Come fare dei romantici segnaposto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Durante le festività, come la Pasqua ed il Natale, o semplicemente per le occasioni speciali come una cena romantica od un matrimonio, il segnaposto, oltre che ad ornare la nostra tavola, è un gesto sempre gradito dai nostri ospiti. È un piccolo dettaglio che rivela l'attenzione che riserviamo alle persone invitate. Può essere completato da una frase di ringraziamento o attinente all'occasione. Con pochi materiali, che possono essere anche facilmente reperibili in casa, possiamo fare dei romantici segnaposto e personalizzarli come più ci piace. La versione che segue ha un tono romantico "shabby-chic" adatta ad ogni occasione e che può essere liberamente personalizzata a seconda dei colori e dei dettagli che intendiamo usare.

25

Occorrente

  • Vasetti piccoli di vetro da conserva
  • Spago da cucina
  • Forbici
  • Materiale per la riempitura
  • Pirottini in carta
35

Reperite il materiale

Per creare questi segnaposto vi serviranno pochissimi oggetti. Gli articoli principali che vi occorreranno sono dei piccoli vasetti di vetro da conserva. Potrete recuperarli dalle marmellate o degli omogeneizzati, oppure essere acquistati presso un negozio di articoli casalinghi. Vi occorreranno anche i loro coperchi. Poi procuratevi dei pirottini di carta, di quelli che si usano per i cupcake. Per questa versione romantica, sarebbe ideale reperire dei pirottini bianchi plissettati o ancora meglio di quelli bordati a forma di pizzo. Altro materiale che occorrerà saranno delle forbici, dello spago da cucina di colore naturale e del materiale decorativo per riempire i vasetti.

45

Scegliete il materiale per la riempitura

Ora dovete ricorrere alla vostra fantasia e scegliere il materiale decorativo che riempirà il vostro vasetto. Se avete dei fiori secchi da pot-pourri avrete fatto centro! Ma anche delle spezie ed erbette secche, o ancora, dei petali di fiori finti che non vi servono più. A questa idea può adattarsi anche una candela "tea-light" o delle piccole conchiglie che avete raccolto al mare. Se invece vorrete "deliziare" i vostri ospiti, optate per delle caramelle o dei confetti, o perché no, dei cioccolatini formato mignon.

Continua la lettura
55

Confezionate i vasetti

Dopo aver scelto il pirottino di carta della misura che più si adatta al coperchio del vasetto e che lo coprirà perfettamente, preparatevi delle striscie di spago da cucina della lunghezza necessaria a confezionare con un fiocco il vasetto. Quindi, dopo averlo riempito, chiudete il vasetto con il coperchio, posizionate il pirottino a mò di cappello e fermatelo attorno al collo del vasetto e, con lo spago, chiudete il tutto con un grazioso fiocco. Se volete potete adornare ulteriormente la chiusura a fiocco con un piccola decorazione che può essere una piccola perla o un fiore incollato con una punta di colla a caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un segnaposto natalizio

In un'occasione importante come il pranzo natalizio, non potrà mancare un segnaposto per ogni invitato. La tavola si imbandirà certamente con cibi prelibati e si adornerà con splendidi decori. Ma un segnaposto indica qualcosa in più del semplice invito....
Casa

Come usare i fiori come segnaposto

Per apparecchiare una tavola a regola d'arte occorre aggiungere dei particolari. In occasione delle feste per esempio per stupire gli ospiti si possono usare i fiori come segnaposto. Una proposta davvero particolare, ma di grande effetto. Quindi il tocco...
Casa

Come realizzare ranuncoli e tulipani segnaposto

Siete alla ricerca di un’idea diversa e simpatica per la vostra tavola, che vi permetta di risolvere in modo originale la questione dei posti a sedere e rallegrare contemporaneamente l’ambiente dove pranzerete in compagnia dei vostri ospiti, senza...
Casa

Come decorare la casa con la lavanda

Piante e fiori sono tutti bellissimi, e sono quasi tutti adatti a decorare la nostra casa. In particolare la lavanda, un fiore meraviglioso con un profumo molto bello e particolare, e per questo molto amato come decorazione. È un fiore molto diffuso...
Casa

Consigli su come addobbare la tavola per Natale

Un momento abbastanza importante del periodo natalizio è il cenone da vivere con la propria famiglia. Esso rappresenta un momento di riunione e di allegria per cui è fondamentale creare la migliore atmosfera possibile. Il Natale rappresenta una festa...
Casa

5 idee per decorare la tavola con la frutta

Decorare la tavola in occasione delle feste, ma anche per pranzi e cene occasionali, può essere un modo per mettere in mostra la propria creatività; infatti, se ad esempio in estate o inverno intendiamo utilizzare la frutta per decorarla, abbiamo la...
Casa

Lavoretti di Pasqua dell'ultimo minuto

La Pasqua è sicuramente la festa più attesa e più divertente per i bambini. Esistono infatti tantissimi tipi di lavoretti che i bambini possono creare per decorare la tavola e la casa in questo giorno spensierato e gioioso. Nella seguente guida elencheremo...
Casa

5 decorazioni per la tavola di Pasqua

Le festività pasquali sono per molti un’occasione per avere un po’ di tempo libero da dedicare alla famiglia o agli amici. L’abitudine più comune ed apprezzata è quella di organizzare pranzi e cene per trascorrere qualche ora in compagnia delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.