto del das, ci si dovrà dunque rivolgere a uno dei negozi specializzati nella vendita di questo materiale o, in alternativa, ordinarlo direttamente su internet con consegna a domicilio.

49

La scelta del contenitore

A questo punto si dovrà pensare alla scelta del contenitore. A tal proposito, si dovrà optare un contenitore della forma desiderata e delle dimensioni in base alle proprie esigenze. Il contenitore stesso dovrà essere in plastica non troppo spessa e anche flessibile. Qualora fosse di forma cilindrica, potrebbe rivelarsi più facile realizzare il portapenne. Prendere a questo punto un pezzo di das e metterlo quindi su un piano liscio e con un mattarello, (va bene anche quello per stendere la pasta per pizza, anche se è meglio averne uno solo per il das), lo si dovrà spianare fino a che non se ne ricaverà uno strato spesso circa un centimetro.

Continua la lettura
59

Il rivestimento del contenitore

Adesso bisogna fare in modo che il pezzo di das sia più grande del contenitore che si è scelto in precedenza. Una volta che si è terminato di stendere il das, si dovrà prendere il contenitore per poterlo rivestire con il das. Quando il rivestimento è completo, si dovrà tagliare tutto il das avanzato e con le dita cercare di unire le due estremità. Ora che il contenitore è totalmente rivestito in das, si deve appoggiare la base del contenitore sul das avanzato e con un coltello tagliare lungo il bordo attorno alla base.

69

L'utilizzo della colla sul cilindro

A questo punto il contenitore è quasi terminato, ma mancano ancora dei passaggi. Non appena il das si sarà indurito, sarà possibile sfilare il contenitore all'interno facendo attenzione a non rompere tutto. Se non si riesce in tale operazione, visto e considerato che che il cilindro così ottenuto sulla base in plastica risulta molle, non si dovrà fare altro che tagliarlo. Appoggiare successivamente il cilindro sulla base dove si è precedentemente applicato sul bordo uno strato di colla per bricolage o in alternativa una colla per incollare vari materiali.

79

La decorazione del portapenne

Nel caso in cui si intendesse decorare il portapenne con perline, conchiglie e simili, non si dovrà fare altro che attaccarle adesso che il das è ancora morbido. Quando il cilindro è ben incollato sulla base, si potrà procedere alla colorazione o con altre decorazioni come l'applicazione di nastri, pon pon, forme di feltro, piume e molto altro ancora. Sarà possibile attaccare tutto con la colla utilizzata precedentemente. Mettere successivamente ad asciugare il portapenne, possibilmente in un luogo arieggiato, ad esempio al sole. Trascorsi all'incirca due giorni, il portapenne in das sarà dunque pronto per essere utilizzato.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la scelta del contenitore, è vivamente consigliato servirsi di un barattolo per le conserve, in quanto è il più adatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un portapenne con materiali di riciclo

L'inizio della scuola, insieme a tutto il corredo scolastico (penne, colori, quaderni, righelli, ecc.) ci induce alla ricerca di soluzioni ottimali. Magari per avere tutto a portata di mano e sopratutto in ordine. Le matite e le penne vengono smarrite...
Bricolage

Come creare un portapenne con i rotoli di cartaigienica

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare un simpatico ed anche orginale portapenne, mendiante l'aiuto di alcuni rotoli della cartaigienica.Iniziamo subito con il dire che i rotoli di carta igienica fanno parte...
Bricolage

Come fare creazioni con il das

La creatività va sviluppata fin da piccoli e un buon insegnante è in grado di tirare fuori il meglio da ogni alunno, ma la cosa migliore è quella di esercitare le abilità manuali. Non c'è cosa migliore che iniziare utilizzando il DAS.Il DAS merita...
Bricolage

Come fare un vaso di DAS

Il DAS è un prodotto plasmabile di origine minerale semisintetica che si usa per realizzare semplici oggetti artistici. Le tecniche che si possono utilizzare per lavorare questo materiale sono svariate: il tornio, la lavorazione a colombino, o semplicemente...
Bricolage

Come creare un portachiavi col das

Con il das è possibile riuscire a realizzare diverse cose, partendo dalle decorazioni, statuette, ciondoli, fino a piccole idee regalo, come per esempio dei simpatici portachiavi, di forme e colori diversi. Per personalizzarli, si possono applicare perline,...
Bricolage

Come creare un portapenne in cartoncino

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di un nuovo oggetto per arredare le varie camere della nostra abitazione, preferiamo girare per molti negozi che vendono questi particolari articoli, per acquistare l'oggetto che più ci piace. Tuttavia potrebbe capitare...
Bricolage

Come realizzare una mini tegola con il das

Creare con il fai da te per molti non è solo un passatempo. Ma anche un modo per risparmiare e realizzare oggetti utili. Questi possono servire per decorare la propria casa. Oppure per regalarli per qualche occasione speciale. Un'idea molto originale...
Bricolage

Come realizzare un bambola con il das

I piccoli lavori manuali con materiali morbidi e malleabili, sono tra le prime esperienze di ogni bambino. I piccoli apprezzano tanto la plastilina e simili perché molto divertenti: in realtà queste materie, molto lavorabili, sono perfette per la creazione...