Come fare i cordoli per le aiuole

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tipiche composizioni di piante e fiori ordinate a carattere decorativo, le aiuole si trovano solitamente all'esterno di case private o parchi e giardini comunali. Il loro carattere puramente estetico richiede cure costanti e attente solitamente affidate a mani esperte. Molte aiutole, sia a scopo estetico che per agevolare il lavoro di manutenzione, sono munite di bordature, i cosiddetti cordoli, realizzabili in modi diversi e con vari materiali. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare i cordoli per le aiuole.

25

Scegliere il materiale

Ordine, contenimento, sensazione di cura e ricercatezza, questi e tanti altri sono i vantaggi apportati dai cordoli alle aiuole e a tutto l'ambiente circostante, che si tratti di un giardino spazioso o di un angolino ritagliato in un angolo del cortle. Come prima cosa, abbiate cura di segliere materiale di qualità per la costruzione dei vostri cordoli. Spenderete un po' di più, ma l'investimento verrà ripagato nel tempo perché non richiederà manutenzioni dispendiosi in termini economici e temporali. Potete realizzare cordoli in pietra, cemento, gres porcellanato, marmo o tufo. I cordoli di cemento delimitano, solitamente, alberi ed aiuole e sono composti di due o più elementi, a semicerchio o altra forma, uniti tra loro a delimitare lo spazio scelto. Ai cordoli in cemento possibile aggiungere delle armature in acciaio che contribuiranno ad aumentarne la resistenza.

35

Iniziare la realizzazione

I cordoli in tufo richiedono più manodopera. Occorrerà, infatti, tagliare la roccia con una smerigliatrice a disco per ottenere i pezzi necessari creando le curvature desiderate. Natarulmente, dovrete preparare il lavoro per non comporre alla cieca. Scavate un un solco nel terreno lungo la linea preventivamente tracciata a disegnare la posizione dei cordoli, quindi riempite il solco con sabbia grossa che aiuterà a posizionare le rocce. Queste ultime, una volta tagliate, verranno posizionate seguendo il tracciato di una corda tesa tra due punti che fungerà da guida. Non abbiate fretta, prendetevi del tempo per progettare e organizzare il lavoro per ottenere il miglior risultato possibile.

Continua la lettura
45

Completare il lavoro

Per costruire i cordoli delle aiuole in pietra dovrete seguire un procedimento a incastro. Ogni pietra dovrà inserirsi perfettamente nell'altra, per creare una barriera continua. In questa maniera, si eviterà che il terriccio fuoriesca dalle fessure dei cordoli.
Per quanto riguarda l'aspetto economico della realizzazione dei cordoli, quelli fatti in tufo sono sicuramente i più convenienti. Tra i materiali più economici figura anche il legno, mentre i cordoli delle aiuole più costosi sono quelli di granito e marmo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riparare un tavolo di vetro

Se tra gli oggetti d'arredo della nostra casa abbiamo un tavolo di vetro che sfortunatamente si è incrinato, oppure presenta problemi di stabilità e fragilità, possiamo intervenire con delle riparazioni appropriate usando alcuni materiali ed attrezzi....
Casa

Come fare la posa degli autobloccanti

Gli spazi esterni che circondano le nostre case, possono essere difficili da tenere in ordine, foglie secche ed erbacce sono difficili da eliminare, soprattutto se non si ha una pavimentazione. Creare una pavimentazione, quindi, può essere la soluzione...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani in lino

Il tessuto di lino è fatto con fibre di cellulosa che crescono all'interno degli steli della pianta di lino (Linum usitatissimum), una delle più antiche piante coltivate nella storia umana. Il lino è una pianta annuale, il che significa che vive solo...
Casa

Come riparare le grondaie

Per completare la rifinitura di una casa, sia se si tratta di una nuova abitazione o di una ristrutturazione, è importante prevedere la posa in opera di scossaline e grondaie. Facciamo la distinzione dei due elementi perché le scossaline sono delle...
Bricolage

Come fare una pavimentazione in ghiaia

Quando si costruiscono sentieri oppure vialetti d'accesso per giardini pubblici e privati, si utilizza quasi sempre una pavimentazione in ghiaia. Questo materiale si adatta a qualunque giardino o sentiero e si può trovare in diverse varianti. In virtù...
Cucito

Come accorciare un abito

Se abbiamo acquistato un abito che però risulta troppo lungo, possiamo accorciarlo senza necessariamente portarlo in una sartoria. Il lavoro deve ovviamente essere eseguito a regola d'arte, quindi richiede una buona esperienza nel cucito. In riferimento...
Giardinaggio

Come coltivare l'uva

Piantare la vite dell’uva e vederla crescere con successo dipende da cinque fondamentali fattori: clima, acqua, terreno, sole e cura. Senza questi, una vite non può produrre vino e quindi può morire, vanificando l’impegno profuso sia dal punto...
Bricolage

10 idee per riciclare i collant rotti

Se abbiamo dei collant rotti che non possiamo più utilizzare, ma i loro colori dalle svariate tonalità ci appaiono molto vivaci e le finiture di ottima qualità, allora li ricicliamo per creare alcuni oggetti utili per la casa. A tale proposito, ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.