Come Fare Il Calco Di Una Foglia

Tramite: O2O 15/12/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per chi ama la modellazione o ci si vuole cimentare in questa pratica, quello che bisogna sapere è che alla base occorre voglia di fare e tanta pratica. La modellazione è un'arte che chiunque può praticare ed oggi esistono tanti modi per poterla fare. I bambini tra le altre cose amano tantissimo mettere le mani in pasta nelle malte malleabili come ad esempio la plastilina ed il das. Se si vuole realizzare ad esempio un calco di una foglia è necessario solo un po' di dedizione e di tempo per la cura dei dettagli ed il risultato sarà ottimo. Quindi nella guida vediamo come realizzare un calco di una foglia.

26

Occorrente

  • una grande foglia
  • das
  • fogli di plastica di recupero
  • bottiglia
  • talco
  • lucido per scarpe
36

Come prima cosa, per evitare di sporcare o di rovinare le superfici di appoggio, bisogna mettere dei fogli di giornale sul piano, magari fermandoli con dello scock di carta. Per spianare la pasta, come ad esempio il das, bisogna rivestire dentro dei fogli lisci e privi di scritte e disegni (poiché l'inchiostro si attaccherebbe sulla pasta) come ad esempio della carta forno e con l'aiuto di un mattarello bisogna stiratela fino a raggiungere uno strato spesso di un centimetro. Una volta raggiunto lo spessore bisogna aprire il foglio, posizionare una foglia al suo interno.

46

Prima di appoggiarla, spolverate la foglia con un po' di talco. Richiudete la plastica e passate di nuovo avanti e indietro con la bottiglia premendo leggermente. Sollevate la plastica, togliete la foglia e scoprirete un suggestivo bassorilievo. Incurva e modella un po' con le mani il pazzo di pasta da formare un porta oggetti. Lasciate asciugare, spazzolalo leggermente e passate la patina con lucido da scarpe colorato: otterrete una creazione di piacevole effetto.

Continua la lettura
56

Bisogna sapere che la struttura completa di una foglia consiste di quattro parti: la guaina (struttura avvolgente a livello dell'inserzione sul fusto); le stipole (due appendici presenti alla base della foglia); il piccolo (il gambo della foglia); la lamina, detta anche lembo (la parte piatta della foglia). È raro che la foglia presenti tutte e quattro le sue parti. Il punto in cui il picciolo è attaccato al fusto è denominato ascella della foglia. Non tutte le specie di piante producono foglie la cui struttura comprende tutte le parti sopra citate; in alcune specie il picciolo è assente (foglie sessili, ad esempio nel mais), in altre piante la lamina può essere molto ridotta. Quindi per una riuscita ottimale del calco bisogna cercare la foglia che contenga un po' tutte le parti che la compongono.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire con calma la procedura, premere bene
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Calco Con Il Gesso Di Un Volto Di Creta

L' arte è un qualcosa di fantastico, permette a qualsiasi persona di esprimere il proprio estro e il proprio pensiero attraverso qualsiasi tecnica e maniera. L'arte è anche eseguire dei modelli con paste come la creta, il gesso e così via, dando vita...
Bricolage

Come Pulire Un Calco Di Gesso

Con il gesso liquido si possono realizzare tantissime opere come riproduzioni di busti, arti o oggettistica di vario genere. Possono essere delle creatività originali anche per realizzare dei regali, un qualcosa di diverso e svolto con le proprie mani....
Bricolage

Come applicare la foglia d'oro su tela

La tecnica che prevede l'applicazione di foglie in oro su superfici rigide e dure (cornici, statue, piani e muri), si avvale di vari materiali. Queste foglie possono essere sia in falso oro ("orone"), reperibile presso i negozi di restauro, sia in oro...
Bricolage

Come applicare l'oro in foglia

La tecnica della doratura consente, in modo semplice e rapido, di impreziosire oggetti. Può inoltre essere utilizzata per restaurare vecchie cornici e trova ampio impiego in ambito pittorico, dove viene applicata per porre in risalto parte dei dipinti....
Bricolage

Come decorare una parete con una foglia d'oro

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione di un articolato che processo che vi porterà a rendere piacevole e bella una parete di casa da decorare che ha bisogno di luce. Vi basterà usare una sottile foglia oro facilmente reperibile...
Bricolage

Come decorare una cornice con la tecnica della foglia oro

Avete una cornice in legno nella quale volete inserire un dipinto o una stampa, ma volete personalizzarla e renderla più "affascinante"? Se avete in mente la tecnica della foglia d'oro, ma non sapete come praticarla, nei passaggi successivi di questa...
Bricolage

Come creare una foglia autunnale di carta

Il paesaggio autunnale è senza dubbio uno dei più belli, questo grazie ai colori che sfoggiano gli alberi e la vegetazione durante questo meraviglioso periodo dell'anno. Infatti, le foglie che ormai saranno destinate a cadere, cominciano a colorarsi...
Bricolage

Come Realizzare Delle Palle Natalizie Di Corda, Foglia E Corteccia

È già tempo di Natale, e con esso arriva la voglia di feste e di addobbi. Non c'è cosa infatti più bella di riunire la famiglia per decorare l'albero, il presepe ed il resto della casa. Ogni anno però vorremmo che i nostri addobbi fossero i più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.