Come fare dei sandali bebé all'uncinetto

Di: Matteo D.
Tramite: O2O 25/06/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se avete un bebè e nel tempo libero intendete dedicarvi a creare qualcosa che possa indossare come ad esempio dei sandali, potete optare per uno schema ben preciso che troverete descritto in modo dettagliato nei vari passi di questa guida. Nello specifico si tratta di lavorare con maglie a catenelle e con altre del tipo alte e basse, e alla fine procedere con l'assemblaggio dei vari pezzi. Premesso ciò, ecco come fare dei sandali bebé all'uncinetto.

27
Occorrente
  • Filo colorato
  • Uncinetto n° 2
37

Creare la parte posteriore del sandalo

Per iniziare il vostro lavoro all'uncinetto potete optare per l'acquisto di uno schema in un negozio specializzato oppure scaricarne qualcuno dai tanti siti web. Indipendentemente dalla vostra scelta, iniziate con la creazione della parte posteriore del sandalo che corrisponde al tallone e precisamente con delle catenelle composte da 20 maglie alte, e su ognuna eseguite una bassa nella parte sottostante e per 6 giri.

47

Realizzare i due laterali

Terminata questa parte del sandalo senza necessariamente staccare il filo, procedete ad aggiungere il laterale creando 3 catenelle e 8 maglie alte. Su questa falsa riga procedete per almeno 14 giri in modo da formare tutta la striscia necessaria. La medesima operazione la farete poi per portare a buon fine anche l'elaborazione della striscia relativa al lato opposto. Una volta che il sandalo per bebè all'uncinetto ha cominciato a prendere forma, non vi resta che chiuderlo sul davanti realizzando anche in questo caso la tipologia di maglie che vi hanno consentito di ottenere la parte posteriore. Nello specifico seguite lo stesso schema ovvero con delle catenelle composte da 20 maglie alte, e su ognuna eseguite una bassa nella sottostante per 6 giri. A questo punto per completare il vostro elaborato all'uncinetto, procedete come descritto nel passo conclusivo della presente guida.

Continua la lettura
57

Assemblare le varie parti del sandalo

L'ultimo step che vi consente di portare a buon fine il vostro lavoro all'uncinetto e confezionare i sandali per il bebè, consiste innanzitutto nell'assemblare le quattro sezioni create in precedenza (tallone, laterali e parte anteriore). Nello specifico si tratta di cucire con del filo più doppio e dello stesso colore la parte posteriore con i due laterali, e poi alla fine ripetere la medesima operazione per chiudere il tutto con quella anteriore. Infine per ottimizzare il risultato applicate su entrambi i sandali un fiorellino creato sempre all'uncinetto, oppure cucite delle figure di personaggi dei cartoon che potrete trovare in una qualsiasi merceria o semplicemente ritagliarle da qualche vecchia felpa.

67
Guarda il video
77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un paio di sandali

Moda e comodità non sempre riescono ad andare d'accordo. Fortunatamente però, almeno nell'ambito delle calzature, questo importante connubio riesce a realizzarsi senza particolari impedimenti. Un esempio pratico? I sandali, che possono essere a gioiello,...
Cucito

Come fare un bavaglino per il bebè

La nascita di un bambino è sempre un motivo di gioia per i neo genitori. Nell'attesa del bellissimo evento, la futura mamma desidera generalmente prepararsi nel migliore dei modi. Si inizia a pensare a preparare il corredino, magari provando a realizzarlo...
Cucito

Come Realizzare Un Coprifasce Per Bebè In Lana Zephir

II coprifasce per bebè è un capo essenziale, richiesto anche negli ospedali alle neomamme come parte del corredo che comprende tutto il necessario per il neonato. Si tratta di una camicina, che un tempo serviva a coprire le fasce. Nei passi successivi...
Cucito

Come Fare Un Camicino Al Bebè

Il camicino per il bebè, chiamato anche camicino della fortuna, è il primo regalo, in segno di buon augurio, che solitamente si fa ad una donna incinta. In segno di buon augurio il neonato dovrebbe indossare per primo questo indumento. Se con il passare...
Cucito

Come fare le scarpine di lana per il bebè

Quando c'è in arrivo un bimbo, tutta la casa ferve di preparativi. Fra questi, il corredino è determinante: lenzuola, copertine, accappatoi, coprifasce, piccoli cardigan ed anche scarpine. Sono articoli che ci possono acquistare nei negozi specializzati....
Cucito

Come realizzare un accappatoio in spugna per bebè

Quando pensiamo ad un accappatoio, l'idea che ci salta in mente, è quella di una struttura con cappuccio e relative maniche. L'idea è corretta solo se l'indumento in questione deve essere utilizzato da un bambino o da un adulto, ma se invece ad usufruirne...
Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....