Come fare fiori con la carta igienica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molto usati tra '800 e '900 come accessorio di moda e complemento d'arredo, i fiori di carta sono tornati timidamente in auge grazie a trend come lo shabby chic e il pastel. Realizzarne di molto belli non è sempre facile e richiede manualità, ma provarci può essere molto divertente, specialmente se nell'impresa vengono coinvolti anche dei bambini. Ecco una semplice guida che vi spiega come fare per realizzare dei fiori con la carta igienica:.

24

Colorare la carta

I fogli di carta igienica sono la base dei vostri fiori poiché andranno a esserne i petali.
La prima cosa da fare è quindi colorarli con acquerelli o tempere.
Per farlo stendeteli su una superficie piatta e colorateli come una corolla: insistendo sui bordi e sfumando verso il centro, oppure schiacciando il pennello leggermente per creare un effetto spugnette e uniforme, oppure lasciando piccole macchie di colore come pois. È importante che non usiate colori troppo acquosi o un pennello troppo inzuppato: la tinta risulterebbe scolorita e la carta si romperebbe. Si sconsiglia l'uso di pennarelli, la cui punta dura e i cui colori decisi non sono adatti a lavorare con questo tipo di carta.

34

Formare la corolla

Quando il colore si è asciugato potete procedere con la creazione della corolla vera e propria.
Potete procedere in due modi!
Il primo è quello classico: piegate la carta a ventaglio e piegate il ventaglio ottenuto a metà, pinzandolo o incollandolo nel nezzo. Dopodiché allargate le pieghe e distendetele. Il secondo metodo è meno rapido: consiste nel sperare i fogli di carta singolarmente, e dar loro la forna di petalo singolarmente. Si procede arrotondando i bordi di un estremità, e piegando a ventaglio i bordi di quella opposta. Questi petali devono essere saldati l'uno all'altro con la collaborazione o con una pinzatrice.

Continua la lettura
44

Aggiungere gambo e foglie

Perché i fiori siano completi hanno bisogno di avere un gambo e delle foglie. Per queste ultime è molto facile procedere: basta disegnarne la sagoma su un cartoncino verde e poi ritagliarla. Usarne di vere può essere complicato, dato che è molto difficile incollarle o graffettarle senza rompere. Per il gambo avete due opzioni: usarne uno vero oppure usare un lungo stecco in legno da aperitivo, a cui avrete tagliato la punta (se intendete fissare i fiori ad una base in spugna la punta non è un problema). Una volta assemblati i fiori potete decidere di usarli come segnaposto oppure per accompagnare un regalo, magari dopo aver attaccato al loro gambo un fiocco o una foglietto con dedica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Fiori con la carta igienica: 5 idee da realizzare con i bimbi

Al giorno d'oggi è difficile condividere con i bambini un'attività creativa perché quasi tutti i giochi materiali sono stati sostituiti dai videogame. Come fare dunque ad inventarsi qualcosa che stimoli i nostri figli alla manualità e la creatività,...
Altri Hobby

5 modi per riciclare i rotoli di carta igienica

Tutti usiamo la carta igienica e alla fine avanza sempre il rotolo centrale di cartoncino che è buona norma gettare nel contenitore del riciclo della carta, oltre a questo tipo di riutilizzo però, sbizzarrendo un po’ la fantasia, si può impiegare...
Altri Hobby

Come fare una cornice con i rotoli della carta igienica

In questo periodo di grave crisi economica, donare nuova vita ad un oggetto dimenticato o rivalutare materiali destinati al cassonetto dei rifiuti, può essere un'enorme risorsa collettiva. Limitare lo spreco di materie prime è divenuta un’esigenza...
Altri Hobby

Come realizzare una tenda con i rotoli della carta igienica

Costruire una tenda utilizzando interamente dei rotoli di carta igienica è un'idea originale, giovane, colorata e positiva per l'ambiente. Realizzare questa tenda è infatti poco dispendioso, abbastanza semplice e divertente. Se avete abbastanza pazienza...
Altri Hobby

Come fare un porta cellulare con i rotoli della carta igienica

Se non siete amanti del decluttering e anzi fate in modo di non buttare via nulla, o semplicemente adorate il riciclo creativo, allora sarete felici di sapere che in pochi minuti, con pochissima spesa e senza alcun tipo di competenza potete realizzare...
Altri Hobby

Come fare delle maracas con i rotoli di carta igienica

I giochi realizzati in casa sono un modo creativo per usare materiale di recupero. Infatti, ognuno di noi accumula imballaggi, cartoncini e scatole che possono facilmente avere una seconda vita. Ad esempio, i rotoli di carta igienica si prestano perfettamente...
Altri Hobby

Come fare un alberello natalizio con i rotoli della carta igienica

Natale si avvicina a grandi passi e a breve tutti saremo alle prese con decorazioni, panettoni e lucine colorate. Se quest'anno volete dare un tocco di originalità ai vostri addobbi non potete lasciarvi sfuggire l'occasione di costruire un alberello...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda natalizia con i rotoli della carta igienica

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, si deve iniziare a pensare alle decorazioni. Le idee sul web non mancano di certo e anche i materiali sono facilmente reperibili e molto economici. Non è necessario spendere un patrimonio in addobbi, investite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.