Come fare i bordi nel lavoro a maglia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il lavoro a maglia è tra gli hobby preferiti di molte persone, in quanto attraverso questa grande passione si possono creare numerosi capi di abbigliamento e accessori alla moda. Realizzare qualcosa con le proprie mani è sempre una bella soddisfazione perché alla fine ogni oggetto è unico e originale. In questa guida saranno illustrati diversi metodi su come fare i bordi nel lavoro a maglia, un passaggio necessario al fine di creare un risultato pulito e soprattutto duraturo nel tempo senza il pericolo di sfilacciamenti. Ecco dunque come procedere.

28

Occorrente

  • gomitoli di lana o di cotone
  • Ferri
  • Uncinetto n.4
38

Bordo a maglia rasata

Per prima cosa occorre sapere che questo passaggio è di primaria importanza quando si parla di maglia rasata, specialmente per gli occhielli dei bottoni, di conseguenza non può essere trascurato. I bordi possono essere fatti sulle maglie a coste e a legaccio e possono essere lavorati sia con l'uncinetto che con i ferri, in pratica possono essere fatti seguendo la lavorazione che più vi aggrada. I bordi sono anche essenziali per legare le varie parti dell'indumento che state facendo, per esempio il capo con il resto della maglia, o il cappuccio in caso di una lavorazione che ne prevede uno.

48

Bordo a coste

Per iniziare occorre lavorare una o due maglie sia al dritto che al rovescio. Nel bordo a coste occorre quindi avere molta dimestichezza con i ferri ed usarli sia al dritto che al rovescio. In questa maniera si potrà ottenere una lavorazione perfetta, anche se richiederà diverso tempo. Per lavorare la maglia a legaccio occorre invece far lavorare tutti i ferri al diritto. Questa operazione è un po più semplice ma risulterà ancora più lunga, inoltre darà un effetto più semplice al nostro capo di abbigliamento. Occorre fare molta attenzione al capo e ai lati, dove il bordo è essenziale anche se non si devono attaccare bottoni ne fare asole. Questo passaggio è di notevole importanza se si vuole avere un ottimo risultato finale. La cosa importante da sapere è quella che in entrambe le lavorazioni occorre che i bordi siano regolari, se così non fosse la maglia risulterà storta e si noterà subito il difetto. Per rendere il tutto più diritto possibile occorre puntare il ferro, o se si lavora con l'uncinetto occorre tenere un ferro puntato e lavorare con l'uncinetto con precisione. Nel lavoro a maglia occorre inoltre, avere molto occhio e non occorre mai essere precipitosi.

Continua la lettura
58

Bordo a ventaglietti

Un altro metodo per realizzare una bordura a maglia, consiste nel creare dei ventaglietti con l'uncinetto; tutto intorno al tessuto eseguire il seguente bordo: al primo giro iniziare da un angolo lavorando due maglie altissime, due catenelle e due maglie altissime nella stessa maglia di base. Fare due catenelle, una maglia alta al centro del primo ventaglio, due catenelle, una maglia alta fra il primo e il secondo ventaglio. Realizzare due catenelle e ripetere per tutto il lato per quattro volte. Al secondo giro lavorare due maglie altissime, due catenelle e due maglie altissime nell'arco d'angolo. Fare tre catenelle, due maglie altissime, due catenelle, due maglie altissime nell'arco seguente e lavorare tre catenelle; saltare due archi e ripetere per tutto il lato per 4 volte. Al terzo giro lavorare tre maglie altissime, due catenelle, due maglie altissime nell'arco delle due catenelle e fare due catenelle una maglia bassa nell'arco delle tre catenelle. Lavorare due catenelle e ripetere per tutto il giro. Al quarto giro lavorare due maglie alte, un pippiolino e due maglie alte nell'arco delle due catenelle fra i due gruppi di maglie altissime. Lavorare tre catenelle, una maglia bassa sopra la maglia bassa e fare tre catenelle; ripetere per tutto il giro.

