Come fare i fiori di lana col telaietto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con il cambio di armadio capita di ritrovare vecchi capi che non si indossano più, ma che con qualche piccola decorazione potrebbero essere rinnovati per acquisire nuova vita, quindi diamo spazio a qualcosa di creativo. Uno dei metodi più semplici per creare e decorare i nostri vecchi capi come sciarpe, cappelli e maglioni, è sicuramente l'applicazione di fiori di lana, ancora meglio se questi fiori sono fatti in casa, magari con un telaietto.
Vediamo dunque, con questa guida, come fare i fiori di lana col telaietto.

26

Occorrente

  • Lana colorata grossa
  • Telaio
  • Uncinetto
  • Forbici
  • Ago da lana
36

Una volta scelto il telaietto per fare i fiori di lana, bisogna preparare la base del fiore e scegliere il colore della lana che più si intona con la creazione. Si inizia fermando un capo del filo sotto il dito pollice attorno ad uno dei chiodi e con l'altra mano si fa girare la lana intorno ai ganci o ai chiodi. Il percorso che il filo deve fare, è sempre quello che va da un chiodo a quello che gli sta di fronte, poi verso quello che gli sta accanto sempre di fronte e così via. Sarebbe bene proseguire sempre in senso antiorario così da facilitare il lavoro.

46

Con un uncinetto da lana far uscire il filo iniziale della lana, quello che era sotto il dito, attraverso il centro del vostro fiore. A questo punto legarlo all'altro capo con un nodino e tagliare il filo in più. Scegliere dunque il colore con cui fare il centro, prendere la lana e con l'ago far girare sotto ogni petalo. Quando il fiore sarà finito basterà chiudere i due capi con un piccolo nodo. Con l'uncinetto, cominciare a liberare i vari petali dai chiodini e, quando il fiore sarà completamente liberato dal telaio, non resterà che sistemarlo con le mani. A questo punto il fiore è finito ed è pronto per essere cucito o applicato su qualunque tipo di abito o accessorio, con lo scopo di impreziosire il capo.

Continua la lettura
56

Utilizzando questa tecnica di creazione di fiori di lana si possono creare dei bijoux personalizzati come orecchini, ciondoli, fermagli per capelli, e tutto quello che la nostra fantasia ci suggerisce. Questa realizzazione può essere un buon esercizio di concentrazione anche per bambini dai 4 anni, in modo tale da impegnarli e per dare spazio alla loro creatività, sviluppando così abilità oculo manuali. La capacità di creare permette di coinvolgere i bambini allo sviluppo di creazioni e decorazioni per l'albero di Natale o per fare dei piccoli pensieri ad amici e parenti, in vista di feste ed occasioni speciali, tutto questo è utile anche per sviluppare una maggior fantasia del bambino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare dei fiori con la lana

Il ricamo è un'arte che comporta conoscenza del materiale e tanta pazienza per evitare che, un lavoro frettoloso, possa vanificare i vostri sforzi. I tessuti più utilizzati sono in genere: la tela, la seta e la lana; di cui ognuno ha una sua particolarità...
Cucito

Come fare dei fiori di lana all'uncinetto

Se intendete lavorare la lana in particolare con l'uncinetto, potete realizzare alcuni simpatici ed originali oggetti decorativi da applicare su altri manufatti, oppure semplicemente creare dei gadget da regalare alle vostre amiche. In riferimento a ciò,...
Cucito

Come realizzare una copertina a fiori colorati

Una copertina a fiori colorati, è un capo indicato soprattutto per un lettino da cameretta oppure per una culla, per via dei suoi colori molto vivaci. Questo tipo di lavorazione deve essere eseguita all'uncinetto oppure a filet; inoltre è possibile...
Cucito

Come riutilizzare le sciarpe di lana

Negli ultimi anni va sempre più di moda l'arte del riciclo. Infatti moltissime persone evitano di buttare via oggetti e vecchi indumenti e li riutilizzano in svariati modi. L'arte del riciclo ha coinvolto tutti che mettono in campo la loro creatività....
Cucito

Come realizzare una fascia per capelli in lana

Ricordate le nostre nonne che sferruzzavano in casa? Erano veramente brave e dalle loro mani d'oro, venivano fuori, sciarpe, golfini, scarpe di lana, guantini e tante altre utilissime cose per noi bimbi e per l'abbellimento della casa. Attualmente sono...
Cucito

5 idee per cucire delle babbucce di lana

È in arrivo il freddo inverno, anche se in alcune zone l'inverno è già inoltrato, e con esso il freddo pungente che non dà scampo ai geloni. Piedi e gambe dovranno stare al riparo, perché è risaputo. Con piedi caldi e asciutti l'intero corpo ne...
Cucito

Come realizzare una borsa con lana infeltrita

La lana infeltrita sta tornando di moda: già son passati diversi periodi invernali in cui la lana infeltrita l'ha fatto da protagonista nei look invernali, o comunque è stata impiegata nella creazione degli accessori invernali. Vediamo in questa guida...
Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.