Come fare foto in HDR

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sempre più spesso si sente parlare di HDR e della bellezza di foto scattate con questa modalità, oppure avete visto la suddetta funzione sulla vostra fotocamera ma non sapete come usarla. Ecco, se imparerai ad usare al meglio questa funzione, potrai scattare foto di panorami mozzafiato e divertirti con giochi di contrasti e luminosità.
Di seguito cos'è l'HDR e come fare foto in HDR.

27

Occorrente

  • macchina fotografica o smartphone
  • treppiedi
  • software per foto-ritocco
37

Cos'è l'HDR

L'HDR è una tecnica di fotografia che serve a migliorare la luminosità di uno scatto e aumentare la qualità della foto. La foto HDR si basa su 3 scatti uguali fatti in diversi momenti della giornata, per poi sovrapporle e creare una foto con fantastici giochi di luce-ombra. Ovviamente se si esagera può venir fuori una foto troppo ritoccata, ma fatto nel modo giusto, può migliorare una foto o un paesaggio rendendolo simile a come se lo si stesse guardando ad occhio nudo, insomma in altissima definizione.

47

Uso del software

Per realizzare tutto ciò avrai bisogno di un software esterno con la quale spingere la foto lì dove la nostra normale fotocamera si ferma. Gli smartphone di ultima generazione però hanno il sensore HDR integrato che gestisce lo scatto in automatico senza la necessità di scattare le tre foto in momenti diversi, rendendo tutto abbastanza semplice. In alternativa potete usare Photoshop e creare da soli le tre immagini diverse scalando di volta in volta il contrasto e la luminosità e poi sovrapporle. Et-voila !

Continua la lettura
57

Foto HDR fai-da-te

Se invece siete amanti del "fai-da-te" munitevi di treppiedi e tanta pazienza e andate in cerca di un soggetto da fotografare. Una volta individuato scattate una foto con il bracketing, e attendete che la luca naturale che vi circonda cambi. Ripetete l'azione e aspettate che faccia quasi buio. Sempre prestando attenzione a non spostare il treppiedi ripetete per l'ultima volta. Ora avrete una foto normale, una sovraesposta e una esposta. Scaricate le foto sul pc e sovrapponetele usando un apposito software. Date gli ultimi ritocchi e la vostra foto in HDR sarà pronta.

67

Conclusioni

State attenti però, perché se usate la funzione HDR prima di aver capito come funziona, potreste facilmente rimanere delusi perché all'inizio c'è la possibilità che vi escano foto sgranate o buie o sfocate. Fate quindi attenzione, quando fate foto con lo smartphone, a non utilizzare questa modalità con foto in movimento (risulterebbe sfocata), foto ad alto contrasto tra scuro e chiaro (verrebbe buia), foto che contengono già colori molto vividi (i colori si sovrapporrebbero). Una volta chiarite queste piccole avvertenze, sarete felici di sapere che potrete ora scattare indimenticabili fotografie di tutti i luoghi o paesaggi che vorrete immortalare per sempre in altissima definizione.
Non potrete più farne a meno!!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come trasformare una foto diurna in notturna

Quando scattate una foto di giorno, il modo più semplice per ottenerla con un effetto notturno, evitando quindi di ripetere lo scatto di sera, è quello di utilizzare il Photoshop. Si tratta, infatti, del miglior programma di grafica computerizzata,...
Altri Hobby

Album Fotografico: come organizzare tutte le foto di famiglia

Vi è mai capitato di trovare le vostre foto e quelle della vostra famiglia in soffitta? Disperse in varie scatole e scatoloni? Oppure vi capita mai di sentire il bisogno di stampare tutte quelle foto che avete sul cellulare e sul PC? Ecco in questa guida...
Altri Hobby

Come recuperare foto danneggiate

Le foto costituiscono dei ricordi che si protraggono nel tempo, momenti ed attimi della propria vita catturati, scorci artistici panoramici e culturali, insomma sono un bagaglio importante nella vita di ogni persona. Cosa fare quindi, quando alcune foto...
Altri Hobby

Come rivestire un mobile con le foto

Se abbiamo un mobile ed intendiamo rifinirlo in modo elegante ed originale, lo possiamo fare utilizzando delle foto. Quest'ultime, se rappresentano paesaggi, castelli o mulini, si adattano molto bene sia per un mobile classico che rustico. In entrambi...
Altri Hobby

Come trasferire le foto su tessuto

Se il vostro desiderio è di trasferire delle foto su tessuto e non sapete come procedere, vi conviene leggere i passi successivi di questa guida corredati da un tutorial video e da un link. Il lavoro non è affatto difficile, richiede poco tempo e...
Altri Hobby

Come trasferire una foto su una maglietta

La moderna tecnologia consente di fare delle foto digitali che è possibile trasferire sulle comuni t-shirt, da soli e senza l'aiuto di un tecnico esperto. Il procedimento è molto semplice, poiché basta stampare la fotografia prima su un foglio da...
Altri Hobby

Come restaurare delle foto antiche

Se siamo amanti della fotografia e ci piace collezionare quelle antiche, possiamo restaurarle in diversi modi, utilizzando alcuni dei programmi disponibili sul web per il computer. Tuttavia, esistono dei metodi artigianali, che consentono il restauro...
Altri Hobby

Come scattare foto in discoteca

Se dobbiamo scattare foto in discoteca, occorre ottenere il consenso da parte del gestore, in quanto le discoteche sono dei luoghi privati, a meno che non sia lo stesso gestore a chiederci di scattare delle foto a scopi pubblicitari. Dobbiamo quindi ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.