68

Bordura con rose

Un altro metodo per realizzare una bordura a maglia, consiste nella creazione di tante roselline intorno al tessuto. Con l'uncinetto eseguire un giro lavorando a maglia bassa nel primo archetto di 4 catenelle; fare una maglia bassa per ciascun gruppo seguente, lavorare una maglia bassa, fare quattro catenelle nei due archetti successivi. Lavorare una maglia bassa, quattro catenelle nei due archetti laterali nella mezza rosa e negli archetti di 4 catenelle seguenti; ripetere. Al secondo giro lavorare una maglia alta sopra ogni maglia bassa e quattro maglie alte in ogni archetto negli angoli aumentati. Lavorare al terzo giro una maglia alta, due catenelle e saltare una maglia. Ripetere. Al quarto giro lavorare una maglia bassa sulla prima maglia, fare quattro catenelle e saltare due archetti. Lavorare quattro maglie alte nel successivo archetto, fare catenelle quattro maglie alte nel seguente archetto e quattro catenelle. Saltare due archetti e ripetere. Dal quinto al settimo giro lavorare una maglia bassa al centro della maglia bassa, fare cinque catenelle, quattro maglie alte, due catenelle e quattro maglie alte nell'archetto delle due catenelle. Lavorare cinque catenelle e ripetere. All'ottavo giro lavorare sei maglie basse nell'archetto delle sei catenelle e lavorare una maglia bassa sulle maglie. Fra le maglie alte realizzare due maglie basse separate da tre catenelle e nell'arco delle due catenelle ripetere e realizzare sei maglie basse nell'arco successivo. Ripetere.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come iniziare il lavoro a maglia

Ecco una guida, semplice e veloce, mediante il cui aiuto concreto, poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per iniziare il lavoro a maglia, nel modo più elementare possibile. Dobbiamo dire che lavorare a maglia, è molto bello, perché ci da...
Cucito

Come chiudere un lavoro a maglia tubolare

La maglia tubolare, denominata anche maglia doppia, è una particolare tipologia di lavorazione dove le maglie vengono inizialmente avviate e successivamente chiuse differentemente rispetto al solito. Questi due nomi sono giustificati dal fatto che in...
Cucito

Come eseguire il punto invisibile con il lavoro a maglia

La maglia è un'arte che si basa sull'utilizzo di entrambe le mani, nella quale le maglie vengono lavorate da un ferro all'altro da sinistra verso destra. La coordinazione tra mani ed occhi è molto importante per cimentarsi in questo tipo di lavorazione....
Cucito

Come inserire le perline nel lavoro a maglia

Migliorare un capo d'abbigliamento lavorato a maglia inserendo le perline, lo abbellisce e, in modo particolare, avrete la soddisfazione di aver realizzato un capo tutto vostro e con la vostra fantasia. Non avrete che l’imbarazzo della scelta; ciò...
Cucito

Come eseguire gli aumenti esterni e interni nel lavoro a maglia

Il lavorare a maglia è un hobby praticato fin dai tempi antichi in tutto il mondo; lo si attribuisce solitamente al sesso femminile, ma trova campo anche per quello maschile. Pur non riuscendo a risalire alla data esatta in cui sono stati fatti i primi...
Cucito

Come aggiungere una frangia a un lavoro a maglia

La frangia è senza dubbio quel tocco in più che si può dare ad un capo realizzato a mano, a maglia o a uncinetto, già di per sè prezioso per il fatto di essere un lavoro artigianale. Che si tratti di una sciarpa, una coperta o un poncho, aggiungere...
Cucito

Come fare la maglia tubolare

Se si ama la maglia o se si vuole iniziare a fare qualcosa con l'ormai desueta tecnica del lavoro a maglia si deve assolutamente imparare il procedimento della maglia tubolare chiamato anche doppia maglia perché permette di lavorare su due strati facendo...
Cucito

Come cucire i bordi a fascetta sulle scollature con la macchina per cucire

Per cucire correttamente le passamanerie sui vestiti occorre disporre di una buona dose di manualità. La passamaneria è composta da molte tipologie di bordure, le quali servono per decorare e rifinire sia gli abiti che gli oggetti; gli scopi per cui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.