Come fare il concime

Tramite: O2O 13/09/2016
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Chi ama io giardinaggio e ha il pollice verde sa bene quanto sia importante prendersi cura delle proprie piante. Qualora alcune di queste venissero utilizzate per fini alimentari, sarebbe bene prendersene cura in maniera più attenta e speciale. Un modo per dare delle sostanze nutritive alle piante è l'utilizzo del concime. In questa guida avremo modo di vedere come poter realizzare il concime in maniera naturale, magari utilizzando degli scarti provenienti da alcuni alimenti. Basta veramente pochissimi e per ottenere un buon concime, serve solo applicarsi con dedizione alla sua realizzazione. Vediamo, quindi, come fare il concime in maniera efficace.

25

I compostaggi naturali più conosciuti sono di origine alimentare o di origine ambinetale.
Basterà servirvi di campane apposite per la raccolta dei rifiuti organici ed alternare strati di segatura a strati di rifiuti; far areare per qualche giorno e mescolare con dell'acqua per mantenere il composto umido.
I rifiuti alimentari ci metteranno dai 60 ai 90 giorni per decomporsi.
I fondi di caffè, possono essere "sbriciolati" sul terriccio anche senza subire alcun passaggio ulteriore di decomposizione.

35

Prima di utilizzare il concime è meglio setacciarlo con un vaglio a maglia larga.
Il terriccio ottenuto avrà un gradevole odore di sottobosco, se così non fosse, vuol dire che qualcosa è andato storto.
Altri oggetti da riciclare, meno usuali, per un compost, possono essere i guanti di lattice in quanto questo materiale è interamente biodegradabile; o ancora i batuffoli di cotone o dischetti struccanti se non contengono fibre sintetiche.
Ogni oggetto di carta, come la carta dei quotidiani possono tranquillamente sostituire il fogliame nel concime.
Nella nostra campana possiamo buttare anche gli annessi cutanei come peli e capelli tagliati o anche unghie.
Meno conosciuto e usato, per tale scopo, è poi il sughero, che va buttato nella campana solo dopo essere stato sminuzzato in piccoli pezzi.

Continua la lettura
45

La parte liquida le compost può essere tranquillamente sostituita da scarti liquidi di cucina, come l'acqua della pasta bollita o del caffè, o ancora con birra e vino. Poco sfruttata è l'urina, nonostante la sua grande concentrazione di sali minerali e ferro, quindi, potreste gettare nel compost il contenuto della lettiera.
Il composto può essere tranquillamente usato per concimare le vostre piante di interni ed avrà la giusta concentrazione di minerali. Non rimane altro da fare che rimboccarsi le maniche e cominciare ad ottenere un po' di concime.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come ricavare dell'ottimo concime

Le piante, specie quelle quelle da appartamento, che non hanno un ricambio di terra, soffrono perché con il passare del tempo la terra stenta a fornire loro un adeguato apporto alimentare. Per questo le piante generalmente vengono concimate ed esistono...
Giardinaggio

Come preparare un concime naturale per le piante

Le piante hanno bisogno di molte attenzioni e sopratutto di accorgimenti particolari. Ma quando si decide di coltivare qualcosa nel proprio orto, la prima cosa da fare è quella di utilizzare dei concimi per proteggerli. L'orticoltura è un'attività...
Giardinaggio

Come Utilizzare La Cenere Come Concime

Tutti conosciamo il potere sbiancante delle ceneri, se usate per il bucato dei capi delicati, ma non tutti sappiamo che, questo elemento naturale, può diventare un ottimo alleato nella cura delle nostre piante. Se durante l'inverno e la primavera (per...
Giardinaggio

Come si spargono i concimi

Il concime è l'elemento essenziale per conferire al terreno delle nostre piante tutti gli elementi nutritivi di cui necessitano. Come si spargono quindi i concimi? Questa guida andrà a spiegare tutti i processi della concimazione, come vanno sparsi...
Giardinaggio

5 concimi naturali per l'orto

In questa utilissima guida voglio parlarvi di fertilizzanti e concimi: le vostre piante ed i vostri ortaggi hanno bisogno di tanti elementi nutritivi per crescere nel migliore dei modi. Il concime è un valido alleato per aiutare le vostre verdure ed...
Giardinaggio

Come coltivare la viola

La viola, è una delle bellissime piante con fiori colorati, romantici ed estremamente profumati. Tra le sue varietà, c'è quella molto colorata, cosiddetta"viola del pensiero," perché è un tipo di fiore che ci collega alla nostalgia del passato. Le...
Giardinaggio

Come Concimare Il Prato Con Il Compost

Sono in molti a pensare che nella stagione invernale il prato non necessiti di manutenzione, eppure per affrontare la rinascita primaverile, affinché quello che verrà piantato trovi terreno fertile, sarebbe opportuno concimare il manto erboso. Se hai...
Giardinaggio

Come concimare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche sono senza dubbio un ingrediente indispensabile nelle ricette della cucina italiana: non c'è "caprese" senza basilico, o focaccia senza rosmarino, o ancora nei ravioli burro e salvia, l'aromatizzante la fa da padrone. Perciò, se ne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.