Come fare il cappello da strega

Tramite: O2O 21/08/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le occasioni per indossare un un cappello da strega sono infinite. Tra Halloween, Carnevale, feste in maschera e recite a scuola le feste non mancano se non fosse che, spesse volte, non sempre si trova il costume adatto. C'è chi preferisce realizzare da se gli accessori, donando un tocco personale a quello che sarà l'elemento principale del travestimento. Il cappello da strega è semplice da realizzare, ma di seguito daremo qualche dritta su come fare un lavoro impeccabile degno dei migliori costumisti. Siete pronti per mettervi all'opera?

26

Recuperare l'occorrente

La prima cosa da tenere in considerazione è la scelta dei materiali. Il più semplice è senza dubbio il cartoncino bristol, da acquistare in dimensioni abbastanza grandi da poter ricavare cappello e visiera. I più audaci potrebbero rivestirlo con della fodera nera, per dare quel tocco spettrale del cappello da strega, mentre gli amanti del cucito possono sempre utilizzare materiali come la lana cotta o il feltro, facili da modellare e semplici da cucire.

36

Scegliere colore e forma del cappello

La seconda cosa da tenere a mente è il colore e la forma da conferire al vostro cappello. Il colore da prediligere è il nero, ma un viola non stonerebbe, soprattutto se si vuole realizzare un costume chic. Anche il grigio scuro potrebbe adattarsi ad una strega un po' moderna mentre per la forma la più gettonata è quella a cono con ampia visiera alla base. Per conferire un aspetto trasandato sarebbe ideale creare una punta deformata, magari all'ingiù. Questo escamotage è facile da creare con materiali in stoffa, un po' più complesso nel caso del cartoncino.

Continua la lettura
46

Ultimare il cappello

In base al tipo di materiale utilizzato, gli strumenti possono diversificarsi. Nel caso della lana cotta o del feltro si potrebbero utilizzare ago e filo per fissare il cono e la visiera, oppure una pinzatrice se la stoffa è sottile. Nel caso del cartoncino la pinzatrice è la migliore soluzione anche se il nastro adesivo (possibilmente nero) potrebbe facilitare il lavoro. Per rivestire il cappello con la fodera nera basterà utilizzare della colla vinilica (o della colla a caldo) da cospargere su tutto il cappello, stendendo la stoffa in maniera tale da farla aderire perfettamente.

56

Creare le decorazioni

Infine le decorazioni. Il cinturino tipico del cappello da strega potrebbe essere creato utilizzando nastri di raso di un colore in contrasto (un arancione per un cappello viola o nero, un nero per un cappello grigio). Anche le toppe possono essere realizzate usando pezzi di stoffa o cartoncini di colori differenti, da fissare sulla visiera e lungo tutto il cono. Con un pennarello (ad esempio di colore bianco) possono essere rifinite le cuciture, mentre le paillettes sono ideali per un cappello chic.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate attenzione all'utilizzo di forbici, pinzatrice, ago e colla a caldo.
  • Questa guida è a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperto nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Uncinetto: come fare il punto strega

Solitamente quando si parla di "punto strega" (chiamato anche "love knot" in inglese), ci si riferisce ad una lavorazione "a rete" ottenuta con l'uncinetto. La sua esecuzione è piuttosto semplice, e se vi piace lavorare al crochet con questo punto...
Cucito

Come rivestire un cappello a cilindro

Per uno spettacolo o una cena che richiede un certo outfit l'uso di un cappello a cilindro è sempre una grande idea. Il cappello a cilindro è un cappello unico nel suo genere che consente di allungare la figura e si presta a realizzare sia un look molto...
Cucito

Come confezionare un cappello da cuoco

Confezionare un cappello da cuoco, è un'operazione che non richiede molte abilità nella tecnica del fai da te; esistono diversi modi per realizzare un cappello da chef e in questa guida saranno proposti tre metodi differenti. Questo tipo di cappello,...
Cucito

Come realizzare un cappello ad uncinetto con visiera

Realizzare un cappello lavorandolo all'uncinetto non rappresenta un qualcosa di particolarmente difficile. Basta solo un pizzico di abilità nel fai da te e qualche elementare nozione nel ricamo. Le cose tuttavia possono complicarsi non di poco se il...
Cucito

Come realizzare un cappello basco di stoffa

Il freddo incalza e vuoi un cappello da poter indossare per ogni occorrenza, ma non vuoi ricorrere a costosissimi copricapi o ai soliti cappelli tutti uguali reperibili in commercio? Bene, oggi ti mostrerò come realizzare un cappello basco in stoffa....
Cucito

Come stringere un cappello

Stringere un cappello non è mai semplice, visto che bisogna in molti casi ricreare completamente il cilindro interno per poter dare una forma più piccola al nuovo. Nel mercato dell'abbigliamento, esistono diverse forme e tipi di cappelli, tutti diversi...
Cucito

Come realizzare un cappello da Babbo Natale

San Nicola, Santa Claus e Babbo Natale: questo allegro vecchietto festivo ha veramente tantissimi nomi, in tutto il mondo. Qualunque sia il nome con cui lo chiamate, il suo cappello rosso e bianco è diventato il simbolo del periodo natalizio. Creare...
Cucito

Come fare un cappello a cilindro

Un cappello a cilindro rievoca immediatamente l'immagine del prestigiatore. Una figura dall'attrattiva indiscutibile, specie per i bambini. Per una festa carnevalesca o comunque in maschera, un tale costume porterà certamente una nota di magia in più....