Come fare il costume da Befana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Epifania rappresenta l'evento che chiude il momento delle festività natalizie ed è un giorno in cui i bambini ricevono in regalo dei dolciumi da un personaggio tipico conosciuto come Babbo Natale: specificatamente si tratta della Befana, ovvero una vecchietta leggermente imbruttita che distribuisce dolci ai piccoli che sono stati buoni durante l'anno e regala il carbone a quelli che sono stati "cattivi". Se desiderate sorprendere i vostri pargoli consegnando direttamente nelle loro mani le calze piene di dolciumi, potrete pensare di fare personalmente un costume da Befana che possa regalargli un'emozione indimenticabile: la sua realizzazione è davvero semplice e necessita di un investimento economico estremamente basso!

26

Occorrente

  • Indumenti vecchina
  • Scopa saggina
36

Recuperare una gonna lunga

Il costume da Befana potrebbe essere confezionato in casa riciclando dei vecchi indumenti ed una scopa saggina. Considerando che nell'immaginario collettivo questo personaggio tipico dell'Epifania è sempre vestita di scuro, vi consiglio vivamente di scegliere degli abiti blu, neri, grigi (preferibilmente leggermente strappati oppure bucati). Ricordatevi che la Befana non veste mai elegante, per cui non date importanza all'abbinamento delle tinte se desiderate ottenere un effetto maggiormente realistico. Per realizzare l'abbigliamento classico, quindi, sarà necessario recuperare una gonna lunga fino ai piedi, una maglia di lana e dei calzettoni pesanti.

46

Scegliere gli accessori

All'abbigliamento basilare devono essere aggiunti degli accessori essenziali e, quindi, dovrete recuperare un vecchio foulard (per raccogliere i capelli), uno scialle di lana (da collocare sulle spalle) ed un paio di guanti neri (aventi dei buchi e dei rammendi). Un accessorio abbastanza importante sono le scarpe: precisamente, dovrete trovare un paio di stivaletti neri che siano rovinati ed abbiano delle suole consumate oppure rotte. Dopodiché, completate il costume inserendo un cuscino sulla schiena (per dare l'impressione che la Befana abbia la gobba), da cucire sotto lo scialle (per evitare di perderlo). Infine, non possono mancare il sacco con il carbone dolce e il mezzo di trasporto classico della Befana, ovvero la scopa di saggina.

Continua la lettura
56

Truccare il viso

Dopo aver indossato il costume, dovrete passare alla fase del trucco e acquistate una parrucca di capelli bianchi, da indossare sotto il foulard; bloccate quest'ultimo, facendo un nodo sotto il mento. Ora truccate il viso mediante del cerone da Carnevale, affinché risulti bianchiccio, quindi procedete indossando il naso finto storto e con il tipico porro da Befana. Ora "sporcate" i denti tramite una matita nera, per dare l'effetto di una bocca sdentata. Infine, occorre aggiungere un tocco di classe mentre state distribuendo i dolciumi ai bambini, camuffando la voce ed assumendo un'andatura ricurva e zoppicante tipica della vecchietta che state impersonando.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare dei lavoretti per la Befana

Man mano che si avvicina la festa della Befana, potete creare dei lavoretti per coinvolgere i bambini, in modo da tenerli impegnati durante le festività natalizie. I lavoretti molto semplici riducono anche i tempi di attesa per i bambini stessi, in quanto...
Altri Hobby

Come realizzare una befana in pasta di zucchero

Durante il periodo delle feste provate a sperimentare dolci sorprese. Realizzando per i vostri bambini delle creazioni di pasta di zucchero. In questo modo renderete ancor tutto più speciale e divertente. Con la pasta di zucchero, ad esempio, potete...
Altri Hobby

Come realizzare il sacco della befana

Durante le feste natalizie, per far felici i bambini bisogna curare con attenzione tutti i dettagli. È importante, quindi, non solo creare un'atmosfera festosa e piacevole, ma anche fare in modo che i personaggi caratteristici del Natale siano perfettamente...
Altri Hobby

Come realizzare la befana in cartoncino

Con l'arrivo delle feste natalizie, torna il momento di dare alla casa un po' di spirito festivo. Per i bambini, in particolare, è un momento magico. Ogni famiglia decora la propria casa con palline, festoni e l'immancabile albero. Le luci si accendono...
Altri Hobby

Come decorare la calza della Befana

Decorare la calza della befana è molto semplice e divertente. In questo periodo i negozi, prima dell'Epifania, sono molto attrezzati e sono provvisti di tantissimi tipi di calze, adatte davvero a chiunque, per i bambini o per la vostra dolce metà, però...
Altri Hobby

Come fare una Befana all'uncinetto

Dall'Estremo Oriente all'America, l'uncinetto ha fatto la storia fra le arti tessili più antiche e conosiute al mondo. Una volta appannaggio delle signore più anziane o del settore, oggi l'uncinetto è fonte di ispirazione per ogni artista. Quando le...
Altri Hobby

Calza della befana: idee golose

La festa più golosa è sicuramente quella dell'Epifania, dove all'interno delle calze multicolori appese ai vari camini o sotto l'albero in bella mostra, si possono trovare davvero tantissime leccornie, dolcissime e succulenti. Ma per tutti coloro che...
Altri Hobby

Come fare un costume da margherita

Ogni qual volta abbiamo in programma una festa in maschera oppure siamo vicini al carnevale, si ripropone il problema della scelta del costume da indossare. Naturalmente saremo indirizzati verso un modello assolutamente originale, da mostrare agli amici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.