Come fare gli alberelli per il presepe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete alle prese con la realizzazione del presepe in casa? Siete soliti prendere il vostro piccolo presepe prefabbricato da posizionare sopra un comodino ed è fatta? Oppure siete amanti del fai da te e amate avere presepi realizzati con le vostre mani o comunque arricchiti con dettagli personalizzati come per esempio scalette, cataste di fieno, recipienti vari, ponti e alberelli? Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo alcuni consigli su come fare gli alberelli da posizionare nel presepe.

26

Primi passi

Per la realizzazione di questo progetto ecco come procedere: per prima cosa dobbiamo procurarci dei rametti di albero. La lunghezza dei rametti dipende esclusivamente dalla dimensione del vostro presepe, in modo da essere perfettamente proporzionati. Immaginiamo di realizzare degli alberelli di circa dieci centimetri di altezza. Ecco come procedere. Per prima cosa tagliate un rametto lungo circa dieci centimetri. Se avete scelto dei rametti particolarmente articolati, evitate di perdere tempo con il "potare" i rametti in eccesso: più sono articolati più di effetto sarà il vostro bellissimo albero.

36

Chioma

Per la realizzazione di bellissimi alberelli per il presepe, potete scegliere di adoperare sempre la colla a caldo oppure della colla a presa rapida per fare l'operazione seguente. Prendete il primo frammento di muschio (o di lichene) e posizionatelo su un qualsiasi rametto, quindi incollatelo disordinatamente sul rametto stesso. Prendete un ulteriore frammento di muschio e fate la stessa operazione su tutti i rametti a chiazze. Se invece avete scelto un solo rametto molto simile ad un pezzettino di legno, potete prendere un bel pezzo di muschio e applicarlo sulla metà superiore, quindi ripetere l'operazione, applicando dell'altro muschio sul muschio, in modo tale da ottenere un bell'alberello prosperoso sul quale, se lo desiderate, potete anche spruzzare un po' di neve.

Continua la lettura
46

Base

Una volta che avete scelto il rametto, prendete una piccola basetta di sughero o anche di corteccia (è più di effetto) che avete recuperato. Il pezzettino di corteccia potrà essere completamente irregolare, l'importante è che diventi una base ben stabile quando la posizioniamo con la corteccia verso l'alto. Su di essa, più o meno al centro della basetta stessa applicate la base del rametto, con una punta di colla a caldo. Attendete qualche secondo che la colla si solidifichi e quindi che faccia presa, quindi potete prendere il muschio o il lichene.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare degli alberelli di Natale segnaposto

Questa è una breve ma dettagliata guida in cui ci spiegheremo come realizzare dei simpatici alberelli di Natale di carta, da utilizzare come segnaposto. In questa maniera, con una spesa pressoché nulla, è possibile ottenere tre risultati: divertirsi,...
Bricolage

Come creare alberelli di spaghetti

Grazie alla propria fantasia e ad un po' di manualità, è possibile realizzare delle decorazioni all'interno di una casa; queste possono essere eseguite per una ricorrenza, come il Natale, il Carnevale o la Pasqua oppure come oggettini di abbellimento...
Bricolage

Come Fare Gli Alberelli D'Autunno Da Appendere Alle Finestre

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un addobbo unico e particolare per le nostre abitazioni e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come realizzare il presepe in una bolla di vetro

Il presepe rappresenta uno stemma inconfondibile dell'Avvento di Gesù Cristo sulla terra, del Dio che si è diventato uomo. Tuttavia, oltre ad essere un simbolo profondamente religioso, costituisce un'icona di pace e di serenità che dovrebbe perpetuarsi...
Bricolage

Consigli pratici per la costruzione di un presepe

In prossimità delle feste natalizie, ogni momento è favorevole per la realizzazione degli addobbi a tema. I preparativi fervono ed in tutte le case c'è fermento. Il più classico degli addobbi, oltre all'albero di Natale, è il presepe. Anche più...
Bricolage

Come realizzare accessori presepe con canna di Bambù

Ogni anno nei mesi precedenti il Natale inizia il rito della preparazione del Presepe. È una tradizione antichissima che si tramanda da generazioni e ogni anno è sempre un momento bellissimo allestire un presepe diverso magari con casette e accessori...
Bricolage

Come costruire un presepe artistico

Il Natale, con la sua atmosfera unica ed emozionante, non è una festa, come molti pensano, di consumismo e spreco. Il Natale è anzitutto una festa propria della religione cristiana e pertanto, accanto ai luccichii dell'albero addobbato, alle candeline...
Bricolage

Come realizzare un presepe con legno di recupero

Quando il Natale si avvicina, si ha sempre voglia di realizzare piccoli lavoretti per abbellire la propria casa, magari anche con i bambini. Si ha voglia di immedesimarsi il più possibile nello spirito natalizio, si decora l'albero di Natale e non può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.