Come Fare I Sette Nodi Fondamentali

Tramite: O2O 08/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

I nodi sono degli avvolgimenti molto particolari con la corda, che andrà collegata a vari oggetti oppure ad un'altra corda. Si potrà ottenere il nodo ripiegandolo, ed anche avvolgendolo usando tecniche particolari, in base al nodo che deciderete di realizzare. Ciascun nodo presenta una funzione ben determinata, per cui prima di crearne uno dovrete sapere la sua utilità. Per imparare a fare tutte le tipologia dei diversi di nodi, potrete cercare sul web una serie di articoli che vi potranno far vedere tutti i vari passaggi che dovrete effettuare con la vostra corda, in modo da riuscire ad ottenere il nodo che desiderate. A tal punto, occorrerà fare tanta pratica per riuscire ad associare tutti i passaggi memorizzandoli, creando i vostri nodi molto rapidamente. Nei passi che seguiranno vi spiegheremo come fare i sette nodi fondamentali. Buona lettura!

27

Occorrente

  • corda
37

La volta

Prima di tutto vi dovrete esercitare con l'arte dei nodi di qualsiasi categoria e tipo, imparando a far la distinzione tra le parti varie, costituenti una corda. Un corda si suddivide principalmente in due parti ben divise ed esse sono la cima e l'estremità. La cima è una corrente che si piega oppure che si incrocia creando il nodo, mentre il dormiente è la parte della corda che rimane ferma. In seguito è presente il doppino, che è un termine che indica l'arco che la corda forma, cioè quando si piega su se stessa ritornando parallela. Se le estremità del doppino si sovrappongono essa viene chiamata "volta". Esse possono essere di due tipi: sopragittata e sottogittata. Col termine sopragittata potrete vedere che l'estremità è posizionata sul dormiente. Il termine sottogittata, invece, potrete vedere quando l'estremità passa sotto il dormiente.

47

Il nodo classico

Il nodo più semplice dei sette è chiaramente quello "classico". Esso lo dovrete fare avvolgendo due volte la corda sovrapposta, e poi lo dovrete bloccare mediante un mezzo collo. Successivamente esiste la "volta incrociata a due mezzi colli". Esso è un nodo da ormeggio. Il suo svolgimento è quello di avvolgerlo due volte nell'estremità corrente attorno ad una bitta, assicurandolo mediante due mezzi colli.

Continua la lettura
57

L'asola semplice

Oltre ai nodi che vi abbiamo elencato nei passi precedenti, esiste anche "l'asola semplice". Essa è difficile da sciogliere ed è fatto con due pezzi di corda paralleli. Il quarto nodo si chiama "mezzo inglese", ed è molto simile al nodo semplice. Esso si fa praticando due anelli con la corda, e poi facendo passare l'estremità di questa, negli anelli. Il nodo "a palla" è usato da quasi tutti noi. Esso ha un volume enorme e si scioglie molto facilmente. Il sesto nodo si chiama "Bulino" ed è molto facile da slegare. Esso viene usato per legare degli attrezzi. Solitamente si fa per realizzare degli anelli provvisori. L'ultimo intreccio è quello chiamato "Asola a contrasto" e si usa per le imbracature.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un bracciale con nodi marinari

Per fare un regalo speciale ad un persona a cui volete molto bene o semplicemente per realizzare un accessorio fatto a mano per completare un look di vostra scelta i bracciali sono sempre una soluzione economica, creativa e divertente. In particolare...
Bricolage

Come lavorare a chiacchierino i nodi con una navetta

Il chiacchierino è una tecnica di lavorazione particolare che permette di realizzare pizzi che si articolano in una serie di nodi e pioppini, i quali poi andranno a formare una serie di cerchi e semicerchi. L’applicazione di questo tipo di pizzo era...
Bricolage

Come sciogliere i nodi di stress con i massaggi

In questo articolo vedremo come sciogliere i nodi di stress con i massaggi. La quotidiana routine fatta di movimenti che si ripetono, seduti in macchina oppure davanti ad una scrivania, stress, sforzi improvvisi, potrebbero portare a contrazioni forti...
Bricolage

10 regole fondamentali per il funzionamento del caminetto

Con le temperature che scendono mano a mano sempre di più, la voglia di uscire di casa viene a mancare, soprattutto quando ad ospitarti c'è un bel focolare caldo che tiene lontano il freddo; per un risultato ottimale, però, avrai bisogno di alcune...
Bricolage

Come realizzare il nodo savoia

Saper realizzare alcuni nodi fondamentali può essere utile in molte occasioni. Uno dei conosciuti è il nodo savoia, che fa parte dei cosiddetti "nodi di arresto". È piuttosto veloce da eseguire e si scioglie abbastanza agevolmente. Esso ha la forma...
Bricolage

Come realizzare il nodo collo mezzo marinaio

Il nodo che impareremo a realizzare attraverso l'attenta lettura della presente guida viene denominato "nodo collo mezzo marinaio". Esso appartiene al sottogruppo dei nodi marinai composto solitamente da dieci nodi differenti tra loro. Rispetto alle ulteriori...
Bricolage

Come fare un nodo quadro

I nodi sono presenti in numerose culture, nell'arte, nell'architettura, in pittura e persino in antiche incisioni. Anticamente si considerava il nodo un simbolo con magici poteri, capace di proteggere dal male o addirittura di legare indissolubilmente...
Bricolage

Come carteggiare le porte in legno

Le porte in legno, soprattutto quelle da esterno, hanno bisogno di una manutenzione periodica in modo da garantirne la durata nel tempo. Per far questo non vi è sempre la necessità di rivolgersi ad un esperto del mestiere ma potete provvedere da voi,...