Come fare il punto a coperta

Tramite: O2O 03/01/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il punto coperta o, più specificatamente, punto festone, è la tecnica perfetta per fare l'orlo su quel tipo di tessuti che non sono inclini a sfilarsi come, ad esempio, il pile, il feltro, la lana ed i pannolenci. All'interno di questa guida, andrò ad illustrare come fare il punto a coperta, ottenendo come risultato finale un ottimo lavoro.

27

Occorrente

  • Filo, ago, macchina da cucire, tessuto.
37

Al fine d'ottenere un buon punto a coperta, è necessario l'utilizzo di un tipo di filo adatto che, oltre a risultare ornamentale, dona al tessuto un aspetto raffinato ed elegante. Inoltre, il punto a coperta, risulta essere molto simile al punto ad asola, che è generalmente utilizzato per cucire dei bottoni, ma che mostra una differenza sostanziale sul fatto che, i punti, risultano essere più distanti tra loro e con una tracciatura ben delineata, a forma di zig zag o ad una greca.

47

Iniziamo la procedura per il punto a coperta, controllando prima di avere a disposizione tutto l'occorrente utile per il cucito a mano, oltre che una cucitrice elettrica. La cucitura che ci accingiamo a svolgere, comincerà da destra verso sinistra, attraverso con un disegno regolare, senza necessariamente allargarsi o restringersi, perché s'incorrerebbe in fastidiosi effetti ottici negativi. Si incomincia con un anello, per poi passare successivamente attraverso lo stesso, e procedendo con l'anello ed il filo che lo attraverso, fino a raggiungere la parte opposta del tessuto. Il punto a coperta, ha diverse varianti dal punto di vista dell'impostazione e, per questo, possiamo cambiare la grafica, utilizzando l'alternanza di punti a destra ed a sinistra. In questo modo, andremo a creare una sorta di zig zag somigliante ad una serpentina. Qualora voleste optare per punti più ravvicinati, potreste scegliere una grafica composta da gruppi di punti alternati con un anello.

Continua la lettura
57

Per terminare, una variazione del punto a coperta è quella di creare due file parallele di colore diverso. In questa variante, conviene applicare quello esterno con un filo più spesso, specie se si trattasse d'un tessuto che non si sfilaccia, non contiene nessun cordoncino di finitura. Se il punto a coperta serve per creare decorazioni non lineari, ma come orlo decorativo di figure e disegni come ad esempio su una trapunta, allora in questo caso, i punti vanno fatti in modo lineare, senza mai subire variazioni. Per applicarlo su dei cuscini per la camera da letto o per il divano, il punto a coperta ricco di anelli colorati e poche parti lineari monocolori, garantiscono un perfetto design ed un elegante contrasto di colori.
Visitate anche: http://www.creativitaorganizzata.it/2013/01/07/punto-a-uncinetto-a-effetto-cuore-per-coperta-tutorial/

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare il punto a coperta

Il punto coperta o, più specificatamente, punto festone, è la tecnica perfetta per fare l'orlo su quel tipo di tessuti che non sono inclini a sfilarsi come, ad esempio, il pile, il feltro, la lana ed i pannolenci. All'interno di questa guida, andrò...
Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
Cucito

Come realizzare una coperta di lana a quadrati all'uncinetto

Una coperta di lana a quadrati all'uncinetto, è molto semplice da realizzare, soprattutto se si hanno delle buone basi di cucito. La coperta può essere realizzata sia per culla, che per letto singolo o matrimoniale. Il colore della lana, dipende dai...
Cucito

Come realizzare una coperta in Pile

Per mantenere caldo il nostro corpo nelle fredde serate invernali, non c'è niente di meglio che una coperta. È possibile creare quest'ultima utilizzando un tipo di tessuto leggero e resistente come il pile. Si tratta di un tipo di stoffa simile al velluto,...
Cucito

Come fare una coperta patchwork con le foto

La coperta patchwork con le foto ti farà sicuramente venire in mente la trama di un film: si tratta di "Amiche Nemiche", interpretato da Julia Roberts e Susan Sarandon. Tra le scene più belle, c'è quella in cui le due donne realizzano due coperte per...
Cucito

Come bordare una coperta all'uncinetto

L'uncinetto è un piccolo arnese, con cui si possono realizzare molti lavori come presine, centrini, coperte, tende, sciarpe, guanti, cappelli, maglioni ed anche decorazioni natalizie. L'arte dell'uncinetto è molto antica, e fino a qualche decennio...
Cucito

Come fare una coperta all'uncinetto

Quella dell'uncinetto è un'antichissima tecnica di ricamo che si è perfettamente tramandata fino ai nostri giorni e viene impiegata anche dalle donne moderne per la realizzazione di maglioni, scialli, federe, coperte, bavaglini e tanto altro ancora....
Cucito

Come realizzare una coperta Patchwork

Tutti possedete in casa vecchi indumenti, lenzuola, stoffe che ormai non utilizzate più. Di questi tempi il riciclo è d'obbligo, quindi piuttosto che buttare via tutta questa stoffa o farne strofinacci per spolverare, perché non riutilizzarla in qualcosa...