Come Fare I Semi Delle Carte In Feltro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'utile guida seguente, vi spieghiamo come fare i semi delle carte in feltro. Cercherò di illustrarvi la procedura passo dopo passo per rendervi tutto più semplice. In questo modo, imparerete ad intagliare nel feltro tutti i semi delle carte. Potete crearli della vostra grandezza preferita. Lo scopo è quello di realizzare dei semplici ed eleganti elementi di decorazione. Se preferite, incollateli su qualsiasi oggetto che volete. Al termine delle operazioni, otterrete un risultato davvero raffinato e stilisticamente interessante. Ma ora passiamo alla procedura vera e propria.

26

Occorrente

  • Feltro rosso e nero
  • Cartone robusto
  • Forbici
  • Colla vinilica
36

Create le sagome dei semi

Vediamo come fare i semi delle carte in feltro. Prima di tutto, ritagliate da un foglio di cartone ben quattro quadrati, dalle dimensioni di 10 centimetri per ciascun lato (ossia 10 x 10 cm). Successivamente, ripiegateli a metà e disegnate in mezzo foglio tutti i quattro semi delle carte da gioco francesi: cuori, quadri, fiori e picche. Ritagliateli dal cartoncino piegato, al fine di creare delle sagome identiche dal punto di vista simmetrico. Trasportate tutte queste sagome aperte su un pezzo di cartone molto robusto. Quindi, riportate la sagoma di cartone su ogni pezzo di feltro nero e rosso. Prendete le forbici e ritagliate tutti i semi.

46

Incollate le varie sagome

Adesso dovete incollare le due sagome dal colore identico. Ponetene una sopra e l'altra sotto il pezzo di cartone. Un'operazione semplice ed immediata. Per far scomparire ogni traccia di cartone tra un feltro e l'altro, adottate i seguenti accorgimenti. In una delle due sagome, lasciate intorno un orlo maggiore di mezzo centimetro per rendere tutto il lavoro successivo molto più semplice. Incollate sempre per prima la parte eccedente al di sopra del vostro cartone robusto. Attaccatela in maniera molto salda ed utilizzate la colla vinilica. Dove si trova il margine sporgente, praticate una lunga serie di tagli tutti ravvicinati tra di loro. Scoprite ancora come fare i semi delle carte in feltro.

Continua la lettura
56

Completate la procedura

Adesso dovete rivoltare le linguette in eccesso. Poi incollatele ad una ad una sull'altra faccia del vostro foglio di cartone. Con tale sistema, nasconderete al meglio i bordi. L'ultima sagoma di feltro equivale alla forma esatta del vostro foglio di cartone. Incollatela in corrispondenza della parte opposta. Così potete nascondere in maniera ideale tutte le vostre linguette. Avete visto insieme a noi come fare i semi delle carte in feltro. Vi suggeriamo di provarci. Otterrete un gran senso di soddisfazione personale!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come personalizzare un mazzo di carte

Se si ha il giusto pizzico di fantasia, si riesce a personalizzare ed abbellire praticamente qualsiasi cosa. Tra le tante cose su cui potreste scatenare la vostra immaginazione, un mazzo di carte è senza dubbio la più inconsueta. Tuttavia è possibile...
Bricolage

Come Mescolare Le Carte All'Americana

Tra i giochi di carte, quello di poker è uno dei più classici. Ogni volta che si devono preparare le carte per una partita risulta molto chiaro che certi piccoli giochi di prestigio possono far scena e mettere in evidenza le vostre abilità indirette...
Bricolage

Come costruire un mazzo di carte Magic

"Magic: The Gathering" è un gioco di carte collezionabili in cui ogni giocatore ha in compito di cercare di sfruttare le caratteristiche delle proprie carte per sconfiggere uno o più avversari. Esistono diverse tipologie di carte, che possiedono differenti...
Bricolage

Come fare un Babbo Natale di feltro da appendere all'albero in 10 minuti

Le decorazioni natalizie in feltro per l'Albero di Natale riescono a ricreare un'atmosfera festosa e durano per decenni. È possibile dedicarvi a questo progetto a casa vostra, ad esempio ricreando le classiche palle di Natale, oppure ritagliando e cucendo...
Bricolage

Come Aprire Un Mazzo Di Carte Da Gioco Sul Tavolo

Per chi vuole avvicinarsi ai Giochi di prestigio, imparare ad aprire, sul tavolo, un mazzo di carte da gioco "a ventaglio" in modo corretto ed uniforme costituisce certamente il promo passo da fare. Affinché questo numero riesca, però, è fondamentale...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice Di Feltro

Il feltro è una particolare stoffa che richiama il pelo di animale: viene prodotto attraverso il processo di infeltrimento delle fibre, pertanto non può essere considerata tecnicamente una stoffa. Esso è essenzialmente composto dal pelo di animale...
Bricolage

Come pulire le carte da gioco

Molte volte capita che non pensiamo alle cose più banali, per esempio non vi è mai successo di dover prendere in mano un mazzo di carte da gioco ed aver notato che sono sporche ed appiccicose? Questa sensazione può provocare ribrezzo anche nelle altre...
Bricolage

Come creare fiori in feltro

Il feltro è un materiale colorato e molto resistente, perfetto per realizzare tanto diversi lavoretti creativi. Fiori, animaletti, portamonete, cerchietti, portachiavi e molto altro ancora... Il feltro è davvero utile e semplice da utilizzare, oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.