Come fare il battiscopa con il mosaico

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Personalizzare e abbellire la propria abitazione è un processo che richiede creatività ed inventiva. Questa operazione, quindi, non è affatto semplice, tutt'altro. Bisogna tenere in considerazione di tantissimi aspetti e variabili. Molto spesso ci si deve focalizzare anche su quei piccoli particolari che possono portarci a credere che non facciano la differenze nel risultato finale. In realtà sono proprio questi particolari a permetterci di raggiungere l'obiettivo finale. In questa guida ci focalizzeremo su un particolare davvero importante da tenere in considerazione. Vedremo, infatti, come fare il battiscopa con il mosaico. Una procedura che se compiuta in maniera corretta può rappresentare un ottimo modo di decorare la propria casa.

27

Occorrente

  • Strisce di mosaico a rte, rete per mosaico, calcestruzzo, cemento.
37

Il mosaico, non deve essere visto come semplice tecnica antica, ma, può essere rivalutato in maniera moderna come un vero e proprio ornamento di design. I mosaici moderni, vengono realizzati in materiali differenti (vetro, resina, metallo, frammenti di scarto di vetro e ceramica, cotto ecc.). Per creare dei battiscopa originali e unici per gli ambienti della vostra casa, potete cimentarvi da soli nella posa del mosaico come battiscopa.

47

I mosaici per i battiscopa, sono identici a quelli per le pavimentazioni e per le pareti del bagno o della cucina. Ovviamente, dovrà esser ritagliato in maniera lineare per formare un battiscopa ordinato e preciso. Le colorazioni per la creazione di un battiscopa, possono essere sia di svariati colori sia di unica tinta in base all'ambiente in cui dovrete applicarli. Per la posa, dovrete applicare prima sui bordi in cui volete il battiscopa delle reti adatte alle dimensioni del mosaico che volete montare. Se le reti misurano 3x3 centimetri, dovrete posizionare le reti adatte a questi cm che possono variare fino a circa 30 centimetri.

Continua la lettura
57

Create un sottofondo sul muro dove applicherete le tessere di mosaico che formeranno il vostro battiscopa. Il sottofondo, dovrà essere in calcestruzzo e una volta passata la prima mano di questo materiale dovrete applicare la rete per il sostegno del mosaico. Create una striscia di calcestruzzo compatta, liscia e pronta per l'applicazione delle tessere di mosaico. Una volta posizionata la rete, dovrete applicare le tessere del mosaico a strisce e passare la seconda mano di calcestruzzo per tappare le fessure rimaste tra i vetrini del mosaico. Non mi resta a questo punto che augurarvi un sincero buon lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare un battiscopa in pvc

Per rendere la casa ancora più confortevole e piacevole, bisogna tenere conto di ogni piccolo particolare. Anche il battiscopa fa parte di questi piccoli particolari. Infatti, per terminare una parete in maniera elegante e fine, bisogna usare un battiscopa...
Casa

Come sigillare i battiscopa in marmo

I battiscopa sono dei listelli che vengono applicati tra la parete e il pavimento e hanno il compito di proteggere le pareti da eventuali colpi e dalle macchie causate dalla pulizia del pavimento. Inoltre, i battiscopa svolgono un ruolo importante anche...
Casa

Come rimuovere un battiscopa

Il battiscopa, noto anche come zoccolino, è un elemento solitamente realizzato in ceramica, marmo o legno. Esso viene posizionato tra il pavimento e il muro, e svolge una funzione di protezione da eventuali segni lasciati da scope (da qui il suo nome)....
Casa

Come posare il battiscopa

La posa del battiscopa, per chi non ha dimestichezza coi i piccoli lavori dal "fai-da-te", può, a prima vista, sembrare uno di quei lavori complicati che, richiedono l'intervento di un professionista del settore: in realtà, non è poi così difficile...
Casa

Come verniciare un battiscopa

Quando si rinnova un appartamento, possono essere necessari solamente piccoli accorgimenti. La prima cosa che facciamo è ridipingere le pareti. In questo caso quindi, dovremo verniciare anche il battiscopa, per dargli lo stesso colore delle pareti. Infatti...
Casa

Come drenare l'acqua da un sistema di riscaldamento a battiscopa

Uno dei modi migliori per riscaldare un edificio è il sistema di riscaldamento a battiscopa. Il sistema a battiscopa è un tipo di riscaldamento in cui il calore viene creato o da delle resistenze elettriche o dall'acqua. A differenza del riscaldamento...
Casa

Come realizzare un battiscopa

Quando si ha l'intenzione di occupasi del restyling della propria abitazione, molto spesso si tende a tralasciare alcuni aspetti che in realtà sono abbastanza importanti. Tra questi, ad esempio, citiamo il battiscopa. È proprio grazie a questo bordo...
Casa

Come cambiare il battiscopa

Il battiscopa è una parte della casa alla quale non si bada spesso; tuttavia assolve silenziosamente alla sua importante funzione, che è quella di preservare il muro in un punto piuttosto delicato, messo a dura prova dalla scopa, dall'aspirapolvere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.